Cecoslovacchia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che ci libera dal male.
(Rimpallato da La Cecosvecchia)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Tipico paesaggio cecoslovacco.

La Cecoslovacchia è una nazione europea una volta unita e ormai divisa in due a causa del patto Molotov-Ribbentrop.

Popolazione

Nella Cecoslovacchia vive la popolazione dei Cecoslovacchiani (o Cecoslovecchi), una popolazione di simpatici vecchietti che, essendo tutti in pensione non lavorano e lasciano che l'economia venga tirata avanti dagli immigrati cinesi.

Economia

La moneta ufficiale è la ganja, che naturalmente non può essere prodotta nello stato e deve essere importata, il che manda a rotoli l'economia del paese che si ritrova in perdita in tutti i suoi scambi commerciali con la Colombia. Altri prodotti della Cecoslovacchia sono:

Religione

Dopo il crollo del comunismo in Cecoslovacchia vige il culto della figa, che viene predicato principalmente da giovani e avvenenti ragazze che si radunano ai bordi delle strade per educare la popolazione ignorante.

Storia

La storia della Cecoslovacchia non è altro che una monotonia di giornate identiche nel corso degli anni, ma ricordiamo i punti principali della cronologia di questa grande nazione:

  • 1989: il governo comunista cecoslovacco cade in seguito alla Rivoluzione di velluto, che culmina con l'invasione di piazza Venceslao a Praga da parte di una moltitudine di manifestanti armati di pantaloni a coste e guanti di pregiata fattura.
  • 1991: l'URSS collassa e i cecoslovacchiani non sanno più che cazzo fare.
  • 1993: la Cecoslovacchia si divide in due, la Cekia e la Slovenia; la scelta fu fatta dal Parlamento nonostante la popolazione fosse contraria, consapevole che da quel momento nessuna delle due nazioni avrebbe avuto una nazionale della Madonna.

Voci correlate