Nonciclopedia:Parlamento

Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg
Il titolo di questa pagina non è il titolo di questa pagina perché MediaWiki funziona ammerda. Il titolo corretto è
Parlamento.png
.
Scorciatoie
N:PARL
Il nostro senso di responsabilità è pari al loro!

Questo è il Parlamento di Nonciclopedia. Qui, sotto lo sguardo benevolo del Papocchio, vengono votate tutte le varie proposte (che non sono cancellazioni di articoli o premiazioni in Latrina).

Nel Parlamento, chiunque può proporre qualunque cosa in qualsiasi momento. Ma ATTENZIONE! Considera i seguenti punti:

  1. Prima di iniziare la votazione parlane nelle pagine di discussione. Così vedrai il parere degli altri utenti e magari il 90% delle volte la votazione sarà evitata.
  2. Evita le proposte scontate. Della serie "vogliamo bannare questo tizio che ha già vandalizzato mezza Nonciclopedia ed ora si sta dedicando all'altra mezza?"
  3. Evita i sondaggi. Nel parlamento le votazioni terminano con una decisione di fare o non fare qualcosa. I "sondaggi di opinione" invece non generano niente di pratico alla fine. Per i sondaggi ci sono le PD.
  4. Evita le votazioni di cui a nessuno importa. Tanto nessuno voterebbe. Si ritorna al punto uno.


Regole di voto
POSSONO VOTARE SOLO GLI UTENTI CON GLI ATTRIBUTI IDONEI!!

Ogni votazione si svolge in questo modo:

  • Fase 1: discussione preliminare. Bisogna innanzitutto ragionare sull'opportunità di votare o comunque mettersi d'accordo su quali proposte mettere sul tavolo, discutendone in una PD adatta, o in quella del Parlamento, se non ce n'è una. Bisogna attendere almeno 1 settimana, a quel punto chiunque può mettere la proposta in coda, ma non oltre 1 mese dall'inizio della discussione (altrimenti tocca ricominciare daccapo).
  • Fase 2: coda d'attesa. Si inserisce il template di voto in coda ma ancora non si può votare: la votazione partirà il primo lunedì successivo in cui ci sia posto (vedi dopo). Questo è l'ultimo periodo utile in cui si possono modificare le opzioni da mettere in votazione.
  • Fase 3: votazione. La votazione vera e propria inizia di lunedì. Entra in votazione la prima proposta in coda d'attesa di ogni utente fino a raggiungere un massimo di 5 votazioni in corso (comprese quelle che ci sono già); se c'è ancora posto, entra in votazione anche la seconda proposta e così via, fino a raggiungere il massimo. In questa fase non si possono più aggiungere/togliere/modificare le opzioni. Gli utenti che hanno diritto di voto possono votare inserendo la loro firma negli spazi votifavorevoli oppure voticontrari di tutte o solo di alcune delle opzioni presentate. Il promotore, cioè chi ha firmato la proposta da votare, non può votare, né a favore né contro. La votazione dura 1 settimana, quindi allo scadere della domenica successiva all'inizio:
    • Se gli utenti che hanno votato a favore di qualunque opzione sono abbastanza da raggiungere il quorum, viene approvata l'opzione che raggiunge almeno il 75% di voti a favore; se ci sono più opzioni è più d'una ha ricevuto il 75%, vince quella che ha ottenuto la percentuale più alta.
      • Nel caso sfigatissimo in cui due o più opzioni ottengano esattamente la stessa percentuale, si applica la legge dei contributi cumulati: si calcola la somma dei contributi nel namespace "Principale" di chi ha votato per ogni opzione; quella che ottiene il totale di contributi più alto vince come come se avesse avuto il totale di voti più alto.
    • Se non c'è quorum né approvazione, ma i voti contrari sono meno del 75% e la settimana precedente c'è stato almeno 1 nuovo voto a favore, la votazione viene prorogata per 1 altra settimana; se invece nessun nuovo voto a favore è arrivato, la votazione viene annullata.
    • Se infine, a prescindere dal quorum, tutte le opzioni ottengono almeno il 75% di voti contro, allora l'intera votazione viene bocciata.

Rodaggio

Le decisioni approvate dal Parlamento non annullano la situazione preesistente ma entrano in vigore solo per 6 mesi di prova.
Durante il "rodaggio" qualunque utente registrato può proporre emendamenti alla riforma, ma spetta al promotore della riforma decidere se approvarli o meno. Dopo 1 settimana di discussione, qualunque utente registrato può indire immediatamente una votazione in Parlamento per approvare l'emendamento contro il parere del promotore (è una votazione come le altre). Gli emendamenti approvati hanno effetto immediato e retroattivo.
Le riforme in rodaggio non possono essere annullate prima che siano trascorsi i 6 mesi.

