Poké Ball

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia biologica a km 0.
(Rimpallato da Sfera Poké)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ecco come funziona una Poké Ball.
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Poké Ball
« Goda checc emm olll! »
(Ash Ketchup mentre lancia una Pokè Ball)
« OUCH! »
(Un Pokemon mentre viene colpito)
« Bravo Ash, gli hai causato un trauma cranico! »
(Brock su Ash)

La Poké Ball, o palla Poké, è una sfera rossa e bianca che l'allenatore di Pokémon negriero moderno usa per catturare i Pokémon schiavi senza diritti.

Forma

Una Poké Ball è una sfera tascabile di dimensioni ridotte, con un bottone bianco al centro. È poco più piccola di una mano e la sua dimensione può variare a piacere dell'allenatore, applicando una pressione nella parte superiore della Poké Ball, in modo da trasportarle in una cintura. Ovviamente che le dimensioni della sfera varino non ha nessuna importanza: si potrebbe comunque far si che siano tutte piccole come una pallina da ping pong visto che Pokémon come Onix, Aerodactyl o Wailord vi rimangono comunque compressi.

Funzioni

Ora si spiega tutto!

Cattura

Il moderno negriero, alias allenatore di Pokémon, utilizza la palla di plastica per catturare il suo Pokémon: dopo averlo immobilizzato con un taser o una serie di bastonate, la sua sfera paté viene lanciata sul porkémon, successivamente si sviluppa un buco nero che diventa saturo dopo l'assunzione del mostriciattolo che diventerà tuo schiavo per sempre e farà tutto quello che il suo allenatore/aguzzino gli ordina.

Conservazione

All'interno di esse il Pokémon non ha la possibilità di muoversi, bere, espletare i propri bisogni corporali o anche solo dormire... Ehm... Solo io noto che qualcosa non quadra?

Tipi

Esistono pressoché millanta tipi di Poké Ball, oltre alla sopracitata palla rossa e bianca. C'è la Bis ball, la Timer ball, la Premier ball, la Poké Ball blu, la Poké Ball verde, la Poké Ball rosa, la Poké Ball che quando si apre sprigiona cuoricini, la Poké Ball rete, la Poké Ball con segni di fuoco, la Poké Ball con segni d'acqua, la Poké Ball con simboli d'erba, la Poké Ball con simboli di oscurità, la Poké Ball con simboli arcaici, la Poké Ball con simboli razzisti, la Pokè Ball con simboli satanici, la Poké Ball con simboli fallici, la Pokè Ball intagliata nelle albicocche, albicocche intagliate nelle Poke Ball, la Pokè Ball arcaica, le Pokè Balle... insomma, ce ne sono.

Descrizione

  • Rete Ball: ottima per pescare le anguille.
  • Premier Ball: serve a catturare il presidente del consiglio di qualsiasi Paese, tranne il nostro.
  • Chic Ball: la pvefevita dei Pokémon vaffinati.
  • Dragon Ball: se ne hai sette puoi esprimere 3 desideri.
  • Scassa Ball: il nome parla da sé.
  • Master Ball: la Poké Ball suprema, infallibile, con questa, mio caro amico, puoi persino catturarti una ragazza![1]

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Le sfere rosse e bianche che talvolta si trovano sui fili dell'alta tensione non sono Poké Ball, sono Voltorb!!!
  • Per protestare contro le inumane condizioni di vita dei Pokémon tenuti nelle Poké Ball, i 100% Animalisti aggrediscono a sprangate ogni bambino che vedano con un Game Boy o un Nintendo DS in mano.
  • Se nel tuo inventario hai millemila Master Ball potresti essere considerato cheater o, come dicono i pokénerd, un pokénoob; ma saresti comunque meglio di loro.


Note

  1. ^ Nei tuoi sogni, sfigato.