Yautja

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia in libertà vigilata.
Jump to navigation Jump to search
Uno Yautja che balla la Macarena.
« Vuoi una caramella? »
(Uno Yautja ad un Alien)
« La voglio io! »
(Albert Einstein su un Predator)
« ... Oh... ja, baby... ja, Predy... senti come è duro il mio Cievlon!!! »
(Un Alien sodomizzando uno Yautja)
« GRROORLLL, GGROOORLLGG!!! »
(Esempio di un dialogo di ampio spessore culturale tra Yautja)

Gli Yautja (pron. "Predator"), detti anche Petator, Sventrasnegger o ohi-bobohi, sono una razza di superalieni superdotati che per centinaia d'anni ha girato il cosmo praticando la caccia senza licenza, in cerca di una razza che riuscisse a soddisfare il suo violento e impulsivo desiderio sessuale.

Storia[merdifica facile | merdifica]

Il lungo viaggio della razza Yautja comincia circa 2825,002 anni fa, quando il loro re, stufo della sua quotidiana ruotine di videocassette porno di Elio e le Storie Tese vs Cicciolina & Rocco Siffredi, ordinò ai suoi discepoli di girare in lungo e in largo per lo spazio a rompere le palle ai malcapitati che avrebbero incrociato il loro cammino, proponendo a quest'ultimi giochetti erotici sadomaso, una pratica in cui la razza Yautja era assai eccelsa. L'ordine principale di suddetta missione fu per le creature quello di filmare ogni istante con il cellulare e inviare il tutto alla casata reale, per compiacere il sovrano e stimolarlo così nella pratica di attività sessuali solitarie o in compagnia.

Foto del pianeta LV.426.net scattata dalla Nikon del telescopio spaziale Bublè.
Il Primo pianeta in cui la Perla Nera, l'astronave dei predatori, approdò fu l'LV.426.net. Tale pianeta era abitato da una razza di fetide ed esoscheletriche creature: gli xenomorfi, xeno per gli amici. Costoro si presentarono dapprima come un prelibato bocconcino per i gusti sadici dei cacciatori, ma ben presto l'incanto venne irrimediabilmente spezzato dalla cruda realtà: ogni qualsivoglia buco in cui PENEtrare gli alieni era ripieno di un acido che avrebbe evirato in pochi secondi chiunque vi si fosse avventurato, fatta eccezione per il culo...

Gli xeno compresero allora le prossime intenzioni degli Yautja e, non trovandosi d'accordo, si ribellarono agli invasori sodomiti, dando vita al più grande scontro che San Siro abbia mai ospitato, da cui fu realizzato anche un lungometraggio: Komodo vs Cobra.

Un predator.

lo scontro si concluse tragicamente: molti predatori furono usati per creare correnti di pensiero, altri invece si ritrovarono in una scomoda posizione (90 gradi) in confronto agli xenomorfi e gli successe ciò che segue...

« ...di' "Hallò" al mio grosso amico, Predy! »
(un Alien su un Predator e la propria Pachidermica Protuberanza)
« Chiamami! »
(Predator con l'Alien di prima)

I cacciatori lasciarono il pianeta degli xeno e, dopo essersi fermati nella Sinagoga dell'Imperatore Palpatine per fare ammenda della loro troppo buona condotta, giunsero sulla Terra.

Yautja sulla Terra[merdifica facile | merdifica]

Gli Yautja approdarono sulla Terra quando Lucio Dalla non aveva ancora i peli. Rimasero talmente impietositi dalle condizioni di vita dei terrestri che resero note a questi ultimi alcune tra le conoscenze più significative dell'odierna vita umana: la costruzione di case, la posizione dell'amazzone, la formula della vasellina e alcuni fra i più simpatici ed efficaci aneddoti anti-truzzi.

« Sei utile quanto un culo senza buco »
(Cacciatore Yautja su un truzzo che ha scioccamente tentato di influenzare l'alieno con il suo savoir faire di merda, prima di finire sodomizzato a morte)

Dopo l'episodio, lo smaciulla-truzzo è divenuto una delle attività più assidue dei Predator sulla Terra, dopo il tromba-capre.

Tra i tanti, grandi uomini del passato che hanno avuto a che fare con i Predator, ne ricordiamo uno in particolare, il quale, osservando un Predator nel mentre cagava, ha prontamente enunciato:

« Cazzarola... »
(Mozart su la cagata del Predator)
Una terribile immagine di un alieno Yautja senza l'elmetto di protezione.

I Predator hanno pure tentato di installare linee di comunicazione con Chuck Norris, ma hanno prontamente cambiato idea, dopo che il loro ambasciatore è tornato con la testa girata e un'impronta di mocassino da Ranger Texano sulla guancia.

Batman likes Predator
Un altro famoso personaggio piuttosto acclamato dai Predator è Batman. Celebri sono ormai gli interminabili sex-tape di Batman che sculeggia amorevolmente da solo contro ben 16 Yautja in astinenza da pompe a mulinello. La causa primaria di questa profonda amicizia tra Batty e la razza aliena è da ricercare nella loro comune, nerdissima passione per i gadget sessuali, come il pigliapapero o lo stirasfintere.