Il primo lunedì successivo alla scadenza dei 6 mesi si tiene un'ultima votazione di verifica in Parlamento con il quesito unico "Vuoi annullare la riforma?" Gli effetti della riforma sono prorogati fino al termine della votazione, ma non è più possibile proporre ulteriori emendamenti. Se la votazione dà esito favorevole la riforma viene annullata e si torna alla situazione precedente; in caso contrario (quindi anche se non c'è quorum), essa diventa definitiva con tutti gli emendamenti approvati fino ad allora.


Pubblicizzazione

Affinché più nonciclopediani possibile sappiano che è richiesto il loro parere, ogni votazione va pubblicizzata tramite banner in Sitenotice per tutta la sua durata complessiva. Se ciò non avviene, fosse anche perché un admin si è dimenticato di mettere il banner prima di far partire la votazione, questa va prorogata fino alla settimama successiva, eventualmente anche riaprendola dopo che era stata chiusa. In pratica va avanti finché per una settimana intera (dalla mezzanotte fra domenica e lunedì e quella successiva) non resta visibile il banner.

Guida

Per far partire una votazione, copia-incolla questo codice:

{{VotoParlamento
| spiegazione = 
| firmapromotore = 
| firmabanditore = 
| opzione1 = 
| nota1 = 
| votifavorevoli1 = 
| voticontrari1 = 
| commenti = 
}}

In "spiegazione" inserisci un sunto della questione; per la spiegazione degli effetti di ogni singola opzione, usa "nota1", "nota2" ecc.
In "firmapromotore" va la firma di chi ha proposto la votazione, da mettere quando questa va in coda di attesa; "firmabanditore" va inserita solo quando la votazione inizia.
Si possono inserire fino a 5 opzioni, aggiungendo "opzione2", "nota2", "votifavorevoli2" e "voticontrari2" per la seconda, e così via per le altre; lascia "commenti" sempre in fondo.

Votazioni in corso


Coda[merdifica facile | merdifica]


Prossime verifiche di fine rodaggio

Verbale

Una volta finita una votazione, ricordati di mettere a verbale il risultato.

