Nazionale di calcio della Russia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia denuclearizzata.
Jump to navigation Jump to search
Nazionale di calcio dell'URSS
(Nome)
Falce e martello grande.jpg
(Stemma)
Federazione Mafia russa
Inno Se non lo puoi battere, uccidilo
Allenatore Karl Marx
Miglior vittoria Russia - Finlandia: 3-0 a tavolino [1]
Record di gol Lev Trockij
« Noi siamo forti: abbiamo battuto l'Italia »
(Allenatore della Russia sull'amichevole Italia - Russia finita 0-3)
« E allora? »
(Tutti sulla citazione di sopra)


La nazionale di calcio della Russia è una nazionale di calcio molto conosciuta per la sua bravura nel perdere.

Storia[merdifica facile | merdifica]

La nazionale della Russia è nata durante la prima e la seconda guerra mondiale perché l'Unione Sovietica, non avendo cannoni, cominciò a usare delle persone per lanciare le bombe. Nel 2011 queste persone iniziarono a praticare uno sport, cioè il basket, ma poi si scocciarono e iniziarono a giocare a calcio. Dalla prima guerra mondiale a oggi la nazionale della Russia subì numerosi cambiamenti, infatti prima di giocare a basket queste persone giocavano allo sport nazionale russo: il "Nascondino stando attenti alle pallottole che vagano in aria", oppure si dedicavano alla musica; infatti suonavano la chitarra elettrica e dopo 3 secondi dall'inizio del brano o la spaccavano o si bruciava, a voi la scelta. La nazionale russa in realtà giocava dal 1984, ma solo quando iniziarono a non minacciare l'arbitro e a non sparare ai tifosi della squadra avversaria furono riconosciuti ufficialmente come una squadra di calcio. Nella sua prima partita la Russia vinse 2-0 contro la Jugoslavia, ma dopo che gli arbitri cominciarono a essere muniti di armi, perché l'arbitro che fu corrotto in quella partita raccontò tutto alla mamma, la Russia subì una serie lunghissima di sconfitte: 3-0 contro l'Irlanda, 3-0 contro il Giappone, 3-0 contro la Nuova Zelanda, e tanto per cambiare 3-0 contro la Danimarca, il resto non l'ho visto perché ho iniziato a seguire la Groenlandia.

Come gioca[merdifica facile | merdifica]

La Russia dopo aver subito un gol.

La Russia gioca col 0-0-0-11: in pratica tutti stanno in attacco e quando gli avversari prendono palla loro li placcano, come si fa nel rugby. In attacco la Russia gioca così: tre persone rinchiudono tutti gli avversari nelle loro magliette e gli altri segnano, mentre in difesa spostano la porta e poi la bruciano per non lasciarne traccia, così facendo però gli avversari potrebbero tirare in porta segnando, anche se così brucerebbero il pallone, in questo caso i russi fanno paura agli avversari che scappano dalle loro mamme.

La Russia ha un altro modulo: il 0-0-0-0 in cui i russi stanno a casa mentre degli arbitri russi che si travestono da arbitre argentine danno continuamente gol alla Russia. Oppure la Russia inizia a sparare alla cieca appena entra in campo, è per questo che ogni volta che sfidano la Repubblica Ceca tutte le tifose ceche muoiono.

Giocatori[merdifica facile | merdifica]

La Russia ha calciatori di altissimo livello, ma sono tutti morti da anni, così ora la formazione tipo è questa: Malafeev in porta, otto giocatori girano per il campo a caso e in attacco Dzagoev e Pavlyuchenko.

Malafeev è molto conosciuto perché si dice che lui sia un assassino, infatti vedendo il suo nome possiamo vedere che se togliamo tutte le lettere e ci mettiamo quelle di assassino, compare la scritta assassino.

Dzagoev e Pavlyuchenko sono bravissimi a segnare: infatti Pavlyuchenko intrappola gli avversari e Dzagoev segna, un duo d'attacco perfetto per la Russia.

