Vallettopoli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberalizzata (ma solo in Olanda).
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Vallettopoli viene chiamata nel dialetto locale Valletta. Notare anche come la città di Rabat compaia due volte su due isole diverse.
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Vallettopoli
« Vieni a divertirti con me al Paese dei Balocchi »
(Lucignolo conduce Pinocchio a Vallettopoli)
« La conosco, penso di esserci stato già un paio di volte, non c'è che dire, è una città molto caratteristica! »
(Salvatore Sottile[1] [2] su Vallettopoli)

Vallettopoli è una città, probabilmente solo un'invenzione di qualche geografo arrapato, che confina a Sud con Tangentopoli e a Nord con Calciopoli. A testimoniare che non si trattava di un'invenzione furono nel tempo chiamate diverse personalità tra cui citiamo un gay leccapiedi, un tossico miliardario, un trans obeso e travoni vari.

Geografia

Il territorio è caratterizzato dalla presenza di particolari rilievi collinosi e numerosi altipiani.

Il clima è molto caldo, oscillando la temperatura tra i 90-60-90 gradi.

La città è bagnata da numerosi corsi d'acqua (in bocca), che rende il terreno ideale per la coltivazione di patate per tutti i gusti, molto disponibili, purché dietro lauto pagamento e prospettive di carriera in TV.

La sismicità è elevata. Basta qualche intercettazione telefonica e crolla tutto.

Storia

Il palazzo del Municipio di Vallettopoli.

È stata fondata da Enea che dopo la distruzione di Troia[3] cercava un'altra città dove sfruttare la prostituzione. La fondò a Malta e la fece capitale dell'isola.

Col tempo si sono consolidati i rapporti di alleanza con la vicina Calciopoli, la città dei calciatori, come dimostrato dal gran numero di matrimoni contratti tra le due cittadinanze.

La città è cresciuta molto economicamente sfruttando le sue principali risorse: figa e bamba. Grazie al fiorente commercio delle due primizie, la città è divenuta un importante porto da cui sono passati un po' tutti, imponendo il suo modello vincente sugli altri.

Politica

Per il suo cognome regale, Fabrizio Corona è nominato in tempi recenti re di Vallettopoli mentre Lele Mora è diventato suo consigliere.

Vallettopoli vanta un prestigioso gemellaggio con Roma: incontri molto intimi tra le rappresentanze delle due città si sono tenuti negli uffici del Ministero degli Affari Esteri italiano.

Dal 2011 Vallettopoli è gemellata con Arcore.

Un abitante di Vallettopoli indossa il costume tradizionale della città.

Abitanti

Fauna

Note

  1. ^ Portavoce di Gianfranco Fini, per chi non lo sapesse/non se lo ricordasse.
  2. ^ No, non lui.
  3. ^ Mai nome fu più azzeccato.

Voci correlate

Collegamenti esterni