Avril Lavigne

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Stop hand.svg
QUESTA PAGINA È ASSEDIATA DAI VANDALI

La pagina Avril Lavigne ha ferito i tuoi sentimenti?
Allora faresti meglio a chiudere la finestra, oppure a visitare siti più gradevoli.

Stop hand.svg
« La volevo chiamare per fare una scena di coprofagia nel film Le 120 giornate di Sodoma, dove interpretava il prelibato sterco »
(Pier Paolo Pasolini su Avril Lavigne)
« È l'unica che riesce a cantare peggio di me »
(Anette Olzon Blyckert su Avril Lavigne)



Avril Lavigne
Avril-lavigne-6.jpg
Alias: Avril Lasagna, Avril Lafogna, Avril Lacagna, Avril Latigna, Avril Lavagna, Avril Lalagna, Avril Lafregna, Avril Lavigna, Avril Lapigna, Avril LoPiglia
Nata: Con la creazione degli inferi secondo la Bibbia
Morta: Immortale
Origine: Sconosciuta
Stile: Gotico, vampiresco, Emo(a volte)
Occupazione: Catante, esorcista, prete, Papa, idraulica
Sito ufficiale: www.youporn.com/Avril-makes-blow-jobs
Link esterni:
NonCitazLogo.png
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Avril Lavigne.



Avril Lavigne (detta anche Avril Lasagna, Avril Lafogna, Avril Lacagna, Avril Latigna, Avril Lalagna, Avril Lavigna, Avril Lapigna, Avril Lavagna, Avril Laprugna, Apri Lafregna, Avril Latrine, Avril Lopiglia e Aprile alle Vigne) è nata per gemmazione da un cadavere di un vampiro nazista a Rho il 456 D.C. e morta in un Bar Mitzvah il 7 ottembre dello scorso anno. È un essere spietato, assetato di sangue e affamato di morte che guida la cultura delle giovani ribelli e autodistruttive. Alcune ingenue credono si tratti di una musicista, ma si tratta soprattutto di ragazze sordomute. È diventata famosa anche per aver creato il famosissimo movimento di ribellione finti punk con Teo Mammuccari e Yoda.

Storia[edit]

Poco dopo essere nata, Avril si convinse di essere l'anticristo, convertendo masse di punk con la rinomata arte del peto armonico.

Secondo alcune fonti, per anni Avril Lavigne avrebbe causato morte e distruzione con la sua devastante arte musicale e il suo dubbio gusto in fatto di abbigliamento. Non ha senso dell'umorismo: chiunque l'abbia presa per il culo è morto di Prolassi Sfinteriale causata dal suo sguardo demoniaco, come tradizione esige.

È una grande amica di Satana, che però ha pestato selvaggiamente una notte d'estate, dopo essersi entrambi ubriacati di Orangina, per averle fatto perdere una partita a briscola.

Si noti come tenti inutilmente di spazzar via il fotografo mediante la sola forza del pensiero.
Non fatevi ingannare dal suo aspetto, c'è tanta malvagità al suo interno.

La carriera musicale le ha dato molte soddisfazioni, quali la sodomizzazione degli emo suoi fan e l'uccisione della musica tramite il suo gruppo Black Metal "The Cattiv Impalation Of Tutti I Saints".

Il suo piatto preferito sono i fiocchi d'avena inzuppati nelle frattaglie di nano da giardino.

Quando solleva le braccia i peli delle sue ascelle possono creare effetti indesiderati come diffondere peste e malaria.

Gli anni della maturità svolta[edit]

Eccola mentre si lancia su un'anguria...
...ed ecco pikachu mentre si lancia su un'anguria, si noti la somiglianza.

Seguì improvvisamente una svolta nella sua vita. Infatti, dopo una crisi mistica dovuta a una overdose di esalazioni di scoreggia, si convertì al culto dei Teletubbies, divenendo improvvisamente buona e rivaleggiando in bontà con i puffi e Cristina D'Avena.