Gli altri otto prima di giocare si drogano, così uccidono meglio gli avversari e i tifosi.

Ultime prestazioni[merdifica facile | merdifica]

Russia mentre sta per fare il 2-0 contro l'Italia.

La Russia ha fatto molto bene nelle amichevoli, anche se ne ha giocata solo una, o almeno credo, contro l'Italia. Quella partita ha dimostrato la bravura di imbrogliare della Russa e di perdere dell'Italia: infatti dopo la partita i due mister hanno detto di aver raggiunto i loro obbiettivi, cioè far in modo di perdere gli Europei di calcio. La Russia in quella partita fece 2,9 gol, perché l'ultimo gol era una rete nata dal passaggio di un giocatore russo, e così è troppo facile. Gli altri due gol sono stati fatti nel modo classico, anche se nel primo hanno ucciso un avversario e un tifoso della Svizzera, credendo che giocasse la Svizzera, visto che stavano a Zurigo, che si trova appunto in Norvegia.

Europei 2012[merdifica facile | merdifica]

Gli Europei 2012 sono l'unico torneo a cui la Russia abbia mai partecipato a parte tutti gli altri, cioè la Coppa del Nonno e la Coppa del Morto che la Russia ha vinto undici volte, superata solo dalla Nazionale di calcio della Germania; la Russia ha anche partecipato alle qualificazioni per la coppa di Russia, ma senza qualificarsi. Agli Europei 2012 la Russia sta nel girone A con Grecia, Polonia e Repubblica Ceca, il girone A è il quinto girone più difficile degli Europei, quindi sarà difficile per la Russia superarlo.

Mondiali 2018[merdifica facile | merdifica]

Nel 2018 la Russia ha ospitato i mondiali di calcio uccidendo 12 giocatori egiziani sugli 11 in campo, investendo tutti i giocatori della nazionale brasiliana compreso l'allenatore, risparmiando però il terzino sinistro in quanto aveva spompinato Putin in cambio della sopravvivenza. Dopo aver comprato EHM... vinto l'accesso ai quarti di finale contro la spagna, la nazionale russa è stata eliminata.

Albo[merdifica facile | merdifica]

La Russia ha un bell'Albo, ma non è d'oro perché non se lo possono permettere. Questi sono i trofei vinti:

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ perché la Finlandia non avava più giocatori


