Nonciclopedia:Parlamento/Registro 2017-09-25

Jump to navigation Jump to search

Fine rodaggio: Cadenza settimanale delle votazioni

Votazione proposta da/il:
-- WEDHRO B A 🗿? 16:46, set 7, 2017 (CEST)
Aperta da/il:
-- WEDHRO B A 🗿? 00:06, set 11, 2017 (CEST)
Quorum:
3
(Votazione precedente) La riforma ha previsto che tutte le votazioni debbano iniziare sempre di lunedì e terminare una domenica successiva, imponendo in pratica una durata minima di 7 giorni.

Lo scopo era quello di incentivare il voto perché se gli utenti sanno che hanno tempo fino a domenica sera per votare non c'è rischio che si perdano una votazione, cosa che prima poteva succedere perché l'unico modo per sapere quando iniziava e finiva una votazione era di andare a controllare; cosa ancor più problematica in Tribunale, col suo "verdetto rapido" che permetteva la cancellazione in 2 giorni.

Nel frattempo non sono emerse contrarietà o problemi.

Vuoi chiudere con la cadenza settimanale per tornare a quella variabile?
Se la riforma venisse annullata:
  • In Latrina non cambierebbe nulla, le votazioni sono sempre iniziate il lunedì (concetto ereditato dall'AdS).
  • In Parlamento le votazioni inizierebbero quando vuole il promotore ma comunque durerebbero 7 giorni.
  • In Candidature amministratori idem.
  • In Tribunale idem ma tornerebbe il concetto di "verdetto rapido".
Voti favorevoli
  1. --GorillaK2 Ciao, <Anonimo>! 13:02, set 16, 2017 (CEST)
Voti contrari
  1. --Phantom Dusclops'92 (talk) 21:48, set 11, 2017 (CEST)
  2. -- WEDHRO B A 🗿? 17:38, set 16, 2017 (CEST)



Commenti
  • Io non capisco, e forse è un mio limite, chi ha votato favorevolmente la prima volta e poi cambia idea senza dire come mai e dopo che per 6 mesi non abbia avuto niente da ridire. Liberissimo, Gori', però la mia curiosità credo sia lecita.-- WEDHRO B A 🗿? 22:16, set 16, 2017 (CEST)

Fine rodaggio: Durata flessibile

Votazione proposta da/il:
-- WEDHRO B A 🗿? 10:04, set 8, 2017 (CEST)
Aperta da/il:
-- WEDHRO B A 🗿? 00:06, set 11, 2017 (CEST)
Quorum:
3
(Votazione precedente) La riforma prevedeva che ogni votazione andasse prorogata qualora in mancanza di approvazione o bocciatura, o di mancato raggiungimento del quorum, ci fosse stato almeno 1 nuovo voto valido a favore, continuando a prorogare finché smettessero di arrivare. In pratica le votazioni durano finché c'è interesse.

Esaminando i risultati di questi 6 mesi emerge che:

  • Ci sono state 132 votazioni in totale di cui 50 prorogate.
  • L'82% è stato prorogato per 1 settimana, il 10% per 2 settimane e il restante 8% per 3 settimane. Il Tribunale è quello che conclude più in fretta, il Parlamento quello che la tira più per le lunghe.
  • Il 75% delle proroghe finisce in nulla di fatto, di cui il 34% per risultato al di sotto della soglia richiesta e il 43% per mancato quorum. In Latrina il più delle volte capita per mancato quorum mentre in Parlamento per risultato non maggioritario.
  • Solo l'11% delle proroghe hanno portato all'approvazione, mentre il 14% sono finite comunque in una bocciatura; tranne in Parlamento, dove salvo annullamenti le proroghe finiscono in approvazione.

Se ne deduce che dare più tempo ai votanti di partecipare ha comportato votazioni più lunghe ma il più delle volte ciò non porta a risultati, nel caso della Latrina per mancanza di quorum, ormai quasi impossibile da raggiungere visto che si vota in pochi. In Parlamento invece è stato essenziale perché altrimenti più della metà delle votazioni sarebbe andata in vacca. Inoltre pare evidente che 2 votazioni su 3 sarebbero finite prima che i potenziali votanti potessero votare, cosa che in genere richiede 2 settimane di tempo.

Quindi la proroga è utile per dare tempo a tutti, ma non per ottenere risultati (tranne che in Parlamento). La stragrande maggioranza delle votazioni comunque raggiunge il risultato finale la prima settimana, farle durare di più a prescindere dall'interesse degli utenti sarebbe una perdita di tempo.

Vuoi chiudere con la durata flessibile delle votazioni per tornare alle scadenze fisse?
  • Anche qui in Latrina non cambierebbe niente perché la durata flessibile era già in vigore prima della riforma.
  • In tutte le altre si avrebbero scadenze prefissate di 7 giorni, almeno finché è in vigore la riforma che lo prevede (altrimenti Parlamento/Admin durerebbero 14 giorni).
Voti favorevoli
  1. --Phantom Dusclops'92 (talk) 21:49, set 11, 2017 (CEST)
  2. --GorillaK2 Ciao, <Anonimo>! 13:04, set 16, 2017 (CEST)
Voti contrari
  1. -- WEDHRO B A 🗿? 17:39, set 16, 2017 (CEST)
  2. --Blueyes2002 disc 21:46, set 16, 2017 (CEST)



(nessun commento)