Code Lyoko

Da Nonciclopedia, la pseudo-enciclopedia pseudo-libera.
Jump to navigation Jump to search
Ecco una foto dei personaggi...oh no, XANA ha colpito ancora.

Code Lyoko è un cartone animato[citazione necessaria] altamente istruttivo prodotto in Francia per bambini francesi. In seguito è stato importato nel nostro paese, per la gioia di tutti i nerd bambini italiani. Questo cartone d'oltralpe ha lo scopo di controllare i computer e difenderli dagli hacker ed è prodotto dalla polizia francese: è attualmente il più potente antivirus presente sul mercato internazionale.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Code Lyoko

Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

La storia parla di quattro ragazzi appena arrivati in un nuovo Liceo per esercitare l'attività di ogni alunno, quando uno di loro scopre un ammasso di circuiti, una scatoletta di sardine e del plutonio, che dopo quattro puntate si scopre essere un super computer. Allettato dalle infinite opportunità date dal computer, Jeremy decide di accenderlo, scoprendo il fantastico mondo di Lyoko. Entusiasta della cosa, anche se un pochino deluso per le ben più allettanti prospettive, decide di far entrare i suoi amici per aiutare una bambina intrappolata nella rete, tale Aelita, contro un malvagio virus informatico chiamato XANA, creato per sbaglio[citazione necessaria] dal padre di Aelita, professore di informatica nel liceo dove studiano i quattro. Successivamente si unirà anche un altro ragazzino, William, che diventerà cattivo e tenterà di uccidere tutti perché frustrato in amore con Yumi (ah... era uno spoiler? Beh, io vi avevo avvertito).

Personaggi principali

Jeremie Belpois

Jeremie generalmente è un figo, perché all'età di tredici anni già riesce ad hackerare computer militari, creare intelligenze artificiali e materializzare oggetti virtuali.

Ha trovato il Super Computer di Lyoko mentre era uscito dal collegio una notte per trovare pezzi in una fabbrica abbandonata, probabilmente al fine di creare una farm di bitcoin. Scopre questo universo virtuale, siprende una crush per Aelita, ragazza che abita nel videogioco, e decide di cercare un modo di tirarla fuori di lì. Solo che per fare questo lascia campo libero a Xana, virus malefico con i poteri di Dio Onnipotente, che nel frattempo può tentare di conquistare il mondo. Dunque pur di avere la sua amichetta sulla terra costringe i suoi amici Ulrich, Yumi e Odd a combattere contro Xana, fisicamente, virtualizzati sotto forma di guerrieri su Lyoko.

Solo che per combattere Xana ogni volta c'è bisogno che anche Aelita combatta, e mentre gli altri se muoiono su Lyoko possono sempre rigenerarsi, lei no. In sostanza mette a rischio la vita di Aelita al fine di portarla sulla terra e placare così i suoi ormoni. Solo che a un certo punto Xana prenderà in ostaggio un ragazzo, William, e sarà sul punto di invadere la terra con il suo esercito di robot, e tutto questo per colpa di Jeremie, che ha aspettato a spegnere il computer. In pratica pur di salvare Aelita, Jeremie mette a repentaglio tutto il mondo, diventando de facto un supercattivo.

Tra l'altro, questa cosa mi ha fatto molto ridere, il supercomputer mette a disposizione un tasto per il ritorno al passato, uno strumento che resetta la realtà, ma che non può far tornare in vita le persone. Che non possa far tornare in vita le persone ci è detto dai personaggi nella primissima stagione, che ha luogo poche settimane dopo la scoperta di Lyoko. Questo è segno segno che almeno una delle persone che conoscevano è stata uccisa da Xana, per colpa di Jeremie, e non è più tornata in vita. In oltre spesso Xana colpisce con delle vere e proprie catastrofi naturali, che si portano parecchie vite, tutte anime che Jeremie dovrebbe avere sulla coscienza, se glie ne fottesse alla minchia un pochettino.

Tutto ciò fa di Jeremie Aut-Left, in pratica stalinista. Nonostante lui sia la persona meno atletica del mondo, quando si rende conto che una forma fisica smagliante sia necessaria contro i continui attacchi di Xana, costringe i suoi amici a intraprendere con lui una serie di allenamenti militari durissimi, anche se lui sarà l'unico studente di tutta la scuola che ammaronerà tutte le lezioni di educazione fisica per starsene in camere a fare Dio sa cosa con Aelita. Più volte dimostra la sua inclinazione al comando, e soprattutto è portavoce del detto "tutti gli animali sono uguali, ma alcuni animali sono più uguali di altri", tant'è che salvare Aelita resterà sempre la priorità, e davanti a minacce di scala globale rivedrà le sue priorità con riluttanza.

