Utente:Messer Ciambauamba

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search

Messer Ciambauamba, detto "Il Messere"

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Il Messere pianifica il suo prossimo articolo.
« E appena impugnato anello della saggezza lancio tempesta di fulmini in forma animale!!! »
(Messer Ciambauamba in un momento di lucidità)
« Ti odio... Oh, se ti odio!!! »
(Messer Ciambauamba a un bimbominkia, uno qualunque, ma sempre e comunque!)
« Non mi interessa se me la dai... Ho da fare adesso!! »
(Messer Ciambauamba durante una seduta di Dungeons & Dragons)

Tratti generali[edit]

Classica espressione di chiunque ascolti i vanveramenti del Messere.

Messer Ciambauamba è uno strano essere che da anni imperterrito sparge cazzate e rosica sulla rete. Non sapendo bene cosa fare nella vita, riempì la sua vuota esistenza iscrivendosi a nonciclopedia e girando su youtube scrivendo commenti, in cerca di qualcuno che gli rispondesse alzando così il suo limitatissimo ego. Purtroppo fino ad oggi non ha mai ricevuto messaggi nemmeno da uno spam...

Grande appassionato di Dungeons & Dragons, è stato rinchiuso in manicomio da l '98 al '06 per aver votato la sua esistenza alla caccia al drago rosso che uccise la sua famiglia per un volgarissimo mantello dei mille occhi. Da quando è stato dimesso occupa il suo tempo con attività da nerd cazzaro quali Magic, Final Fantasy, ascoltare epic metal, non scopare, ecc... Ma deve ancora sottoporsi a sedute terapeutiche ogni domenica, che regolarmente scambia per sessioni di D&D dove lo psicologo è uno psion che ostacola il suo cammino di vendetta.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Qui sono riportati alcuni aneddoti dell'inutile e patetica vita del Messere

La fuga dal manicomio[edit]

Il Messere balla alla sua festa di compleanno. No, non era in costume.

Durante una fuga dal manicomio Messer Ciambauamba riuscì ad arrampicarsi sulla cima del grattacelo Pirelli. Mentre si trovava su un cornicione scorse un piccione che ignaro passava di lì, e lo scambiò per un druido epico di 30° livello. Essendo in quel momento a corto di punti esperienza gli saltò addosso, pronto a ingaggiare il leggendario scontro. Il Messere si salvò da una caduta di 150m centrando in pieno un tombino aperto, che gli è valso l'entrata nel Guinness dei Primati come il tuffo più preciso, effettuato centro in un bersaglio dal diametro di 45cm. Venne ripescato 2 ore dopo in stato confusionale. Secondo la sua versione dei fatti il druido (di cui non si è trovato il cadavere) sarebbe fuggito attraverso quel lago sotterraneo trasformandosi in un elasmosauro. Ancora oggi serba rancore per quei mancati punti esperienza.

Il suo primo appuntamento[edit]

Il primo appuntamento del Messere fu con una mezzorca, originaria di Marokkolo, chiamata Nadya (e già dal nome...). La mezzorca in questione era in realtà una culturista di due metri e cinque. L'appuntamento, già cominciato male, degenerò qundo il Messere, in un ristorante, strappò di mano la borsa a Nadya scambiatala per una doppia ascia orchesca, con l'intento di colpire a morte il cameriere, il quale senza ombra di dubbio era un sicario al servizio dell'oscuro negromante Gongron! Lo sfortunato incidente si concluse con l'arresto del Messere per percosse con l'aggravante dei futili motivi e reclusione in una camera dimensionale che gli impedì di usare incantesimi per evadere.

La ricerca della felicità[edit]

Trovare la felicità consiste nel trovare la figa. Il Messere non ha trovato la figa quindi non è felice.

Ridi, ridi... Parliamo di te invece! Te da quanto è che non trombi??

Il Messere rende grazie al Grande Scazzato esibendosi nella Danza del 20 col Dado.

Ode ode e ancora ode![edit]

Nella sua insulsa pazzia e megalomania egocentristica il Messere ha dato vita a una religione tutta sua, il Cazzeggionesimo. Questo inutile culto con la profondità spirituale di un porro conta oggi 2 rigorosi fedeli: il Messere e un Power Ranger, convertitosi a seguito della caduta in un cantiere di una trave in titanio sulla sua testa.
L'occupazione principale dei fedeli è giocare a Dungeons & Dragons, interrompendosi solamente per attività vitali come mangiare, andare in bagno, farsi pippe, ecc... Una volta a settimana ci si riunisce in preghiera, lodando la divinità Il Grande Scazzato per i tiri alti col dado e pregando di avere clemenza per i personaggi morti. Altri riti di culto di questa religione sono l'incendiare le scoreggie, gare di rutti, incorniciare tegami e sputi artistici.

L'episodio di Chuck Norris[edit]

La reazione del Sommo non appena il Messere apre bocca.

In molti potrebbero chiedersi: come ha fatto la selezione naturale operata da Chuck Norris a permettere che una creatura insulsa come il Messere sopravvivesse? Il Sommo ha così incaricato i suoi fedelissimi schiavi di scoprirne le origini. Si è così arrivati alla conclusione che il Messere è presumibilmente nato dalle componenti organiche di uno sgracchio del Sommo caduto su terreno fertile. Apperna scoperta la natura bizzarra della creatura il Sommo l'ha ingaggiata come buffone personale. Mentre il Chuck si rotola dalle risate il Messere crede di tessere lodi al dio Pelor, o al Grande Scazzato, sparando ciò che per chiunque risultano assurde cazzate senza senso con le parole spesso sconnesse fra loro.

Il livello del Messere è solo 619, se escludiamo che ha azzeccato quasi tutti i millemila...

Odio[edit]

Messer Ciambauamba odia profondamente tutto ciò che non è in linea con la sua astrusa e incoerrente linea di pensiero. Anche se vorrebbe soffermarsi personalmente a spalare merda su tutto ciò che odia, qui vi è una lista riassuntiva:

Contributi[edit]

Il Messere non ha una vita sociale e passa il pomeriggio su Nonciclopedia. Qualcosa avrà pur fatto, no? NO! Ma ecco una lista di ciò che crede di aver fatto.

Pagine create[edit]

Pagine salvate dalla cancellazione o dal tribunale[edit]

Il Messere scende, pieno di misericordia, per salvare un articolo peccaminoso

Il Messere ingnora eventuali meriti di altri utenti e si ritiene autorizzato ad appropiarsene.

Ciò di cui va fiero[edit]

E per andar fiero si intende che è casualmente passato su quella pagina e vi ha lasciato un po' della sua merda non umoristica!

Qui mi ricordo ciò che devo fare![edit]

Il mio scatolone di sabbia[edit]