Utente:Gli Zebedei 3x2

Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Disambiguazione – Ritenta, sarai più fortunato. Se ti aspettavi La versione leggera e dinamica per Internet Explorer, vedi Utente:Gli Zebedei 3x2/Explorer version.
Il titolo di questa pagina non è il titolo di questa pagina perché così ci tirava il culo. Il titolo corretto è gli Zebedei 3x2.

Cliente : Buongiorno, ha dei coglioni?
Venditore : Si, ho quelli del mulo, quelli del nonno e dei nuovissimi Zebedei.
Cliente : In offerta 3X2?
Venditore : Sì.
Cliente : Li compro!


« Macché Bill Gates! Costrui non è altri che Stanislao Mulinski un membro degli Zebedei 3X2, in uno dei suoi più riusciti travestimenti »
(Nick Carter su Zebedei 3X2)
Questione di coglioni!

Nata dall'influenza mistica della cometa Halle Berry Hale Boop la squadra degli Zebedei 3x2 (c'erano i saldi) è composta da un quartetto che farebbe paura a chiunque, persino a Freddy Krueger.

Origini[1]

Insegna del pub-e

Questi quattro individui non affidabili si incontrarono in un pub-e londinese per caso. Era una sera nebbiosa, tanto nebbiosa che persino Jack lo squartatore rimase chiuso in casa per paura di fare brutti incontri[2].

Fu il Pagio il primo ad avere l'idea di formare la squadra, preso dalla sua missione personale decise che da solo non sarebbe mai riuscito a farcela, così entrò nel pub-e (con sommo piacere della proprietaria) e indicò tre persone nella sola sala dicendo "tu, tu e tu!". E loro in coro "occupato", pensando che stesse facendo il verso del telefono. In realtà volle con sé tre ragazze con cui passare piacevolmente la serata, ma appena la nebbia si diradò si accorse di aver preso un granchio...

Era forse sulla spiaggia? No, ma di sicuro quei tre tutto erano fuorché delle avvenenti fanciulle. Se ne accorse troppo tardi, così per sciogliere l'imbarazzo decise di inventarsi la necessità di una super-squadra e iniziò ad inventarsi delle storie per le quali il loro gruppo si sarebbe dovuto formare. Tutti sapevano che erano solo balle e raccontate anche male, ma Il Grande Hansia si fece avanti e disse: "questa è la volta buona che trovo delle cavie per i miei esperimenti grafici!". Gli altri risposero "Eh?" "Puppa! No, intendevo... Sì, accetto!". Poi fu la volta di SbreX che osservò gli altri e alzò la mano. "Bene", disse il Pagio, "un altro volenteroso!" "No, veramente volevo chiedere se potevo andare in bagn..." "Assunto!"[3]. Infine il Cacciatorpedignomo che esclamò "Non vale! Volevo creare io una squadra tutta mia, così faceva compagnia al righello!!!". Ed è per questo che spesso lo vedete verde: ancora rimugina sul fatto che non sia stato lui a fondare il gruppo, nonostante sia stato eletto a maggioranza assoluta (2 astenuti, un voto non valido, un voto favorevole) quale capo della banda.

Da quel giorno comunque accaddero vari fattacci che, se fate i bravi e vi lavate i denti prima di dormire, vi racconteremo.

Gli Zebedei 3x2: Formazione ed Evoluzione di un gruppo

Tratteremo in questo capitolo l'evoluzione del gruppo, a partire dal numero unico della testata I Portentici 3+2 - The Magazine, intitolato «Due e non più due», fino alla formazione attuale trattata nelle pubblicazioni salienti di The Amazing - Gli Zebedei 3x2, dove sono narrate le gesta dei nostri eroi antieroi boh.

«In principio...» episodio #127 special de I Portentici 3+2
«Gli inizi» episodi #3-7 de Gli Zebedei 3x2
«Il tradimento» episodi #8-9 de Gli Zebedei 3x2
«...E finalmente un nome!!!» episodio #11

I membri

Membri

Il perché di un quartetto

Qualcuno si chiederà: come mai ancora un quartetto? Non ne esistono già a sufficienza?

In effetti, a ben pensarci, l'idea di quattro mentecatti che dicono di fare le cose insieme, ma finiscono sempre con l'essere fuori dal coro, non è nuova: basti pensare ai Fantasmici Quacchio, a D'Artagnan e I tre moschettieri, a Ezechiele e I tre porcellini, al Quartetto Eccetera, agli Apocalittici...

Ma i nostri si differiscono dagli altri grazie ad una grande capacità che agli altri manca: non capiscono un'acca di musica. A pensarci bene, però, questo li accomuna leggermente con i Pooh...