È anche vero però che, quando Aelita sarà salva ma il mondo in pericolo, Jeremie si impegnerà a sconfiggere Xana. Manterrà il regime del terrore, però si impegna - probabilmente per non perdere il consenso popolare.

I suoi amici saranno pesantemente provati dalla situazione, li costringerà con il viaggio del tempo a rivivere la stessa giornata più e più volte per i continui attacchi di Xana, il loro rendimento scolastico calerà drasticamente, non potranno né dormire né mangiare né avere relazioni. E nonostante questo tutti continueranno a volergli bene. Di per sé Jeremie non potrebbe combattere in prima line su Lyoko, perché lui è il tizio sulla sedia, che preme bottoni e salva la giornata a tutti, ma è anche vero che Jeremie non combatte a Lyoko perché ha paura di entrare negli scanner in cui bellamente fa infilare i suoi amici dal giorno unissimo. Jeremie non sa se quegli scanner hanno conseguenze sulla salute dei suoi amici, ma lui tira avanti al suon del "me ne frego" mussoliniano. Tutto ciò è naturalmente indirizzato al bene superiore.

Odd Della Robbia
Odd in una scadente imitazione dell'Omino Sentenzioso.
Ecco il più forte dei Guerrieri di Lyoko, Odd, personaggio inizialmente dalla dubbia sessualità a causa dei suoi strani capelli e l'outfit rosa, e la sua strana armatura che lo fa rassomigliare a un furry, ma che si rivela indubbiamente un donnaiolo già a tredici anni.

A fine serie è già uscito con tutte le ragazze della scuola, tant'è che dove va piglia insulti e sputi in culo. Gli piace la musica elettronica e inaspettatamente questo causa più problemi del previsto, dacché tre delle quattro stagioni dello show non avrebbero avuto luogo se Jeremie non avesse scambiato il CD del programma per materializzare Aelita con quella con il video di Odd che balla (ma non possiamo fargliene una colpa dal momento che se Yumi non fosse caduta nell'abisso lo show sarebbe durato quattro episodi). In pratica manda in vacca la missione con un video di TikTok.

Generalmente è il personaggio che salva sempre la situazione, anche perché è l'unico dei Guerrieri che a Lyoko ha un'arma per sparare. Prima aveva anche il potere di leggere nel futuro però senza poterlo del tutto cambiare, ma Jeremie gliel'ha nerfato (con la benedizione degli sceneggiatori). Ulrich è velocissimo, Yumi è telecinetica, Aelita ha poteri terramorfici, ma Odd li batte tutti, solo perché può sparare. Se non facesse il coglione e guardasse se i nemici lo stanno puntando sarebbe anche comodo.

Odd è noto per puzzare e per rendere la camera che condivide con Ulrich una discarica, anche con l'aiuto di Kiwi, il suo cane orribile figlio del demonio. Cane di cui tra l'altro porta un'effige sull'armatura. In teoria non dovrebbe portare cani nel collegio, ma lui se ne frega e se lo porta lo stesso, riuscendo a nasconderlo per quattro stagioni.

Odd ha tutta l'aria di essere un ardito frequentatore di centri sociali. Comunque qualche covo di cannati fuori dalla scuola lo deve frequentare, dacché a un certo punto porta al collegio una certa Samantha, suo interesse romantico principale, e questa la prima cosa che fa è rubare, non scherzo, dei computer.

Probabilmente ha in segreto una cotta per Sissi ma per dissimularla ogni volta che la vede la prende a insulti e si infila le mani in tasca per coprire l'erezione. Odd è anche una pattumiera umana, dacché è caratterizzato dal mangiarsi gli avanzi degli altri e di certo questo non si aggiunge ai suoi pregi. È intelligente, probabilmente va male a scuola per colpa delle canne.

Non c'è bisogno di scendere molto nel dettaglio per classificare Odd direttamente Lib-Left senza nemmeno passare dal Via. Tra centri sociali e altro, quello è posto suo.

Yumi Ishiyama

Studentessa di origini nipponiche che fa un solo errore nella sua vita, e Dio glielo fa pagare tutto quanto: fare amicizia con Urlich. Subito si ritrova invischiata con l'affaraccio brutto brutto di Lyoko e soprattutto con una relazione tossica col suddetto bimbominchia.

