Neutrino

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Dottor Frankenstein.jpg
Qvesto arkticolo tratta di krande forza che è SCIENZA!

Nulla ormai può ostacolare l'armata della conoscenza!! La conquista di tutto il mondo sapere è vicina!!
Sottomettiti alla nostra intelligenza superiore e credi ciecamente a ciò che è scritto qua sotto!!
I neutrini non interagiscono con la materia ordinaria e sono molto difficili da fotografare.
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Neutrino
« Il superamento della velocità della luce è una vittoria epocale per la ricerca scientifica. Accoglieremo con grande entusiasmo l'ambasciatore vulcaniano. »
(La Ministra Neutrini Gelmini dopo essersi informata troppo in fretta.)
« Ogni mattina, un neutrino si sveglia e sa che dovrà correre più veloce della luce in un tunnel lungo 732 km. Ogni mattina, la luce si sveglia e sa che dovrà arrivare al Gran Sasso prima del neutrino. Ogni mattina, non importa che tu sia neutrino o luce, corri il più lontano possibile dalle minchiate della Gelmini. »
(Margherita Hack su neutrino.)

Il neutrino altro non è una particella Subsonica molto piccola che trottola, schizza e non si ferma mai. È stato battezzato così da Enrico Fermi, noto fisico del pianeta neutrale famoso per avere il cuore gonfio di neutralità.

Descrizione[edit]

Da non confondere con i neutroni che sono grandi, grossi e incazzosi e vengono impiegati nella costruzione delle bombe atomiche, i neutrini sono particelle davvero molto molto piccole, così piccole da non poter essere osservate senza essere ubriachi. Sono noti per la loro sociopatia. Asociali fino alla stringa, non interagiscono con niente e nessuno, neanche per salutare, cosa che li rende facili da catturare quanto un parlamentare italiano.
Per via del loro carattere elusivo, i neutrini, pur definendosi apolidi, hanno nella Svizzera il loro Paese preferito, a differenza dei fotoni che prediligono 'o paese d'o Sole. Per questo il CERN è stato costruito lì ed è proprio in questa enorme discoteca per neutrini che è stata fatta una sensazionale scoperta: essi viaggiano più veloci della luce! Almeno questo è ciò che dice l'autovelox quando escono dal CERN il sabato sera alle 4 di mattina. Amanti della puntualità, i neutrini svizzeri si precipitano sul bersaglio senza indugi, a differenza dei fotoni, la cui indole italiana li condanna a un eterno ritardo rispetto ai cugini d'oltralpe.

Storia[edit]

Un neutrino finito in trappola.

Sin dal IV secolo A.C. si cercava una nuova particella, non tanto per autentica ricerca della verità, quanto piuttosto per non aver nulla da fare. Quando l'Impero Romano era ancora impegnato a fare guerra a Cartagine per il controllo dell'America Latina, i mongoli cercavano un modo per oltrepassare la grande muraglia cinese e così pensarono ad una particella subatomica, rossa e pesante 4 kili e 6 etti che si facesse i cazzi suoi e passasse indisturbata attraverso la materia e neutralizzare i cinesi. Fu chiamata neutrino.

Alcuni anni fa,[1] qualcuno propose che i piccoli piccoli piccoli neutrini avessero una massa, anche se molto molto molto piccola. Altri anni dopo, si scoprì che i neutrini * da dann* avevano anche un sapore.

A questo punto, nel 1988, il noto cuoco giapponese Super-Kamiokande (noto anche come Super-K)[2] scopre che i neutrini cambiano sapore mentre sono in volo. Quindi hanno con loro almeno una saliera, e quindi hanno massa, perché tutti sanno che il sale si vende a peso.