Tale fase è già preannunciabile nel video in cui scassa le balle a una ragazza fidanzata ("io sarò la tua ragazza"). Dietro il suo egoistico ed egocentrico palcoscenico dove canta (affermazione discutibile) trionfa uno scheletro incorniciato da un cuore enorme e rosa[citazione necessaria]. E lei è vestita più che mai come una cheerleader iniziata alla prostituzione. È il segno del cambiamento. È il segno che il suo stile PaNC (si legge Panic) farà sempre più fottere dal ridere. Divisa fra l'ocaggine da velina-ancora-tredicenne e il suo passato macabro e perverso. Proprio in questo periodo fa la piacevole conoscenza di Leonida e tra i due inizia una sporca relazione basata su sesso, droga (ma quella già c'era), falso Punk/Rock, battaglie sanguinose, gettare i messaggeri di altre nazioni in un pozzo senza fondo e ballare per un locale mezzi nudi con un ridicolo corpetto verde (anche Leonida...)

Da notare anche che, in precedenza, aveva giurato e spergiurato di non ballare mai nei suoi video come avrebbero fatto Britney Spears e compagnia bella, finché non ha deciso di girare il video di Girlfriend, in preda a una crisi di astinenza da eroina. La suddetta "ragazza più coerente del mondo" aveva anche accusato le sue rivali "Spearsiane" di vestirsi nei loro video come mai avrebbero fatto nella vita reale, facendo vedere la fregna al vento per vendere dischi, e che lei era l'unica "vera" che si metteva le stesse magliette puzzolenti che usava anche per andare a rubare nei centri commerciali con i suoi amici cerebrolesi. Vedere il video di "Hot" e di "Girlfriend" per constatare la veridicità/coerenza di tali dichiarazioni.

Morì durante un bar Mitzvah, a causa di un calcio rotante sferratole da una tazza di zuppa di farro, mentre trovava nuove parole per una canzone dedicata all'amore bigamo.

C'è chi afferma di averla vista ancora in giro a cantare canzoni per bambini paraplegici, ma queste sono solo cazz... leggende. In memoria della sua morte ogni anno migliaia di fan vanno in pellegrinaggio sulla sua tomba, ricoprendola di pece nera.

Genere musicale[edit]

Avril mentre cerca di immedesimarsi in Alice nel paese delle meraviglie

Generazioni di fan 12enni hanno combattutto a fondo per mostrare a tutto il mondo la loro idola faccia rock/punk music, nonostante le risate delle gente intorno all'udire quella parole. Qualcuno è anche morto dalle troppe risate, quindi occhio se avete un avrilloso vicino.

L'imperatore-dio di Dune ha convocato il famoso Concilio di Alberobello per trattare la questione riguardante il genere musicale prodotto da Avril; dopo duri scontri e lunghe partite di briscola, hanno riconosciuto il suo stile musicale nel genere "heavy pop", in cui sono stati inclusi pure i Finley. Le boiate dei Finley però incredibilmente riescono a essere ancor meno ascoltabili di ogni singola canzone di Avril.

Pare però che il Partito Democratico stia raccogliendo firme per un referendum che cambi il nome del genere, poiché avere una parte del nome (heavy) in comune è considerato dai metallari come un grande disonore, le cui uniche vie d'uscita sarebbero o eliminare Avril e i Finley sotto tremende torture, oppure cambiare il nome del genere.

La prima soluzione non è stata scelta perché senza Avril e i Finley, il mondo perderebbe due grandi fonti di risate e i loro fun rimasti senza guide spirituali si trasformerebbero in sedicenni metallari.

La musica di Avril tratta di temi sociali, politici e umani, racchiusi in un involucro di pura poesia che recentemente ha sfornato una delle sue più belle canzoni Girlfriend in cui la somma poetessa dice: Hey hey dico a te non mi piace la tua ragazza per niente, per niente penso che tu abbia bisogno di una nuova ragazza hey hey dico a te io potrei essere la tua ragazza hey hey dico a te so che ti piaccio non c'è altra soluzione so che non è un segreto hey hey dico a te voglio essere la tua ragazza. O ancora in I can do better dice: berrò più Limoncello che posso e lo farò ancora e ancora non mi importa proprio cosa devi dire perché tu sai, tu sai di non essere niente.