Nell'immagine sulla sinistra, Batman invita maliziosamente uno Yautja ad un Toga Party per mostrargli l'ultima chicca gadgetistica giunta dal Giappone: il testicolo oftalmico.

Arsenale[merdifica facile | merdifica]

Le armi Yautja possono essere divise in tre categorie:

  • La tuta da combattimento, più simile a un costume da bagno con incollata un'armatura made in China che non copre la pancia, né le braccia, né le gambe, che sono coperte da una rete tipo fetish; nonostante questo riescono perfettamente a resistere a miliardi di fucilate, lasciando il predatore al loro interno completamente illeso.
  • L'elmetto, capace di resistere anche lui alle fucilate, ma che si rompe come una noce sotto un martello pneumatico se viene colpita dalla lingua di uno xeno (con dei denti di mezzo centimetro l'uno); equipaggiato con vari modi visivi che rende gli Yautja capaci di vedere: l'infrarosso (cosa che non gli serve a un cazzo, perché anche il più scemo capisce subito come funziona e come ingannarli, ma almeno li fa divertire dato che lo usano per vedere le prede quando fanno cose zozze, molto zozze, zozzissime); le forme di vita tipo gli xenomorfi con cui non funziona l'infrarosso (questo serve a qualcosa, ma spesso la usano per vedere le regine alien quando si mettono incinta da sole); ogni forma di tecnologia di ogni specie vivente (questa la usano per vedere le prede quando fanno sesso al coperto), ma il vero motivo per cui indossano l'elmetto è per non far vedere agli altri la loro brutta faccia, altrimenti nessuno si lascerebbe trombare da loro.
  • un miliardo di miliardi di milioni di migliaia di centinaia di decine di lame di legno di ogni forma e dimensione nascoste in ogni parte dell'armatura persino nella zona che protegge il suo genitacolo (se lo possiede).
  • una forza pari solo a quella di Paperino incazzato al massimo.

Predator al Cinema[merdifica facile | merdifica]

Un Predator pronto a inchiappettare Arnold Schwarzenegger.

Alcuni cacciatori Yautja, tra cui Jim Carrey e Michele Cucuzza, hanno intrapreso la strada del cinema. Dopo esser stati scartati per una parte in "Così fan Tutte", hanno abbandonato il cinema a luci rosse per quello d'azione. Fu così che, prima ancora di fare la parte della strega cattiva del Mago di Azz, Arnold Schwarzenegger fu massacrato da botte di fallo nel film "Predator". Durante la realizzazione della pellicola, i Predator hanno erroneamente imparato a ridere alle battute-frigida di Simona Ventura, presente anch'essa nel film nella parte di un'insegnante di scienze sociali.

Il secondo film dei Predator vide un nero, mascherato da Danny Glover, venire pestato a sangue. Ma onde evitare che il film risultasse una copia del primo, con l'unica differenza che il secondo veniva girato nel giardino di un bordello, il regista ha compreso nel cast anche Morpheus, che conclude il film spappolando i protagonisti con i mortali schizzi emessi dalla fessura dei suoi incisivi superiori.

Il film Predators (2010) vede nientemeno che l'A-Team contro gli eponimi alieni, su un pianeta alieno. Si salvano il bello e la bella, come vuole la tradizione. Ma quanti film finiscono in questo modo? Uno, due, tre... millemila...

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]


Denti di mostro superiori.png






Popoli mostruosi

AlieniBlemmaCiclopeIl Ciclope per eccellenzaGrigiJanas...e le loro casetteMostroOmini verdiXenomorfoYautjaPanozioSciapode

Creature immortali

AmmuntadoreArpiaBaba JagaBalena-isolaBansheeChimeraDragoMostro degli Spaghetti VolanteTonno InsuperabileYetiVampiroNinfaSenatore a vitaMaestra

Specie protette

Agnello vegetale della TartariaAmomongoBisso GaletoBue mannaroBucentauroCanguro fantasmaConiglio assassinoCriptideDiavolo del JerseyFoglioncoGata CarognaGatto MammoneGoblinGremlinMokele MbembeMostro di Loch NessMostro lacustreMostro marinoMusca maceddaNinki NankaOgopogoOnzaOrcoPistriceSasquatchScimpanzuomoSerpente ArcobalenoVelociraptor VesuvianoVerme mongolo della morte

Creature infernali

Araba FeniceCerberoDagonDracontopodeFantasmaFantasma FormagginoGollumGorgoniIdra di LernaMommottiMunacielloPan (mitologia)Pisciata mannaraPoltergeistSuccuboZombie

Mostri nonsense

AndrosfingeBasiliscoBestia Bugblatta di TraalCatoblepaGnefroGrifoneIppogalloIppogrifoIrcocervoLamiaLeprecanoLepronteLeviatanoMirmicoleoneMutaformaOrang-BatiSerpopardoUomo-orso-maialeTritone

Mostri videoludici

GanondorfPikachu...e i suoi amiciKratosMonster HunterMonster RancherNonbooks:Caccia al mostro





Denti di mostro inferiori.png