È letteralmente un personaggio che ti spaccherebbe la faccia in un secondo, tant'è che in un episodio, non a Lyoko ma sulla terra, la vedi combattere contro un samurai tre volte più grande di lei. Non si spiega allora perché sia Ulrich quello con la katana a Lyoko e non lei, visto e considerato che si ritrova a combattere con un personaggio penoso: una geisha che ha per armi letteralmente due ventagli. La sua arma è ingestibile, bisogna essere dei pro per utilizzarla, tanto che lei si limita a badare a Aelita mentre è in missione. In oltre su Lyoko è quella con il veicolo più brutto: Ulrich ha la moto, Odd ha l'Overboard, lei cavalca praticamente un carrello di Altasfera. Ciò è prova dell'ordine patriarcale vigente nella dittatura di Jeremie.

Pur essendo una ragazza carina e intelligente il fatto che vada in giro con il gruppo di Jeremie le preclude un brillante triennio alle scuole medie. Non è fortunata nemmeno con questioni sentimentali, dato che il meglio che è riuscita a trovare sono Ulrich e William. Se Ulrich non è una cima William è proprio una sogliola. Alla fine perderà ogni interesse nelle relazioni, come gli sceneggiatori perderanno interesse nel farle andare avanti, e metterà in programma di andare a farsi suora presso Monza.

Yumi è l'unico personaggio che frequenta la Kadic, la scuola dove tutti vanno allegramente, ma non vi alloggia, quindi passa molto tempo con la sua famiglia. Il padre di Yumi, il signor Ishiyama, è uno che probabilmente vota 5 Stelle, e con sua moglie frequenta spesso sedute di consulenza matrimoniale. È lui comunque quello che prende cinghiate dalla moglie. Generalmente basta che i suoi non divorzino e Yumi sta tranquilla. Il fratello di Yumi, Hiroki, serve solo a darle fastidio, e Ulrich, non riuscendo con Yumi, cova la segreta intenzione di fotterselo.

Yumi, suo malgrado, è costretta per sceneggiatura a interpretare la parte della principessina da salvare, è sempre quella nella merda: una volta cade in un abisso su Lyoko e pare non possa più tornare (prolungando di tre stagioni lo show), una volta non si rimaterializza, una volta viene sostituita da un clone, una volta viene schiacciata da un albero in mezzo a una tormenta, una volta Xana la inganna e le fa credere di avere un tumore al cervello, una volta rimane senza energia in una navicella e sta di nuovo per cadere nell'abisso. Il motivo per cui Yumi si sottoponga ancora a tutto questo non si sa.

Yumi è accondiscendente, le scivola tutto sopra. Jeremie propone il suo piano assurdo per riportare Aelita a casa, lei acconsente. Jeremie la manda su Lyoko armata di due apriscatole, lei acconsente. Yumi è il tipico centrista, a cui tutto passa sopra, e acconsente a tutto, permettendo a persone come Jeremie di imporre impunemente il proprio volere.

Ulrich Stern

Ulrich è un personaggio che la serie prova disperatamente a farci passare per il più figo del gruppo, in realtà è un coglione.

È il ragazzo atletico del gruppo, nel senso che sa giocare a calcio e conosce un po' d'arti marziali, ma in realtà Yumi è più forte di lui. Del gruppo è anche il più stupido, pensate che riesce venire meno a regole semplicissime della collettività come "non lanciare un ritorno-al-passato, dal momento che se lo fai potenzi Xana, solo per vincere alla lotteria e ottenere una probabilità inifinitesimale di farti Yumi".

Questa sua passione per lo sport gli è imposta dal padre filo-fascista che di tutto il resto, come i voti, non si cruccia. Nonostante questo è di indole generalmente buona, comunque un servo diligente del partito, con uno strano fetish per la cultura nipponica.

