Joe Biden

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera DA Don Ciotti.
Jump to navigation Jump to search

Biden che sta ancora ridendo pensando ai voti postali.

Joe Biden, nome d'arte di Joseph Rubinetto Bidet il giuovane, meglio noto come Quello che hanno votato per levarsi Trump dai coglioni, è un politico che sarebbe stato eletto presidente degli Stati Uniti d'America. "Sarebbe" perché fonti autorevoli quali i propagandisti di Trump e mio cuggino hanno messo in giro la voce che vi siano stati dei brogli, posto che entrambi non sanno nemmeno cosa essi siano.

Il cursus honorum di Biden prevede una presenza fissa in parlamento dalla giovane età di 29 anni, all'epoca in veste di signore delle pulizie. È entrato poi nel partito dei democratici, poiché gli piaceva il nome.

I suoi ideali di giustizia, oltre che un forte sentimento di amore nei confronti dell'essere umano, l'hanno portato a candidarsi come Presidente degli Stati Uniti, oltre che ad insultare Putin che come risposta gli ha mandato una maledizione vudù.

Biografia[merdifica facile | merdifica]

Joe nacque nel 1322, e per lunghi secoli dormì in ibernazione in modo da non far decomporre il suo corpo; a 28 anni si risvegliò a causa di uno stupido giocatore di golf che, avendo perso la sua cubica pallina mentre giocava in Alaska, si mise a prendere a botte il ghiaccio finchè non la trovò, colpendo però anche Biden.

Lui si arrabbiò così tanto da buttarlo nell'acqua gelida, per poi svignarsela; del povero golfista non si seppe più nulla.

Un anno dopo Biden giunse in America e si iscrisse nel partito dei democratici; negli ultimi anni cominciò a tramare contro Trump, perchè riteneva che avesse una faccia troppo brutta per essere il Presidente, e nel 2020, dopo essere stato selezionato dai democratici americani tramite ambarabà ciccì coccò, vince le elezioni.


Preceduto da:
Donald Strunz
2016-2021
Stati uniti delle americanate.png
Joe Biden
Persistente degli Stati Divisi
2021 - ?
Succeduto da:
Boh?
Presidenti degli Stati Uniti Sigillo del Presidente degli Stati Uniti d'America
Washington (1789-1797) - J. Adams (1797-1801) - Jefferson (1801-1809) - Madison (1809-1817) - Monroe (1817-1825) - J.Q. Adams (1825-1829) - Jackson (1829-1837) - Van Buren (1837-1841) - W.H. Harrison (1841) - Tyler (1841-1845) - Polk (1845-1849) - Taylor (1849-1850) - Fillmore (1850-1853) - Pierce (1853-1857) - Buchanan (1857-1861) - Lincoln (1861-1865) - A. Johnson (1865-1869) - Grant (1869-1877) - Hayes (1877-1881) - Garfield (1881) - Arthur (1881-1885) - G. Cleveland (1885-1889) - B. Harrison (1889-1893) - G. Cleveland bis (1893-1897) - McKinley (1897-1901) - T. Roosevelt (1901-1909) - Taft (1909-1913) - Wilson (1913-1921) - Harding (1921-1923) - Coolidge (1923-1929) - Hoover (1929-1933) - F.D. Roosevelt (1933-1945) - Truman (1945-1953) - Eisenhower (1953-1961) - Kennedy (1961-1963) - L.B. Johnson (1963-1969) - Nixon (1969-1974) - Ford (1974-1977) - Carter (1977-1981) - Reagan (1981-1989) - G.H.W. Bush (1989-1993) - Clinton (1993-2001) - G.W. Bush (2001-2009) - Obama (2009-2017) - Trump (2017-2021)- Biden (2021-?)