Per parlare del nuovo cult del porno Hot: Ti voglio chiudere nell'armadio, dove non c'è nessuno, voglio metterti le tue mani nelle mie tasche perché a te è concesso oppure in The Best Damn Thing in cui Avril impara addirittura a scrivere il suo nome: Give me an A, Give ma a V, R, I, Give me an L.

Insomma Avril è la più trasgressiva punk-rock girl del secolo...

Il suo nuovo singolo, How Much Am I Punk, uscirà probabilmente il 30 febbrosto, come ha detto Avril nella sua ultima intervista per Total Re-merd Live.

Morte, discografia e canzoni[edit]

Si, è sempre lei!

Grazie a una straordinaria invenzione naturale, comunemente chiamata Morte, un giorno anche Avril tirò le cuoia. E qualche bravo pirla pensò di rivalutare a musica cult le sue vaccate, qui elencate per filo e per segno:

  • Let Go (primo album, il significato potrebbe essere: 'si parte!!' Infatti da quello sventurato giorno del 2002 La Lagna D'aprile ha cominciato la sua intensa attività discografica. Saremmo stati bene anche senza)
  • Complicated (uno delle poche canzoni sensate di Avril, racconta del fidanzato stupido che fa il fighetto. Peccato che Poi laVigna abbia seguito l'esempio del ragazzo)
  • Sk8er Boi (Punteggiatura e ortografia da prima elementare, senso logico perfino superiore a quello dei discorsi di Luca Giurato. Ragazzo incontra ragazza. Ragazzo emo, ragazza ballerina. Ragazzo ama ragazza. Ragazza ama ragazzo ma per qualche ragione nota solo all'autrice non è assolutamente in grado di farglielo capire. Qualcosa di indecifrabile che riguarda i nasi delle amiche della ragazza. Ragazza molla ragazzo. Ragazzo finisce a MTV. Ragazzo incontra Avril. Ragazza va al concerto del ragazzo e Avril le tira addosso una chitarra di plastilina. Avril e ragazzo vivono per sempre felici e contenti nei secoli dei secoli amen. Avril incomincia a prostituirsi).
  • I'm With You (la rivelazione della sua vita come puttana: infatti se cercate su internet la traduzione, potrete notare la depressione della Lavagina, che arranca nel buio e scopa con il primo che passa. 'I don't know who you are, but I'm with you'. Per i più ignoranti: 'Non so chi sei, ma ci sto)
  • Losing Grip (narra della vita di Avril come pollastrella che non riesce a mantenere il controllo della figa. Ciò le impedisce di fare bene la baldracca)
  • Under My Skin (secondo Album, con un titolo alquanto inquetante. Se non lo sapete, vuol dire 'Sotto la mia pelle'. Leggere le note sotto per scoprire le oscure verità che si celano sotto il nostro pesce d'aprile)
  • Don't Tell Me (qui osserviamo LaPigna al massimo della sua convinzione ribelle, che cerca di urlare (e non cantare) al mondo la sua cattiveria. Don't try to tell me what to do, ma noi sappiamo che in realtà il fidanzato la mandava a prostituirsi, e il testo è falso perché Avril in realtà ne era molto contenta)
  • My Happy Ending (seguito di Don't Tell Me: qui finisce la sua attività di prostituta, per poi ricominciare nel periodo Di girlfriend. Racconta che a fare la puttana non si finisce bene. Per una volta siamo d'accordo)
  • Nobody's Home (variante di My happy Ending, molto più malinconica. Infatti, se guardate il video su youtube, possiamo contemplare LaFogna che oltre a prostituirsi (c'è una scena in cui è in mezzo alle macchine), è anche una barbona. Canzone commovente. Non mi stupisce che sia finita così in basso laVigna, dopo un passato così)
  • He Wasn't (canzone di protesta contro uno dei suoi clienti incontrato sui viali. Questo poveraccio non sapeva scopare bene e non l'ha fatta sentire una troia speciale. Per sfogarsi (guardare gli ultimi secondi del video) si ricopre di vernice rosa come se fosse sperma.
  • The Best Damn Thing (l'album più scatenato, il titolo mostra la confusione mentale di Avril, che si autodefinisce la migliore maledetta cosa. Si accettano scommesse su cosa sia questa fantomatica cosa.)
  • Girlfriend (dopo tre anni di inattività e di astinenza sessuale, ricomincia a battere. Ma non si ferma sui viali. No no no. Scopre che è molto più divertente fottere il ragazzo alle altre)
  • When You're Gone (il fidanzato appena conquistato torna con la sua ex... no comment)
  • Hot (con sua grande sorpresa Lalagna incontra l'ex fidanzato sui viali, e la eccita così tanto che decide di ballare con un ridicolo corpetto verde davanti a tutti)
