Swatch

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
L'ultimo modello della Swatch
Cieco.png
HAI BISOGNO DI UN OCULISTA?

Hai visto bene questo articolo??
È corto come la vita di un cieco senza bastone.
Cosa aspetti ad allungarlo? Se non lo fai potresti essere punito.
Rileggi le linee guida e metti a posto questo stub.

« Se i polipi si mettessero gli Swatch...Vabbè, non succederà mai. »
(Adolf Hitler, dal discorso col suo gelataio (1938))

La Swatch è nata nel 1912 come pizzeria da asporto. La sua attività era talmente ben avviata che aveva più di novantamila dipendenti, che per una pizzeria non sono proprio pochissimi.
Nel famoso "ottobre del 1924" il sindacato dei pizzaioli scatenò una protesta perché spesso alla Swatch finiva tutto il gorgonzola, con relative lamentele dei clienti. Iniziarono immediatamente a produrre gorgonzola, e via via a produrre tutti gli elementi carenti al reparto "condimenti e formaggistica". Da qui al produrre orologi come tutti potete immaginare il passo fu brevissimo, anche se nessuno al mondo è mai riuscito a spiegarlo. Pian piano la Swatch abbandonò gli interessi pizzaiolistici e caseari per dedicarsi solo agli orologi ad alta precisione, e così è arrivata ai giorni nostri. Ed è per questo che ogni volta che si guarda un orologio Swatch, ogni uomo sente serpeggiare negli angoli più nascosti e profondi delle sue narici una nauseabonda zaffata di gorgonzola.