2008 2009 2010 2011 2012 2014 2015 2016 2017 2018
26 gennaio 2008
  • Per le votazioni di modifica alle linee guida e ai regolamenti interni ci vuole un quorum (minimo 15 votanti)
  • La votazione dell'articolo San Michele di Ganzeria è sospesa per cause di forza maggiore.
  • L'immagine della tizia con 8 arti è stata tolta da Nonciclopedia.
  • In caso di parità tra due opzioni si fa la somma dei contributi (n.s. Principale) di chi ha votato per A e di chi ha votato per B. Chi ottiene più punteggio vince.
  • Politica immagini: fermo restando il blocco su porno, infrazione di copyright e vendette personali sarà attuata una censura SOLO estetica, niente preoccupazioni sulla morale, solo immagini divertenti (purché siano divertenti davvero).
  • Le categorie categoria:Articoli sotto accusa e categoria:Articoli poco umoristici resteranno distinte e avranno template di avviso diversi.
  • Speciale paesini: seguire le linee guida.
17 febbraio 2008
  • Per creare una pagina nuova non si necessita della maggioranza dei voti in Parlamento. Se volete un articolo su Luca555 createlo.
26 febbraio 2008
  • Il prossimo banner in homepage sarà quello per il festeggiamento dei 6666 articoli, il seguente quello di un N arbitrario che sceglierà (con cura) Foldonar
  • Le votazioni sulle proposte di politica di BAN non hanno raggiunto il quorum: rimane tutto come adesso.
30 marzo 2008
8 maggio 2008
  • Le NonNews saranno rinominate in NonNotizie, purtroppo. =)
  • L'occhietto beffardo di Nonciclopedia è stato battezzato col nome di Papocchio, splendida denominazione dovuta al genio del nostro beneamato e dannatamente modesto Lutherigo.
2 ottembre 2008
  • Sul forum verrà creata una Camera Oscura ad accesso limitato ad utenti approvati dagli Amministratori: saranno ammessi tutti quegli utenti registrati al sito che avranno la loro fiducia.
4 novembre 2008
  • È stata decretata la pensione per l'amministratore Mr.Bean. Si aspetta che qualcuno contatti quelli di wikia per la rimozione della carica.
12 dicembre 2008
  • Da ora gli articoli sotto accusa devono rimanere esposti per una settimana prima di poter venire processati, in modo da poterli migliorare prima del processo e non durante.
14 dicembre 2008
1 gennaio 2009
  • È stato deciso che un articolo sotto accusa debba rimanere 5 giorni in vetrina prima che possa essere processato, mentre viene riconfermata la durata di 7 giorni del processo.
25 gennaio 2009
  • È stata accettata la rimozione dei poteri di admin a Devil Kaiser, inattivo dal 1 maggio. Possa San Pistacchio accoglierlo presso di sé.
21 febbraio 2009
  • Con una maggioranza schiacciante è stato deciso di fondere i template APU e Accusa, insieme ad una serie di provvedimenti aggiuntivi volti a snellire il lavoro del tribunale e a diminuire il tasso di articoli cancellati.
1 maggio 2009
  • Il popolo nonciclopedico rifiuta il ban diretto verso chi minaccia di denuncia, preferendo la via del dialogo.
2 maggio 2009
  • È stato deciso con una maggioranza risicata di non aumentare il numero di articoli processabili in tribunale.
9 maggio 2009
  • Da ora è possibile applicare il verdetto rapido in tribunale per gli articoli che abbiano 1 voto rosso e almeno 6 verdi, o viceversa.
31 agosto 2009
  • È stato scelto di rimuovere i poteri a Skifanick, inattivo dal 17 dicembre 2008.
5 ottobre 2009
  • Dopo un lungo dibattito, si è deciso di cambiare il sistema di stelle della WoS, e di adottare il set grafico creato da Wedhro.
13 ottobre 2009
  • All'unanimità, qualsiasi cosa voglia dire, è stato approvato di concedere il checkuser a due amministratori.
1 novembre 2009
  • È stata bocciata la fusione tra AdS e WoS.
  • Sono state bocciate anche le tre proposte di riforma del tribunale, ovvero l'aumento del numero minimo di giorni tra due processi, la percentuale minima di modifiche ad un articolo per poterlo riprocessare e il limite di processi ad un articolo.
18 novembre 2009
  • Il popolo nonciclopediano ha preferito non contare i voti precedenti nei successivi processi in Tribunale ad un articolo.
  • Per la WoS si è invece deciso di contare i voti precedenti solamente in caso di votazione di riconferma.
  • Si è infine deciso di non creare ufficialmente un team che si occupi del restauro dei contenuti.
27 novembre 2009
  • È stato decretato di non cambiare il significato del voto giallo in Tribunale.
2 febbraio 2010
20 febbraio 2010
  • Con una maggioranza risicata si è deciso di aumentare la severità nelle votazioni di riconferma della WoS. Da ora si necessitano di un numero di voti positivi doppio rispetto a quelli negativi.
24 febbraio 2010
  • La comunità ha deciso di mandare in pagina principale qualsiasi locandina, non solo quelle di nostra produzione.
16 agosto 2010
  • Dopo una lunga attesa e molta incertezza, è stato scelto il nome di Portale per il nuovo namespace che parodizza i portali wikipediani.
6 ottobre 2010
  • Dopo una votazione molto dibattuta, si è deciso di trasferirsi sui server di Uncyclomedia. Ora per colpa di Wikia non potremo più dire che è colpa di Wikia.
8 ottobre 2010
  • La maggioranza ha deciso che Sanjilops, assente per più di 240 giorni, merita l'olimpo degli amministratori, quindi mantiene i suoi poteri vita natural durante.
26 ottobre 2010
  • Anche Heavymachinegun, assente da più di 240 giorni, è stato santificato.
26 novembre 2011
7 gennaio 2012
  • Si è deciso di applicare alla lettera le linee guida riguardo le pagine sui paesini.
  • Gli annunci brevi vengono rimossi dalla pagina principale e spostati altrove.