La caccia[edit]

Essendo notoriamente velocissimi e sfuggenti occorrerebbe un ipotetico muro in piombo spesso un anno luce per bloccare la metà dei neutrini che lo attraversano. Per catturarli, sono stati ideati complicati marchingegni rivelatori che consistono in una serie di fiaschi di vino, nascosti nelle cantine più profonde dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso. I neutrini, assetati per la gran corsa, si fermano un attimo a bere, e *pic* catturati. Tutti i rilevatori di neutrini sono basati su quest'idea. Cambia solo il contenuto dei fiaschi[3] e il metodo di fermentazione del vino.

Una scoperta tutta italiana[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Tunnel Cern-Gran Sasso.

Abbi un po' di pudore e non leggere cosa c'è scritto qua.

Ufficio Stampa

Roma, 23 settembre 2011

Dichiarazione del ministro Mariastella Gelmini
"La scoperta del Cern di Ginevra e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare è un avvenimento scientifico di fondamentale importanza."

Rivolgo il mio plauso e le mie più sentite congratulazioni agli autori di un esperimento storico. Sono profondamente grata a tutti i ricercatori italiani che hanno contribuito a questo evento che cambierà il volto della fisica moderna.
Il superamento della velocità della luce è una vittoria epocale per la ricerca scientifica di tutto il mondo.

Alla costruzione del tunnel tra il Cern e i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l'esperimento, l'Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile intorno ai 45 milioni di euro.

Inoltre, oggi l'Italia sostiene il Cern con assoluta convinzione, con un contributo di oltre 80 milioni di euro l'anno e gli eventi che stiamo vivendo ci confermano che si tratta di una scelta giusta e lungimirante.

Ancora non ci credi? guarda tu stess@…

Implicazioni della scoperta[edit]

Dopo la sensazionale scoperta, il direttore del CERN non lesinò di anticipare alla stampa le nuove frontiere che si sarebbero aperte per la fisica: «Tutto ciò è semplicemente entusiasmante» affermò, «Adesso i fisici non resistono più alla tentazione di scoprire che velocità raggiungerebbe il Ministro Brunetta in un acceleratore di particelle».

Fin dal primo giorno fu chiaro a tutti che il neutrino avrebbe permesso di costruire un marchingegno in grado di rincorrere le onde luminose partite dalla Terra duemila anni fa e dimostrare una volta per tutte come Cristo, negli ultimi istanti prima del trapasso, avesse intonato l'Inno Nazionale della Nigeria. Fu per questo motivo che il Vaticano emise una bolla papale che condannava al rogo chiunque avesse osato andare oltre le tabelline nei compiti di matematica.

Nella cultura popolare[edit]

È comunemente noto che i neutrini sono stati oggetto di culto presso molte popolazioni. Sono documentati casi di sacrifici umani in onore dei neutrini. Ma sono anche documentati sacrifici di neutrini in onore di Buddha.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Nel 2008 un neutrino è stato eletto Ministro dell'Innovazione e della Funzione pubblica.
  • È stato accertato che ogni volta che un neutrino sorpassa un fotone gli fa una pernacchia e scappa via.

Voci correlate[edit]

Altri progetti[edit]

Note[edit]

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ La data precisa non ce la ricordiamo.
  2. ^ Super-K consiste di un ammasso di 50.000 tonnellate di acqua ultra-pura, circondato da 11.146 tubi fotomoltiplicatori. La struttura cilindrica misura 41,4 m di altezza e 39,3 m di diametro e ha le braccia e le gambe costruite in superlega Z. È un cuoco cyborg super robot. È stato costruito nel 1982 dal famoso scienziato Kenzo Kabuto, e, oltre al raggio protonico e al boomerang Z, ha il superpotere di assaggiare i neutrini.
  3. ^ I rilevatori di produzione scozzese usano del whisky torbato. Tuttavia, a causa proverbiale micragna degli scienziati scozzesi, la bassa quantità di whisky impiegata non permette loro di raggiungere una sensibilità paragonabile a quella del vino adulterato al metanolo, del tipo comunemente commercializzato in Italia con marchio DOC


Logo Portale scienza.png