ErbaCalcio.pngQuesto gioco del ca...lcioErbaCalcio.png
LogoStadio.gif Grandi avvenimenti Champions LeagueCoppa del NonnoCoppa IntertotoCoppa ItaliaEuropa LigCoppa IntercontinentaleTrofeo Birra MorattiLa coppa benedettaTorneo parrocchialeMondialiEuropeiConfederescion CapMondiali 1930Mondiali del 1934 e 1938Mondiali 1950Mondiali 1954Mondiali 1958Mondiali 1962Mondiali 1966Mondiali 1970Mondiali 1974Mondiali 1978Mondiali 1982Mondiali 1986Mondiali 1990Mondiali 1994Mondiali 1998Europei 2000Mondiali 2002Europei 2004Mondiali 2006Mondiali 2010Mondiali 2014Coppa del Mondo della Terra di Mezzo FIFAPirlone d'OroSerie ASerie BLega ProPremier LeagueLa LigaBundesligaPeace CupCampionato d'agostoSupercoppa italianaSupercoppa europeaScudetto degli onestiBattaglia di SantiagoAssociation Sportive ADEMA Analamanga-Stade Olympique de l'Emyrne Antananarivo 149-0Partita del secoloZambia - Italia 4-05 maggio 2002Tragedia di SupergaJugoslavia-Zaire 9-0Clamoroso al CibaliMineirazoStrage dell'Heysel
LogoFischietto.png Arbitri e istituzioni FIFAUEFAUFOFIGCMichel PlatiniJoseph BlatterArbitroGuardalineeQuarto uomoArbitro di portaCollinaItoMorenoTomboliniBomberismoDiscriminazione territorialeRivalità calcistica Italia-Germania
LogoScarpa1.png Ruoli PortiereDifensoreTerzinoStopperLiberoMedianoCentrocampistaAlaTrequartistaAttaccanteRegistaPrima puntaSeconda puntaPanchinaroEx giocatore dell'Inter
LogoScarpa2.png Giornalisti e programmi BagniBartolettiBergomiBiscardiCaressaCiottiCivoliCompagnoniCornooo!CriscitielloCrudeliStefano De Grandis da BordocampoFaillaGaleazziJacobelliMarianellaMauroMoscaMughiniOrdineParisPellegattiPiccininiPizzulRecalcatiSumaTosattiVarriale
Telecronista90°ControcacchioLa domenica sul divanoQuelli che... il ca...Qui Qualunquismo a Voi Capi UltràTutte le interruzioni minuto per minuto
LogoBorsa.png Dirigenti AbramovichAgnelli IAgnelli IIBeckenbauerBerlusconiBettegaCairoDe LaurentiisDella ValleFranzaGallianiGaucciLotitoMarottaMatarrese IMatarrese IIMoggiMorattiPreziosiRaiolaRossiSeccoSensi ISensi IITavecchioZamparini
LogoBlockNotes.png Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBoskovCapelloCloughDelneriDomenechDonadoniFergusonGrazianiGuidolinGullitLeonardoLippiMalesaniManciniMazzarriMazzoneMihajlovicMourinhoRejaRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZolaMutande di Bendtner
Pallone.jpg Club Bisnes Clas: il BergamoSoccmelSalto CarpiatoChiavo VeronaHeavoniaFootball MaremmamaialaFrocinoneGenoa Per NoiInter WCRubentusLazieBbilanNapulePaleeeemmmo'A MaggicaSampeiCazzuoloGranata al LimoneMandimandimandiPirlas Verona

Classe Economica: Olive F.C.AvellinobanfiU' BàarUccellacci bianchiCastedduC'è SenoComodinoScrotoneLatrina CalcioBoiadèTortellino PowerVecchiaraMelugiaRapugnetta'sPro VermicelliThe PesciarolsSpezzatinoThyssenKruppBlack and DeckerBOH Dal MicinChiava(to)riLinciano

Derelitti e sfigati misti: AlbinoCHE?Lu CataniaCentro Scommesse CremonaScatarraroLusulelumareluientuParmacotto FCScorregginaCozzballBora BoraSvarionese

Ministero degli esteri:

Albione: ScarsenalChel$ki AbramogradNevertonLiwhirlpoolMinaretochester United 2Ducato di Ferguson

Iberia: Solari BilbaoFC PorcellonaRepubblican Madrid

Gallia: Merz CalcioOlympique SimbaOmmmmmmmmmmParigi San MosconiGiacobini violetti

Crucchia: Baiern FrateBorussia DormiMusicanti VerdiForza PaninoBaier quell'altro

Continente: Ajax PavimentiDinamo BadantiBentopaI texaniI padaniMonte OlympiakosLe Panatine

Fifa coppa del mondo.png Nazionali Carampano Continente: Andostà?SacherlandiaCavol(ett)i (di Bruxelles) RossiCraxiaLa leva calcistica del '92Fare le OreFrociarìaCrukkiaMacachi FCSpartaaai pionieriPOPOPOEminflexoniaAmaro MonteabbronzatoTulipaniaPolacchiaPortoGaioCecatiaROMlandiaUЯSSSan CulamoBanda delle CornamuseSerbi della Glebale Furie MosseSchfizeraFigoniaI kebabbariFamiglia ShevchenkoQuelli che erano invincibili

Suonatori di bonghi: Camerun da lettoUna massa di DrogbatiLe MummieGhana PadanoIl figlio di GheddafiLavavetri UnitedAgbonavbarèI Ricchi e PoveriOlympique Hammamet

Asia Argento e i mari del Sud: La Rabbia SubitaQuelli a capasottaCinciuèI dentistiByron MorenoAlfieri dell'Uomo del GiapponePersiaUSA 2Ka mate! Ka ora!I numeri ultimi