3 marzo 2012
  • Il popolo nonciclopediano ha scelto la versione compatta per la nuova Pagina Principale.
26 giugno 2014
  • Il popolo nonciclopediano ha deciso di tenere conto, nelle votazioni di articoli già processati nel tribunale, dei voti vecchi solo per il 50% per gli utenti che non votano di nuovo, ma solo per i processi avvenuti più di due anni prima: per gli altri si continua a procedere come al solito.
10 marzo 2015
  • Il popolo nonciclopediano ha deciso che, nelle votazioni della WoSA e WoSI, se al termine della settimana un articolo (o un'immagine) non ha ricevuto almeno 10 voti (sommati tra positivi, negativi ed astenuti), la votazione viene prolungata di un'ulteriore settimana. Se al termine i voti sono ancora meno di 10, l'articolo (o l'immagine) torna in coda di candidatura per un altro giro. Inoltre si applica il verdetto rapido nei casi più ovvi: se dopo la prima settimana un articolo (o un'immagine) prende almeno 7 voti favorevoli e 0 contrari, entra in WoS senza aspettare di avere i 10 voti; se dopo la prima settimana un articolo ha ricevuto 5 voti negativi e 0 positivi, la votazione finisce senza ulteriori indugi.
24 dicembre 2015
  • Il popolo nonciclopediano ha deciso le seguenti modifiche alle votazioni della WoSA e WoSI:
    • Le votazioni non sono più settimanali ma bimestrali, vengono votati massimo 10 articoli/immagini per volta.
    • In coda di candidatura vi potranno essere due articoli/immagini candidati dallo stesso utente e non più uno solo.
    • Dopo due mesi tutte le votazioni vengono archiviate definitivamente, anche se con pochi voti (però si spera non sia così, dopo due mesi).
    • Viene pertanto abrogato il quorum per l'archiviazione definitiva di 10 voti totali, nonché ritorni in coda di candidatura per il mancato raggiungimenti di questo.
    • I criteri per l'entrata in WOS di un articolo/immagine (quorum di 7 voti favorevoli, 80% di questi sul totale di favorevoli+contrari), nonché la maggioranza qualificata del 66% di voti favorevoli per le riconferme, rimangono invariati.
11 febbraio 2016
22 novembre 2016
  • Da oggi le riforme approvate in Parlamento hanno un periodo di "rodaggio": non cancellano la situazione precedente, si possono modificare facilmente e dopo 6 mesi si vota per renderle definitive o cancellarle.
8 gennaio 2017
22 gennaio 2017
20 febbraio 2017
  • Tutte le votazioni hanno ora un quorum basato esclusivamente sui voti a favore e pari a 1/3 dei voti totali dell'ultima tornata.
  • El Pampadisc perde pistola e distintivo per assenza prolungata. Dichiarato il Giubileo del Vandalismo.
6 marzo 2017
20 marzo 2017
17 aprile 2017
  • Ulteriore uniformazione delle votazioni, che d'ora in poi richiederanno tutte il 75% di voti a favore/contro per l'approvazione/bocciatura (a parte il Tribunale, per ora). Quindi più facile eleggere Admin e premiare in Latrina, più difficile revocare un Admin e ancor più far passare una proposta in Parlamento.
22 maggio 2017
  • Approvato definitivamente il rodaggio di 6 mesi delle proposte approvate dal Parlamento.
29 maggio 2017
  • In una seduta fiume che si spera sia l'ultima è deciso che le votazioni in Parlamento durino 1 settimana invece che 2.
  • Viene istituito un premio "di consolazione" ispirato alle Voci di qualità di Wikipedia da dare ai candidati in Latrina che superino il 50% di voti a favore, ai vecchi candidati (anche WoS, di tutti i tipi) che avevano in passato già superato questa soglia e a tutti i vecchi AdS (che spariranno come concetto).
  • Verrà parodiato anche il Lo sapevi che... con un premio per gli articoli più assurdi, il che comporta l'abolizione dei Sapevatelo, che verranno riciclati altrove.
19 giugno 2017
26 giugno 2017
Se non si raggiunge il massimo, entra in votazione anche la seconda proposta è così via. Tutte le altre restano in coda d'attesa.
10 luglio 2017
30 luglio 2017
  • La regola del banner in Mediawiki:Sitenotice obbligatorio per le votazioni in Parlamento è ora definitiva.
10 settembre 2017
  • Il quorum di tutte le votazioni viene confermato definitivamente come flessibile in base al numero dei votanti, nonché malleabile e pneumatico.
17 settemnbre 2017
  • Per le votazioni a scelta multipla in Parlamento si conferma definitivamente che gli utenti possono dare un voto pro/contro ad ogni singola opzione, invece che 1 solo voto a favore di una di esse.
24 settembre 2017
8 ottobre 2017
29 ottobre 2017
  • Confermata la riforma che prevede che tutte le votazioni vengano approvate raggiungendo almeno il 75% di voti a favore (il Tribunale resta al 66% in attesa di sua riforma).
12 novembre 2017
26 novembre 2017
3 dicembre 2017
10 dicembre 2017
18 dicembre 2017
7 gennaio 2018
16 aprile 2018
21 maggio 2018
  • Bocciata la "gavetta": non serve più nessun requisito per diventare Movefile, Rollback, Moderatore di contenuti; per diventare Amministratore servono 90 giorni di anzianità, 400 contributi nel namespace principale, e 20 nel namespace File; per diventare Burocrate è sufficiente essere prima stati Amministratori.
  • Si conferma che un utente può essere gavettarevocato da un gruppo per qualunque motivo, con parere unanime di tutti i Burocrati, oppure su votazione per le cariche elettive (non si può chiedere una votazione di revoca prima che sia passato lo stesso tempo richiesto come anzianità per ottenere la carica, tipo 90 giorni per gli admin); la revoca è automatica dopo 1 anno di inattività.
28 maggio 2018
18 giugno 2018
25 giugno 2018
2 luglio 2018
9 luglio 2018
23 luglio 2018