  • The Best Damn Thing (il singolo: ad Avril rode il culo quando è lei a cacciare i soldi al posto del ragazzo e quando il ragazzo non la fa sentire Cenerentola (o una delle sorellastre cattive?))
  • One Of Those Girls (fortunatamente la canzone non è uscita come singolo, perché altrimenti tutti potrebbero notare che la ragazza si prende per il culo da sola, discriminando "le ragazze dai capelli biondi e gli occhi azzurri").
  • Goodbye Lullaby (Avril, traumatizzata, scopre finalmente che non ha più dodici anni. Allora si deprime e cerca in se stessa le risposte per una vita migliore. Ma la cosa non va a buon fine, poichè non rovando risposte sufficienti il suo piccolo cervello partorisce le orribili creature che sono le canzoni di questo album).
  • What the Hell (si pronuncia uattàell, uatte'ell o, più familiarmente, "Che cazzo...?" e racconta di... boh... racconta di una che si sveglia già truccata e imparruccata accanto ad un fusto, lo chiude in uno sgabuzzino, ruba un tassì, lo sfracella, entra in un negozio di vestiti da cui si passa, attraverso un corridoio, in un nightclub - urbanistica intelligente - dove sono a metà della sua canzone, salta sul palco e poi strizza i testicoli del fusto di cui prima, facendo l'occhiolino... Avril, piccola birbante... siccome non di solo musica vive l'uomo, il video è disseminato di spassionati accenni a ditte amiche e pure alla fallimentare casa di moda della cantante. E anche alla mamma, perché in fondo la mamma è sempre la mamma, e da qualcuno bisognerà pur tornare, quando finiranno i soldi dei contratti discografici).
  • Smile (Sorridi stolidamente e fai finta di ignorare le disastrose vendite del tuo ultimo album).
  • Wish You Were Here (Avril dà fuoco ad una rosa, si fa il bagno vestita in una vasca stile Impero che sorge nel bel mezzo di uno stanzone spoglio, e poi si rialza tutta mogia perché le si è sciolto il trucco. Quando si dice "low budget").
  • Remember When (Avril si ricorda dei bei tempi andati in cui uccideva gente e polverizzava intere nazioni).
  • 4 Real (Altro esempio del fatto che Avril non è mai andata a scuola. In questo poema Avril, dopo essersi fatta qualche siringa di troppo, si chiede sei lei è reale, se il mondo è reale e se l'amore esiste. Purtroppo per noi, Avril esiste).
  • Avril Lavigne (Dopo la crisi di Goodbye Lullaby, Avril torna! Scatenata quasi come agli inizi della sua carriera, produce nuove canzoni, inni all'alcolismo e alla prostituzione).
  • Here's to Never Growing Up (Dopo una grandissima astinenza da droga e pessimo abbigliamento, Avril canta del suo essere una creatura demoniaca e perciò immortale, e della sua mania per i passatempi da celebrolesi, come andare in giro per le strade urlando Baciami il Culo!!!. Cercare il testo su Google per prove concrete).
  • Rock'N'Roll (Avril è nuovamente in crisi da astinenza. Allora decide di darsi al lavoro di Cacciatrice di Taglie... per poi strimpellare un orribile riff di chitarra durante la carica di uno Squalorso, figlio bastardo della suddetta creaura).
  • Bitchin' Summer (Avril racconta di come passa le sue belle estati, ubriacandosi di liquori e dandola al primo che passa).
  • Head Above Water (Dopo anni di inattività dovuta a problemi fisici post-overdose, esce finalmente il sesto album della cantante. È simile a Goodbye Lullaby, ma meno trasgressivo e più palloso. Non mancano gli accenni al sesso, alla droga e al satanismo).
  • Head Above Water (Con questo singolo, la cantante ci dimostra che non sa nuotare. Inoltre, mentre annega tra i flutti (di Colla Vinilica), dimostra il suo coraggio tentando di sfidare Dio, nonostante stia morendo. Ovviamente è tutta finzione, perchè la PaNC Princess non potrebbe mai lasciarci in pace annegando come una creatura normale).
  • I Fell In Love With The Devil (Avril qui si lasica prendere da una vena confidenziale e racconta della sua vita con il suo compagno di letto, amico e schiavo noto come Satana).
  • Crush (Dopo essere stata mollata per la decima volta da Satana, Avril si diletta con un suo amico, chiedendogli però di non sfondargliela perchè ha la pelle delicata e non si sa come mai è ancora Vergine).
  • Bigger Wow (Avril e il suo nuovo amico si divertono, ma Avril vorrebbe che il compare le facesse avere un orgasmo decente).

