Utente:Charles Dexter Ward

Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Il titolo di questa pagina non è il titolo di questa pagina perché siamo dei cretini. Il titolo corretto è Charles Dexter Ward.



ATTENZIONE QUESTO UTENTE

È DISLESSICO


Maneggiare con cautela.





Oggi se non mi sbaglio è lunedì 17 giugno 2024 e Nonciclopedia conta 14 432 articoli scritti da altrettante persone che non hanno un cazzo da fare. Ah, e per i più smemorati, il tuo nome è <Anonimo>.


Charles Dexter Ward ritratto nell'atto di trovare la tranquillità interiore dopo essere felicemente approdato sulle gioiose spiagge di Nonciclopedia.
« Chiediti sempre: se fosse al posto tuo, cosa farebbe Flavia Vento? »
(Primo comandamento di Charles Dexter Ward)
« Wow, oggi mi sento talmente inutile che potrei perfino unirmi ai Metro Station »
(Charles Dexter Ward quasi ogni mattina)
« Ohohohoho »
(Charles Dexter Ward mentre osserva compiaciuto un flame su Facebook scatenato da una sua NonNotizia Flash)
« Se faccio una battuta sull'olocausto e tu ridi, poi ti senti in colpa, perché pensi "cazzo, però, l'olocausto è stata una tragedia". Ecco, il tuo senso di colpa indica che ti ho fatto pensare oltre che ridere, e quindi il lavoro del satiro l'ho fatto. »
(Charles Dexter Ward cercando di giustificarsi con la sua ragazza per l'ennesima battuta di cattivo gusto)

Charles Dexter Ward (1987-2003, 2006-vivente) è un niubbo, ma per favore non fateglielo notare perché è permaloso come la ragazzina di La vita segreta di una teenager americana, con la quale, tra l'altro, ha in comune pure il fatto di essere stato messo incinto un'estate, al campeggio.

Assiduo contributore alla causa nonciclopediana dal 2 gennaio 2009, peraltro senza che nessuno glielo chiedesse, non è ancora riuscito a scrivere qualcosa di veramente divertente. Ma almeno non ha fatto la fine degli amministratori di Nonciclopedia.

Dal 24 novembre 2009 si è infiltrato clandestinamente nel progetto inquisizione, cosa che gli sta creando parecchi problemi a livello personale: se continua a frequentare così spesso il tribunale, suo padre ha minacciato di revocargli la tessera dell'UDC.

Dal 27 Aprile 2011 smette di essere inquisitore per decisione del Procuratore Capo Big Jack stufo della sua continua propaganda democristiana.

Anzianità

Charles Dexter Ward
è una/o Nonciclopediana/o Sociopatico da
15 anni, 5 mesi e 15 giorni


Se vi state chiedendo se in tutto questo tempo Charles Dexter Ward non faceva meglio a studiare il giusto utilizzo dei congiuntivi nelle frasi ipotetiche di terzo tipo o addirittura a trovarsi un lavoro, sappiate che la risposta è .

Contributi di Charles Dexter Ward

E da oggi ieri, in rigoroso ordine analfabeta!

E da oggi oggissimo, divisi pure per aree semantiche. Se non sapete che cosa significhi "semantico", beh, siete in buona compagnia (la mia).

Arte, musica e letteratura

Astronomia

Cinema, TV e videogiochi

Politica italiana

Politica estera

Storia

Sport e tempo libero

Oggetti

Luoghi ameni e incantati

Manuali

Pagine scandalosamente rubate ad altre wiki e tradotte con Google translator

Template

Voci che ho scritto e che fanno ridere

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Sin da piccolo veniva preso in giro per via delle sue dita eccessivamente grosse, che gli impedivano (e gli impediscono tuttora) di scrivere di getto senza fgormular efrasi come wuesta.
  • Charles Dexter Ward parla da solo. In inglese. E non conosce l'inglese.
  • Ha, inoltre, un'insana fobia dei template decorativi stile Clippy.
  • Gli piacciono le note.[11][12][13][14][15][16]

Utilities e stronzate affini

Note

  1. ^ Che ho appurato conoscere solo io.
  2. ^ 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 2,6 2,7 2,8 2,9 Riscritto.
  3. ^ Che un giorno restaurerò come si deve e porterò fino in Uolc of Sceim.
  4. ^ Questo è stato il mio very primo articolo. Già facevo pena come articolista.
  5. ^ Povero articolo incompreso che rivela tutta la nerdità del suo autore.
  6. ^ È una stronzata. Dopo aver scritto questo articolo, in segno di contrizione, ho fatto sesso per nove ore di fila con Daniele Luttazzi - che tra l'altro ora continua a richiamarmi.
  7. ^ Monkey Island inside.
  8. ^ Più che un articolo, un parto anale
  9. ^ Riesumato dal cadavere di un articolo precedente.
  10. ^ Senza nemmeno nominare voi-sapete-chi...
  11. ^ Quelle a pié di pagina.
  12. ^ Non quelle musicali.
  13. ^ Sul serio.
  14. ^ Purtroppo non le usa quanto vorrebbe nei suoi articoli.
  15. ^ In effetti il tag <ref> lo spaventa...
  16. ^ Ciao mamma! Guarda, sono su Nonciclopedia!