Sudditi della Casabbianca e Mangiacucujanji: MaradonidiJoga BollitoI CaimaniCileccail cartello di MedellinTosta PheecaRastamenArribarribarribaAcciuffainghippiQuelli che il "Soccer"...Urrà Gay

Boschetto della mia fantasia: PadaniaNazionale cantanti
Calcio olimpiadi.png Tecniche Colpo di testaCalcio rotanteRovesciataAutogolSimulazione di falloTestata SardaTrivelaPallonettoCucchiaioCatapulta infernaleCatenaccioContropiedeDoppie punteFalloFuorigiocoMarcaturaRigorePunizioneVuvuzela attacksSbagliare un calcio di rigoreTiki-taka
Gamepad.png Videogiochi FIGAFIGA StreetFootball ManagerHattrickWinning Eleven + Patch - Potenza e superpotenza
ErbaCalcio.png Pallone-calcio-nike.png I Calciattori Nike-scarpa-calcio.png ErbaCalcio.png
Portieri AbbiatiBorucButtChimentiDidaDoniDudekFioriKalacManningerMarchettiMattoliniMusleraNeuerPizzaballaRossiSovieroWarner
Difensori AronicaBagniBaresiBenettiBergomiBettariniBoumsongBurdissoCarrozzieriChielliniCirilloCocoDavid LuizFerriGreškoIulianoKaladzeLúcioMaiconMaldiniMellbergMolinaroMonteroNeqrouzOkanOnyewuRuganiSantonSenderosTerryZanettiZapataZé MariaZenoni
Centrocampisti AndradeBaBeckhamBiapirljiderBoatengBrocchiCaniggiaCapparellaCasertaDiegoDzemailiFelipe MeloFellainiFlaminiGheddafiGiaccheriniGnocchiHamsikLampardLedesmaManciniMontolivoMorfeoNakataNedvedNserekoQuaresmaPadoinPerdomoPlatiniPogbaPoulsenRenatoSeedorfSissokoStrootmanTedescoTiagoValderramaVerrattiVidalVolpi
Attaccanti AdrianoAguileraAltafiniAmauriAmorosoAmorusoBaggioBalotelliBatistutaBendtnerBestBettegaBorrielloBrienzaCalaiòCaraccioloCassanoCavaniChinagliaCorradiCrouchCruzDi NataleEijkelkampEto'oFindleyFlachiFrickGiovincoHuntelaarIbrahimovicInsigneIturbeJacobsenKakàLarriveyLavezziLendersMakinwaMarachellaMatriMessiMiccoliMilitoMoscardelliMutuNappiNeymarOliveiraOsvaldoPančevPandevPatoPazziniPeléPlasmatiPoggiQuagliarellaRecobaRivaRocchiRonaldinhoC. RonaldoRonaldoRooneyG. RossiP.RossiSchillaciShevchenkoSimoneSuazoTareTevezToffoliTorresTrezeguetVan NistelrooyVerpakovskisVieriVucinicZalayetaZampagnaZarateZidaneMutande di BendtnerJuan Manuel Iturbe
Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBeckenbauerBenettiBenitezBoskovCapelloCloughConteCoriniDi CanioDelneriDomenechDonadoniFergusonFerraraGarciaGascoigneGiordanoGrazianiGuidolinGullitHiddinkLeonardoLippiLöwManciniMaradonaMazzarriMihajlovicMourinhoPrandelliRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZola
Campioni del mondo 2006 1 Buffon • 2 Zaccardo • 3 Grosso • 4 De Rossi• 5 Cannavaro • 6 Barzagli • 7 Del Piero • 8 Gattuso • 9 Toni • 10 Totti • 11 Gilardino • 12 Peruzzi • 13 Nesta • 14 Amelia • 15 Iaquinta • 16 Camoranesi • 17 Barone • 18 Inzaghi • 19 Zambrotta • 20 Perrotta • 21 Pirlo • 22 Oddo • 23 Materazzi