Pensate sia Jeremie, dal momento che la sua ragazza letteralmente non esiste, a essere messo peggio sentimentalmente? Fidatevi, Ulrich lo batte. Da tempo immemore ha una cotta per Yumi, sentimento ricambiato tra l'altro, ma questo non lo esime dal comportarsi come una testa cazzo. Ricordiamoci giustamente che stiamo parlando di ragazzini delle medie, ma è strabiliante il modo di Urlich di riuscire a deludere sempre di più la povera Yumi, tant'è che questa a un certo punto lo friendzonerà e rimarrà casta pura fino all'ultima stagione. La sfiga di Ulrich è tutta meritata, dal momento che tratta a pesci in faccia Sissi, innamorata di lui, che ricordiamoci essere il personaggio migliore della serie. A Lyoko Ulrich è inspiegabilmente forte, nonostante combatta con una spada contro robot che lo bersagliano con dei raggi laser, avendo lui come unici poteri quello di moltiplicarsi e di correre velocemente.

Ulrich è dunque mid-left, ma che tende di più all'Authoritarian, essendo un perfetto soldatino nelle mani di Jeremie, convinto di avere la coscienza pulita e di poter vivere una vita normale.

Aelita Schaeffer

Aelita non è nata a Lyoko. In realtà lei è una ragazza nata negli anni ottanta, ma che a un certo è dovuta scappare con suo padre in questo mondo virtuale, dove lui praticamente è scomparso e lei è rimasta sola in balia di Xana. Non c'è dato sapere, in tutta la serie, da chi scappava, che cazzo combinasse suo padre con quel computer, perché lui non si è fatto più vedere, non sappiamo un cazzo. E nemmeno lei ricorda qualcosa di tutto questo quindi resteranno dubbi insoluti i suddetti, e quando Jeremie la trova è convinta di essere sempre vissuta a Lyoko.

Quindi Jeremie porta avanti tutta questa operazione per rimaterializzarla, ma lei di fatto sulla terra non ha un'identità. Non ha certificato di nascita, non ha una scheda medica, non ha carta di identità, Aelita per lo stato non esiste. Questo però non ha dissuaso Jeremie dal portare avanti il suo piano.

Ma nonostante questo, nella quarta stagione, quando vive a tutti gli effetti sulla terra, trova già un lavoro a tredici anni come DJ per la band più famosa della Francia, quindi è a posto. A provvedere a tutte le faccende burocratiche è Jeremie. "Onestamente?" chiederete voi; no, hackerando gli archivi di stato come fosse l'abbonamento Netflix.

Quindi Aelita viene al mondo: già a tredici anni la sua intera vita si basa su una sola persona, Jeremie. In compenso è anche lei un genio dell'informatica, forse più di Jeremie, vuoi perché lo era suo padre, vuoi perché materialmente è vissuta dentro a un software per vent'anni.

Per tutta la prima stagione Aelita è rimasta bloccata a Lyoko, con in più il fatto che se moriva nel gioco non respawnava. Nonostante questo, Aelita per tre stagioni non ha avuto altro potere se non quello della fuga. Poi a un certo punto Jeremie ha avuto un'epifania, e le ha dato delle ali (in pratica la possibilità di agirare ogni ostacolo) e il potere di sparare onde energetiche che shottano. In pratica è diventata il guerriero più potente di Lyoko assieme ad Odd.

Nonostante le controversie, Jeremie e Aelita sono la coppia che funziona meglio di tutta la serie. Sono tenerelli tutti e due, certo, a volte litigano, ma è a causa del lavoro che Jeremie fa per liberare Aelita da Lyoko. Quand'è con Aelita Jeremie pare molto umano, tant'è che si scambiano complimenti cringe (ma proprio scritti male), camminano mano nella mano nella città di notte, vanno in giro per il bosco a catalogare i fiori, lavorano assieme a programmi che immagino richiederebbero un team di scienziati e cinquant'anni di ricerca... si vogliono bene, si vogliono bene. Ma in generale Aelita è emancipata da Jeremie. Tutto sommato è un personaggio carino, che finisce per farti giustificare il regime del terrore imposto da Jeremie. Non c'è nemmeno bisogno di dirlo comunque, non lo danno a vedere, ma Jeremie e Aelita sicuro scopano durissimo.

Il giudizio finale è Lib-Center.

Xana

Xana è un cattivo devo dire molto poco caratterizzato. Tra l'altro ha un nome incredibile: questa è una cosa che mi ha fatto ridere come un coglione quando l'ho sentita, un ragazzino a un certo punto sente gli altri che ne parlano e dice qualcosa tipo: "Ma chi sono questi amici greci?" e niente, lasciatemi stare...

