Nonbooks:Suonare la chitarra attorno ai falò

Nonbooks, manuali e libri scritti dalla ggente.
Jump to navigation Jump to search
Il gospel va di moda ai falò made in USA.

Questo breve manuale nasce per venire incontro a chi, come TE, non è nato imparato e soffre di tale condizione più del dovuto (infatti al contrario degli altri, per te non c'è soluzione).

« La sai Le bionde trecce? »

Quelle sere estive in riva al mare, circondati dal dolce suono delle onde e dal raggio freddo ma familiare della Luna... quelle sere nelle quali le risa innocenti delle ragazze hanno un qualcosa di magico e le bevande sono nettare alla flebile luce di un focherello... quelle sere uno porta sempre la chitarra e fa un figurone. Ecco, Nonciclopedia è qua per risollevarti dall'infimo posto nella scala della socializzazione che occupi. T'insegnamo la chitarra!

I Beach Boys, inventori del falò con chitarra.

Occorrente preliminare

  • Una chitarra[1]
  • Uno schema con qualche accordo
  • Un millenote
  • Un amico paziente e preferibilmente sordo o muto
  • Ragazze disponibili
  • Birra

La prima cosa da fare per imparare la tecnica della chitarra da falò è procurarsi un libretto o qualche disegno che mostri come si prendono gli accordi essenziali. Un giro da un libraio fallito o in qualche mercatino farà al caso nostro, visto che sebbene questi testi abbiano formato chitarristi del calibro di Van Halen e Alex Britti, sono di facile reperibilità e venduti a prezzi irrisori. Cerchiamo un titolo simile a "Chitarristi in 24 ore" o "Chitarrista entro domani" o su questo tenore; tenersi assolutamente alla larga da titoli come "Controfagottisti in un weekend" oppure "Tagliare un cadavere in 5 pezzi usando un CD e la sola mano sinistra", questi trattano tecniche avanzate che per ora non ci interessano.

Risolto il problema della ricerca bibliografica, il nostro obiettivo è imparare i dieci accordi fondamentali per suonare qualunque canzone ai falò.

I Dieci Accordi Fondamentali

Su quella che ormai diventerà la vostra Bibbia cercate e ricopiate su un foglio unico gli schemi per produrre i seguenti accordi:

  • Do
  • La
  • La- (minore)
  • La7 (settima)
  • La-7(minore settima)
  • Re
  • Re- (minore)
  • Sol
  • Mi
  • Mi-

Cercate di memorizzare perfettamente uno per uno questi accordi, perché poi al falò avrete serie difficoltà a cercare il foglio guida per i seguenti motivi:

  • Il foglio è stato usato dal vostro migliore amico Francone per accendere il falò
  • Il foglio è stato usato dal vostro migliore amico Sballone per rollare un cannone
  • Il foglio è stato usato dal vostro migliore amico Cagone in assenza di carta igienica
  • Non si vede una sega con la sola luce del fuoco
  • Siete completamente ubriachi e riuscite a leggere solo l'antico ittita
  • Fareste una figura di merda

Il fantastico mondo del Millenote

Il Millenote sta al prontuario degli accordi come i Vangeli stanno alla Bibbia, quindi portategli rispetto! Bungee-jumpate velocemente sull'indice delle canzoni e, scorrendolo, noterete subito che il 78% di quelle canzoni non le conoscete, perciò operate una dieta istantanea al libello dell'amore, ed estirpate i seguenti artisti:...

Vabbè sono un po' tanti, facciamo al contrario, tenete solo i seguenti artisti:

Claudio Baglioni

Non iniziamo coi preconcetti eh! Prima o poi vi chiedono Piccolo grande amore, e a chiedervelo è un'amica di un'amica che non vi ricordate il nome ma è molto molto carina, vi dispiacerebbe deluderla. Perciò...

  • Piccolo Grande Amore
  • E tu
  • Amore bello
Avreste coraggio di rifiutarle una richiesta di Baglioni?

Ligabue

Anche qui è necessario conoscere almeno una canzone o due

  • Certe notti (indispensabile essendo l'evento durante la notte)
  • Urlando Contro Il cielo (solitamente c'è il solito ignorante che cambia il testo con la canzone dei Gem Boy)

Articolo 31

  • Spirale ovale, fondamentale per il rimorchio targato anni 2000. Ricorda di curare l'ammicco nelle parti ambigue

Lucio Battisti

Qua siamo sui fondamentali: se non sapete questo scordatevi di suonare la chitarra ai falò.

