Campo elettrico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che ci libera dal male.
Versione del 3 gen 2023 alle 13:57 di Executive2 (rosica | curriculum) (Annullate le merdifiche di Colacoca (rosica), riportata alla versione precedente di DarkMatterMan4500)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Il Campo elettrico è un campo vettoriale generato da Goku quando si trasforma in supersayan. Il campo elettrico è storicamente legato ad un altro ente fisico molto importante, il campo magnetico; i due fenomeni sono una dualità fisica inscindibile nelle tipologie fenomenologiche più generali, un po' come la lingua di Emilio Fede col culo di Silvio Berlusconi. Storicamente la formulazione in ambito classico completa delle equazioni dell'Elettromagnetismo è attribuita a Giacomo Chierico Massimobene, il quale sostanzialmente ha dato contributi importantissimi alla Fisica, ma siccome era scozzese ed è risaputo che tutti odiano gli scozzesi, venne ignorato dalla comunità scientifica ed anzi perculato da Ludovico Uomodibolzano il quale lo ritenne, vita natural durante, un benemerito coglione.

Storia del Campo elettrico

Ogni particella, atomica e subatomica, che si rispetti ha un massa, una carica elettrica, un orientamento sessuale, una posizione politica e tante altre qualità. Tutte le particelle fra i 14 e i 60 parsec[1] che studiano, fancazzeggiano, o lavorano attorno a qualche nucleo di Ununquadio e sono spostati ma odiano la propria moglie, la domenica si incontrano su un campo elettrico per il rito della "partitella di calcio a 5 atomico".

Formulazione del campo elettrico

Teorema di Gauss

   La stessa cosa ma di più: Teorema di Gauss.

Approccio differenziale

Equazioni fondamentali dell'Elettromagnetismo

   La stessa cosa ma di più: Equazioni di Maxwell.

Le ripercussioni dei campi elettrici

I campi elettrici possono avere ripercussioni devastanti sull'intero ecosistema: una di esse è il liceo scientifico.

Note