Obbiettivi del Gruppo

Inizialmente, come dicevamo, erano un gruppo pacifico, col solo scopo di ritrovare quell'infame del gemello cattivo del Pagio e dargliele di santa ragione. Tuttavia se ne dimenticarono presto e una volta ricompattati seguirono le linee guida dettate dal Caccia. Egli, gradualmente, ma con sempre più consensi[9], riuscì a indirizzare i nostri sempre più verso il lato oscuro dei NonciHeroes, lì dove non osano i pangolini. Il tutto per trovare la Marmotta che gli diede vita e dargliene di santa ragione. Trattandosi comunque di darne di santa ragione a qualcuno i quattro erano tutti abbastanza d'accordo. Il solo Pagio rimaneva in silenzio in disparte, ma per gli altri era normale, in fondo non lo consideravano nemmeno quando parlava...

Fatti, misfatti e il discorso alla nazione

Il gruppo così composto avrebbe dovuto stabilire le proprie priorità, gli obbiettivi, gli indirizzi, i numeri telefonici. Ma essendo Gli Zebedei 3x2 tutto ciò rimase solo un lontano ricordo: specie dopo l'installazione dell'ultra-mega-maxischermo da 1256 pollici di rinoceronte. Un giorno Hansia, che in queste cose è il più serio dei quattro, si infuriò e sbottò dicendo che pomeriggio avrebbe tenuto un bel discorso inaugurativo per il gruppo. Perché nel pomeriggio? Perché ancora doveva completare l'ultimo stage di GTA.

«Il Discorso ufficiale» episodi #18-20
«Intervista» episodi #21-24

Storia in fumetto

Con una fortuita coincidenza di eventi, l'introvabile, nonché ricercatissimo numero unico da collezione, #25 di «The Amazing - Gli Zebedei 3x2» è capitato presso la nostra redazione. Per esigenze di Copyright abbiamo potuto fotocopiarne soltanto il 10% del contenuto, ma in copisteria ci siamo andati in dieci e abbiamo ricostruito l'intero numero, di cui vi proponiamo le vignette più salienti.

Attendere prego


Extra

Da un gruppo degenere del genere non vi aspettavate riservassero qualcosina in più? Ecco gli Extra che i nostri hanno preparato per voi: una serie di deliranti accessori degni di un Blue ray disc di alta qualità, con contenuti che al confronto la Tuentiit Senturii Focs gli fa' una pippa.

Zebedeomobile

La trattiamo per prima perché è il primo accessorio di cui i nostri si siano fregiati. Originariamente una Fiat Duna in dotazione a tutti gli iscritti all'albo dei Nonci Heroes essi furono i primi a personalizzarla con l'aggiunta di vistose saette sulla fiancata, grazie alle quali la Zebedeomobile avrebbe raggiunto la folle velocità di 400 km/h (secondo Hansia) e 450 km/h in discesa a folle. Ma l'ultima versione, ottimizzata, ha acquistato ben 2 km/h in più. Sticazzi.
La Zebedeomobile è capace di staccarsi dal suolo qualora vi si agganci sul tettuccio l' Ala del Sud. Cioè: di staccarsi si stacca, di appena due centimetri (tre in discesa) per appena otto secondi. Non serve a nulla, ma è divertente comunque vedere i due mezzi fare un intero.
Tale prodigio della tecnologia può anche inabbissarsi facilmente: basta lanciarla a velocità verso il porto e tenere i finestrini abbassati. Il problema che per recuperarla poi bisogna chiamare i sommozzatori.

Zebedeo-Andro

Eretto in prossimità di una discarica abusiva esso è il rifugio ideale per il nostro pseudo-gruppo. In conformità con la legge Giustolino-Pio, detta anche "legge sulla casa Ikea", essa è dotata di tutti i confort che un luogo di riposo possa mai avere, tranne, ovviamente, il letto. È infatti tutt'ora inspiegato dove i quattro dormano e c'è il forte sospetto che in realtà essi non dormano affatto. Forse per questo sono perennemente nervosi.

