Micheline Calmy Rey

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia ebbasta.
Jump to navigation Jump to search
L'incredibile assomiglianza di Micheline con il clown Dimitri (a sinistra)
« Prendiamo come spunto il sistema italiano, che li tutto va bene. »

Micheline Calmy Rey (abbreviazione di Micheline Nervos Calmy Tavanna Rey) è una politica svizzera appassionata di te e incontri pacifici con gli stranieri.

Avete presente Giuliano Bignasca? Ecco, è l'esatto contrario.

Storia[merdifica facile | merdifica]

Calmy nasce da qualche parte in Svizzera in una famiglia di suore atee.

È stata in seguito fusa con un caquelon della fondue che ha creato la pettinatura a scodella dura come l'acciaio titanico (se esiste).
Durante i vertici con i capi di stato di altre nazioni indossa sempre delle gonne, così che nessuno possa rinfacciarle di aver calato le brache.

I sogni[merdifica facile | merdifica]

Calmy punta ai seguenti obiettivi:

  • La svizzera senza dogane e trattamento extra lusso per gli stranieri: sogno fuori dall'immaginario di ogni svizzero, ciò significa onde di stranieri in cerca di oro, petrolio e ricchezza e criminali ricercati. Verranno ospitati tutti in alberghi a 7 stelle e mantenuti (così non devono lavorare).
  • La Svizzera nell'Unione Europea: ciò porterà gli euri a sostituire i franchi e ad aumentare vertiginosamente i prezzi dei prodotti. In questo modo tutti gli italiani si trasferiranno in Svizzera e gli svizzeri in Italia, e i due stati si invertiranno.
  • Il genocidio dei fumatori: Prima che si rivoltino tutti contri di lei.
  • La soppressione della raccolta differenziata poiché induce i più piccoli al razzismo.