Miss Kobayashi's Dragon Maid

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia gemellata con la Liberia.
Jump to navigation Jump to search


« Kobayashi »
(Protagonisti su ogni cosa)
« Il mio personaggio preferito »
(Pedofilo su Kanna)
« Non sono lesbica »
(Kobayashi descrive il suo rapporto con Tohru)
Dire che non sono lesbiche è come negare l'innegabile.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Miss Kobayashi's Dragon Maid

Miss Kobayashi's Dragon Maid, conosciuto dai normie come Dragon Maid e dai giappominkia come Kobayashi-san chi no meidoragon è un anime basato sul fanservice per furry drago e pedofili creato con lo scopo di far riflettere sui piccoli momenti di vita quotidiana. La trama parla di 4 draghesse e un drago emo gay che si trasferiscono sulla terra per integrarsi nella società umana, ma c'è da tener conto che non hanno i documenti, quindi sono immidraghi clandestini venuti qui a rubarci il lavoro. Per questo motivo la Lega Nord e CasaPound inizialmente erano contrari alla migrazione clandestina di draghi, però le donne di quest'ultimi sono delle gnocche pazzesche con la taglia D di seno (indovinate perchè?) e per ciò i due partiti di destra cambiarono idea.

La trama[merdifica facile | merdifica]

La serie parla di una ragazza chiamata Kobayashi (di cui conosciamo solo il cognome) che lavora come impiegata statale sfruttata e sottopagata con un capo stronzo che la maltratta, le sue condizioni lavorative ci fanno subito pensare che quest'anime sia ambientato in Italia. Kobayashi, dopo essersi scolata un intero baule di birra irlandese e uno di vodka russa, si mette a vagare sbronza in giro per la selva oscura di Dante, finché non incontra una dragonessa con una spada conficcata nella schiena. Kobayashi quindi aiuta la povera bestia e le chiede di venire a casa sua. Il giorno dopo, Kobayashi incontra davanti a casa sua la draghessa che aveva visto ieri. Quest'ultima prima le rutta in faccia e poi si trasforma nella tipica gnocca dai capelli rossi degli anime e rivela di chiamarsi Tohru (che non c'entra nulla con Thor) e che è venuta per offrire i suoi servigi a Kobayashi. Quest'ultima rifiuta, ma dopo essersi fatta venire i sensi di colpa accetta di ospitare Tohru a casa sua. Successivamente si presenta a casa di Kobayashi anche Kanna, una draghetta con sembianze umane che è stata esiliata sulla terra per un paio di scherzi fatti ai suoi simili. la piccola viene poi adottata da Kobayashi e Tohru che insieme formano un'allegra coppia lesbo. I vari episodi seguono le vicende delle protagoniste che cercano, insieme agli altri draghi, di integrarsi nella società umana.

I personaggi[merdifica facile | merdifica]

Kobayashi: La tipica impiegata statale giapponese. Non c'è altro da aggiungere, se escludiamo il fatto che è lesbica, ha una relazione piuttosto vicina con Tohru e che le sue tette sono microscopiche, e per ciò prova molta invidia nei confronti delle amiche di Tohru che portano tutte la taglia D (D di Drago, se non fosse chiaro). Prima di incontrare Tohru si ubriacava più di un irlandese, un tedesco e un barese messi insieme.

Tohru: Draghessa lesbica figlia di Odin dell'imperatore della distruzione. è rimasta ferita da una spada conficcata nella vag schiena, finché Kobayashi non l'ha estratta. Da li è stato amore a prima vista ed, essendo Tohru a conoscenza degli orientamenti sessuali le ha chiesto di venire ad abitare da lei per fare sesso tra lesbiche fare la cameriera (però Tohru è fermamente convinta che essere cameriera significhi essere schiava, come potremo capire dalle sue immense figure di merda, quindi è masochista). Alla fine, dopo aver adottato Kanna riuscirà ad ottenere ciò che voleva, cioè creare una coppia lesbo con Kobayashi.