Curiosità[edit]

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Avril Lavigne.

  • Recentemente in due canzoni di Avril sono stati trovati messaggi nascosti! (se non ci credete andate su YouTube!):
    • Girlfriend: se ascoltate il ritornello al contrario è possibile udire Avril che dice "Yeah fuck me! Go in me!"
    • Losing Grip: ascoltate la prima strofa della canzone al contrario ed ecco "This is what I had owed you... who knows... 'cause now... 'cause now I'm crawling on my feet", poi si sentono alcune strane allusioni non ancora decifrate e infine "Think it over will ya?". MOLTO INQUIETANTE!
  • I titoli dei suoi primi tre album messi insieme formano un messaggio alquanto inquietante: let go under my skin the best damn thing = lascia andare sotto la mia pelle la cosa dannatamente migliore.
  • Avril, in realtà, ha un bel fisico. Peccato che solo gli gnomi e i cani se ne possano accorgere.
  • Avril è così cattiva che Abbath, incontrandola, si fa il segno della croce.
  • Pare che le Riot Girl, i famosi esemplari femminili della razza punk americana, siano nate dal sudore della selva nelle ascelle di Avril.
  • Se pensate che Avril sia punk vi sbagliate.
  • Se pensate sia emo vi sbagliate.
  • Se pensate sia metallara o commerciale vi sbagliate.
  • Se pensate sia una cantante vi sbagliate.
  • Se pensate vi sbagliate.
  • Se pensate di sbagliare vi sbagliate.
  • Non è dato sapere cosa sia.
  • O forse sì?
  • Si è recentemente scoperto che ha avuto una relazione con uno scimpanzé.
  • Si dice sia la sorella maggiore di Ke$ha.
  • Attila, vedendo Avril saltare fuori da un cespuglio (si pensa sia stata intenta a fare un agguato a sorpresa), si preoccupò subito di far ricrescere l'erba che aveva bruciato durante il proprio cammino, cercando, inutilmente, di calmare l'ira funesta della ragazza.
  • Avril Lavigne è in realtà la sorella cattiva di Satana e di Lily Allen.
  • Ha un linguaggio così spietato che Luca Giurato quando la sente parlare ringrazia il cielo di non essere l'unico sfigato al mondo.

Collegamenti esterni[edit]