  • Acqua azzurra, acqua chiara
  • I giardini di marzo
  • La canzone del sole (questo è il FONDAMENTALE NUMERO 1, è come saper palleggiare a basket!)
  • Non è Francesca

Franco Battiato

  • Voglio vederti danzare

Adriano Celentano

  • Azzurro
  • Il ragazzo della via Gluck

Pino Daniele

  • I' sò pazz' (ma occhio al volume che se vi sentono i napoletani del falò vicino è finita la serata)
  • 'Na tazzulella 'e cafè

Fabrizio De André

  • Bocca di rosa (mi raccomando l'occhiata ammiccante mentre dite le parole "bocca" e "rosa")
  • La guerra di Piero (c'è sempre il fighetto piddino che la vuole cantare)
  • Il testamento di Tito (ideale per darsi un'aria da ateo intellettuale)

Vasco Rossi

  • Albachiara (fondamentale numero 2, l'unica canzone italiana che TUTTI sanno cantare dall'inizio alla fine)

Nomadi

  • Io Vagabondo (fondamentale numero 3, anche qui il ragazzino di sinistra la chiede, altra canzone che tutti sanno cantare, perfino i papaboys)

Edoardo Bennato

Straniere

  • Yesterday (non si possono escludere i Beatles, solo con Yesterday la pomiciata è assicurata)
  • Hey Jude
  • Let it be
  • Imagine (impossibile da tralasciare)
  • More than words (senza di questa siete bruciati da qualunque falò internazionale)
  • What's up dei Four Non Blondes (fanno tutti finta di non ricordarsela, fino al ritornello!)
  • One degli U2 (qua al contrario fanno tutti finta di sapere le parole, fino al ritornello sempre)
  • Wish you were here dei Pink Floyd
  • Wonderwall (fondamentale numero 4, ma arriverà sempre il momento in cui tutti saranno talmente ubriachi da non ricordare il testo)

Cose assolutamente vietate

  • Non fermarsi mai se si sbaglia un accordo. La musica al falò è solo una scusa per distrarre la mente mentre i corpi si avvicinano; il chitarrista ha la responsabilità di mantenere alto il livello di oblio dalla realtà fisica circostante.
  • Non giudicare o fare commenti negativi su una richiesta. Non siete in cameretta dove potete mettervi i Manowar appalla tanto non vi vede nessuno. A nessuno importa dei vostri gusti musicali, quanto al vostro ruolo vedi sopra.
  • Non fare le star e passare la chitarra (e la canna dopo un po'). Questo perché altrimenti tutti ciulano tranne voi.

Consigli finali e accorgimenti tecnici utili

Questo manuale non serve per fare di voi dei nuovi Andres Segovia (visto che quanto a seghe già siete campioni) né degli istruttori di fingerstyle, non chitarristico, almeno. Questo manuale serve solo per fare bella figura con qualche ragazza (o ragazzo, sia chiaro che ci rivolgiamo ad appartenenti a tutti e tre i sessi). Imparate quei dieci accordi sopra indicati e lasciate perdere il barré. Nessuno sa cosa sia e a cosa serva, ma tutti ti chiedono se lo sai fare. Lascia perdere, dimenticalo.

A meno che non siete degli sfigati e fate i falò con 2 vostri amici delle elementari, c'è sempre un bel po' di gente che ha voglia di divertirsi cantando, voi e la vostra chitarra sarete solo il veicolo per la realizzazione di tale progetto. Tanta gente che canta significa tante voci stonate, che normalmente coprono il suono prodotto da una chitarra classica scordata in mano a un ubriaco. Ciò sia sempre tenuto bene in mente, perché vi verranno chieste canzoni improponibili e inascoltate dal 1986, come "Aria" "Dimmelo tu cos'è" "La nena del Salvador"; artisti del calibro di "Dario Gay" "Juri Camisasca" o peggio "Cristian" o "Giuliano e i notturni". Non temete, siamo qui apposta. I nostri tecnici del suono hanno dimostrato come nessuno sappia distinguere un accordo giusto da uno sbagliato, perciò iniziate sempre i pezzi che non conoscete cantando, o invitando a cantare, la prima strofa, con la scusa che non vi ricordate l'inizio e gli accordi li suonate durante. A quel punto fate a caso un paio di accordi e cambiateli quando vi accorgete che è il ritornello. Successo garantito.

FONDAMENTALE è non farsi prendere troppo, e al momento opportuno, quando l'occhiata è stata ricambiata inequivocabilmente, dovete ASSOLUTAMENTE mollare la chitarra all'idiota che dice di saper fare Under the Bridge e appartarvi nel buio della spiaggia con la vostra preda e due birre ghiacciate.

Buona musica!

(Ah sappiate che questo tutorial è stato fatto da Mark The Hammer, quindi è per forza vero.)

Note

  1. ^ Non sapete cos'è una chitarra? Consultate Wikipedia Nonciclopedia, stronzi!