Kanna: il personaggio preferito dai pedofili. Questa piccola draghetta affetta dal Sentimento del puccioso è stata esiliata dal suo mondo solo per un paio di scherzi. Successivamente viene adottata da Tohru e Kobayashi. Kanna avrà occasione di deliziarci col suo fanservice lolicon insieme alla sua amichetta Riko, le quali insieme farebbero gola a qualsiasi pedofilo. Inoltre Kanna nella sua forma dragonica è così ariana che prestò servizio militare per la Waffen-SS durante la seconda guerra mondiale.

Riko: secondo personaggio preferito dai pedofili e migliore amica umana e coetanea di Kanna. Insieme le due bimbe riescono a produrre gran quantità di fanservice lolicon in grado di far raggiungere l'erezione instantanea a qualsiasi prete.

Makoto: Il classico Nerd umano, devo aggiungere altro?

Fafnir esce di casa dopo 21 ore su World of Warcraft e 3 ore di masturbazione

Fafnir: un drago emo che vorrebbe sterminare la razza umana, ma che è troppo impegnato a tagliarsi le zampe perchè qualcuno ha ferito i suoi sentimenti. Un giorno incontra Makoto che lo introduce nel mondo dei nerd, facendo cambiare idea a Fafnir sui suoi piani di sterminio. Infatti ora è occupato a passare 21 ore al giorno davanti a World of Warcraft e a fare sesso anale e omosessuale con Makoto.

Quetzalcoatl: Chiamata anche Loucha(o Lucoa se vuoi semplificarti la vita). Dragonessa con dimensioni del seno diverse dalle altre draghesse, infatti le dimensioni delle sue tette sono infinitamente più grandi. Era un ex-dea atzeca, ma poi dopo una figura di merda, dovuta al fatto che ci ha provato con la sorella dopo aver bevuto un po' troppo, ha perso il suo ruolo e ha iniziato a dedicarsi a chissà cosa. Nel millennio attuale è una molestatrice di giovani maghetti.

Shouta: Giovane maghetto non ammesso ad Hogwarts, e per convincere silente a farsi ammettere ha provato a evocare un demone, ma il rituale è stato interrotto da Loucha che da quel giorno ha iniziato a... provate a indovinare.

Ammettilo, anche tu vorresti che Loucha ti molesti sessualmente.

Elma: A differenza di quello che potreste pensare, non è la fidanzata di Elmo. Elma è una draghessa marina acerrima nemica di Tohru e con la stessa dimensione del seno. la rivalità è dovuta al fatto che le due fanno parte di fazioni diverse in guerra tra loro perché i draghi marini tagliarono fuori quelli del caos ai mondiali Asgard 2018. È l'unico personaggio drago eterosessuale della serie e con un posto di lavoro, il che la rende l'unico personaggio normale.

Imperatore della distruzione: Padre di Tohru. Disprezza gli orientamenti sessuali della figlia e odia anche gli esseri umani, quindi anche te che stai leggendo questo articolo. L'imperatore Palpatine della distruzione affronta la figlia in un combattimento ma poi capisce che chi si fa i fatti suoi campa 100 anni e quindi lascia fare alla figlia ciò che vuole.

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

Tipico fan di Kanna
  • Kanna è recentemente diventata un santo della Chiesa Cattolica per il suo modo di venerare Dio.
  • Prima di Riko, il compagno di Kanna era nientemeno che Seto Kaiba.
  • Tohru fuggì di casa perché non voleva passare al Lato Oscuro della forza.
  • Il nome Tohru non deriva da Thor.
  • In tempi antichi si usava sacrificare una parte del colpo a Quetzalcoatl. Indovinate quale.
  • Tohru nella mitologia nordica è stato ucciso da Sigfrido, quindi se è morto che cazzo ci fa in questa serie?

Collegamenti esterni[merdifica facile | merdifica]