Visione generale
Tavola delle decisioni
Bagno
Cucina

Zebedeo-gadgets

La tavola da surf di Pagio

Ecco un bel listone di aggeggi vari che non possono mancare a Gli Zebedei 3x2, nemmeno quando costretti ad impegnarsi anche le madri al Monte di Pietà

Collettivi
  • SuperZebedeoTuta
  • SbreX (è una sorta di gadget vivente, visto che può essere di tutto)
  • Il porcellino rosa salvadanaio. Stranamente all'interno vi sono sempre e solo ragnatele, sebbene quotidianamente il Pagio lo riempia con i frutti delle sue buone azioni. Di solito è affidato a SbreX, ma forse non è stata una grande idea...
Di Pagio planante Pagio
  • L'Ala del Sud (giocattolino preferito dal Pagio, proibito a tutti gli altri, che alla fine lo usano comunque quando lui non c'è)
  • I fantasticherrimi occhiali da sole (che non servono ad una benemerita mazza, ma almeno lo fanno distinguere dagli altri del gruppo quando sono insieme)
  • L'asse da stiro della madre, modificato a tavola da surf (dietro campeggia la Z degli Zebedei 3x2 e vi sono appesi due testicoli porta fortuna)
Il Pagio ama pettinare lo scettro con il teschio per ore, con la spazzola di Barbie.
Di Cacciatorpedignomo
  • Il perverso Cappello (chissà cosa nasconde al suo interno?)
  • Il perverso Monocolo (chissà cosa nasconde al suo interno?)
  • Il perverso Bastone (che non nasconde nulla, ma è perverso lo stesso)
  • I perversi mantelli (uno per ogni occasione)
De Il Grande Hansia

-Durante il suo periodo francese:

  • La démi baguette sotto il braccio
  • I provocanti e ambigui vestiti da mimo
  • La coppola tipica del francese
  • Le fromage pussolonte

-Da sempre:

  • Il ritratto del primo amore di Hansia, Adolf Hitler...
Di SbreX
  • Lo Zanichelli Aprile 2009, con CD allegato

Galleria di immagini

Ecco il loro album fotografico, in cui amano inserire le immagini per loro più significative. Ci sentiamo tuttavia in dovere di avvisare il lettore e invitarlo alla prudenza, giacché i contenuti potrebbero essere altamente scabrosi, come la foto del Caccia a 5 mesi, o i tentativi di SbreX di radersi la barba.

Galleria

Il film

Ebbene sì, le voci di corridoio su un eventuale film degli Zebedei erano esatte, tant'è che è stato prodotto il primo trailer.
L'uscita è prevista per la fine del 2012...


Purtroppo il produttore non ha finanziato l'ultimo spezzone del video, interrotto bruscamente appena si accorse che gli Zebedei erano una pippa, e il regista Bruno Liegibastonliegi ha evitato di inserire accenti, sostenendo che questi fossero contro i suoi principi etici-religiosi.

Curiosità

  • Gli Zebedei 3x2 sono stati i primi ad avere le note a pie' pagina, fa fede il timbro postale
  • Gli Zebedei 3x2 sono anche i primi ad essersi inseriti nella categoria apposita, la Categoria:NonciHeroes
  • Gli Zebedei 3x2 sono inoltre i primi ad essere Duna-muniti
  • Le linguette in cima e la colonna a sinistra di questa pagina si vedono rimpicciolite perchè ridimensionatesi a causa di un complesso di inferiorità rispetto alla grande grandezza del Grande Hansia. Tuttavia svuotando la cache e usando il "patpat" sul Grande Hansia il problema si risolve con grande facilità.

Gli Zebedei 3x2, ovvero il primo gruppo di Supereroi ad avere le note a piè di pagina

Template:Legginote

  1. ^ Sintesi tratta dall'ormai introvabile «The Amazing - Gli Zebedei 3x2» #1.
  2. ^ Pare che temesse gli assassini che circolavano nella nebbiosa Londra, pensa te.
  3. ^ Per la cronaca: in perenne ricerca di un lavoro alla parola "Assunto" lo SbreX accettò subito, ma non si accorse di un dettaglio da non sottovalutare: l'assenza di uno stipendio!
  4. ^ Vedi the amazing Plagio planante Plagio magazine #24
  5. ^ Cosa avrà voluto dire?
  6. ^ Visitare ogni singola pagina per una visione più cazzuta degli zebedei
  7. ^ Dato ancora da accertare...
  8. ^ Secondo fonti non ben identificate sarebbe lui il vero capo, celato dietro le mosse del Cacciatorpedignomo, e riuscirebbe a non farsi notare grazie proprio ai suoi poteri di manipolatore. Ma-noi-non-ci-crediamo. Viva-Il-Grande-Hansia-viva-Il-Grande-Hansia
  9. ^ Ci si chiede quanto possa in ciò aver influito l'opera del Grande Hansia, detto Il Manipolatore...
  10. ^ E dai! Sempre Corleone i mafiosi devono chiamarsi?
  11. ^ Lo ha proprio detto!
  12. ^ Anche questa è vera!
  13. ^ Musica di sottofondo: Aria sulla quarta corda - Johann Sebastian Bach. Voce di Piero Angela. Per la cronaca - e per gli ignoranti - qui si sarebbe dovuto leggere "Se mi lasciaste parlare...". Se avreste studiato lo sapeste

Voci sconnesse