Valentina Nappi

Da Nonciclopedia, la pseudo-enciclopedia pseudo-libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultima cosa che molti uomini campani hanno visto, prima di morire di prosciugamento

Valentina Nappi, detta anche buco nero per neri, è la donna ideale una ammaccabanane campana.

Biografia[merdifica facile | merdifica]

Nata a Scopati Scafati nel 1918, è la ultima discendente di una millenaria stirpe di vampiri e succube.

A causa di questo, dopo essersi cibata di sangue umano per i primi 14 anni della sua vita, a 15 anni di età un suo compagno di classe estremamente temerario le farà scoprire un nuovo fluido corporeo con cui sostentarsi, cambiando la storia e salvando l'umanità dall'estinzione.

Anche se la sua natura impulsiva la portava talvolta ad esagerare nel suo prelievo dei seguenti fluidi, le conseguenti occasionali fatalità furono viste come trascurabili effetti collaterali del suo inserimento nella società civile.

È sposata.[1]

Carriera[merdifica facile | merdifica]


Filmografia[merdifica facile | merdifica]


Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ No,davvero