Vuole conquistare il mondo Xana, il nostro amico greco dal nome incredibile protagonista di una canzone di Bersani, ma senza un motivo in particolare. A volte viene descritto come un virus, a volte viene descritto come un programma proprio di Lyoko. Non si sa chi l'ha programmato, perché... Però alla fine ti ci affezioni, anche perché comunque riesce a imporre bene la sua presenza nella serie. È pure sveglio, perché lui fa casino apposta perché così Jeremie è costretto a fare il ritorno al passato, e a ogni ritorno al passato lui diventa più forte. Ma comunque viene approfondito così poco che non so nemmeno dove metterlo. Nel dubbio, estrema destra.


Sissi (Elisabeth) Delmas

Sissi Delmas, voglio sentire poche storie, è il miglior personaggio della serie. Non sarà il suo carisma, non saranno i suoi modi, ma comunque è impossibile odiarla.

Sissi ci viene presentata come la ragazza fighettina, con la schiera di simp alle calcagna, Hervé e Nicolas, figlia del preside, spocchiosa, con la mania della moda: il classico personaggio che nei film americani vorresti vedere impalato con un machete. Ma incredibilmente questa serie è riuscita a renderla piacevole. Non è solo perché riesce ad andare oltre quello stereotipo rivelando tutta una serie di sfaccettature che molti personaggi in 'sta serie non hanno, ma anche perché allo stesso tempo prende quello stereotipo e lo amplifica al massimo.

Per esempio c'è un episodio dove finalmente riesce a mettersi con Ulrich (durerà poco) e tu sei contento per lei, ma lei arriva a un certo punto e gli regala questo cubo di cui ogni singola faccia è una foto di Sissi. Proprio, un prisma, un artefatto arcaico, di cui ogni faccia reca l'immagine di Sua Santità Sissi Delmas. Io lì sono morto dal ridere.

Sissi è la ragazza fighettina e non finge di essere nient'altro. C'è per esempio un episodio che è il più bello della serie, dove lei sta parlando con William, perché c'ha quell'attimo in cui si riconosce in lui. Come lui è innamorato di Yumi che vuole Ulrich, lei è innamorata di Ulrich che vuole a Yumi. William le fa tutto un discorso idealista sul destino, sull'amore. Lei dice: "io non credo nel destino, sono innamorata di Ulrich perché mi piace dalle elementari." È proprio una visione terra terra, però in questo momento di apertura, che solo questo personaggio ha, ti ci fa stare vicino. E tu tifi per lei nonostante sia una capra (e onestamente Yumi è troppo sveglia per Ulrich), nonostante sia smorfiosa, nonostante sia egocentrica.

E chi ancora non fosse convinto della superiorità della romance Sissi-Ulrich rispetto a Yumi-Ulrich, succhiatemi il cazzo, sappiate che Sissi e Ulrich stanno già a due baci durante la serie mentre a Yumi nessuno.

Fa l'antipatica con tutti, e tutti giustamente rispondo, ma lo fa solo per non aprirsi troppo. In realtà, e te ne rendi conto piano piano, lei vuole bene a tutti. Piange per Odd quand'è in pericolo, salva Tamia, una ragazzina che prendeva in giro, dai robot che la stanno per prendere. Certo, tratterà i suoi simp come schiavi, ma se li difende pure, senza nessun tornaconto. È sempre pronta a sacrificarsi per il prossimo: in un episodio scongiura Ulrich, che la tiene con una mano e con l'altra è appeso a una grondaia, di lasciarla cadere dal tetto per salvarsi almeno lui.

E non si sa perché non le hanno mai detto niente di Xana e di Lyoko! Cioè, questa ha combattuto nella scuola contro gli attacchi di Xana, fianco a fianco con i nostri eroi, per non si sa quante volte, e non è mai diventata una Guerriera di Lyoko. E tra l'altro la prendono per il culo di continuo! Certo, darà un po' fastidio al gruppo di Jeremie, ma, primo, c'è Odd che ogni volta che passa le dice che è un'idiota (le ha fatto un complimento in tutta la serie), secondo, cazzo, ma venitele anche un po' incontro! Tra l'altro lei è stata una delle prime persone a scoprire Lyoko, soltanto che giustamente non si è voluta infilare negli scanner così, a buffo, solo perché glielo diceva Jeremie. E tra l'altro è l'unica ad aver proposto di fare la cosa giusta: è l'unica che ha detto a Jeremie di parlare alle autorità di Lyoko, è l'unica che si è schierata contro il suo regime del terrore. Solo che si è dimenticata di tutto perché non essendosi infilata negli scanner non è stata resa immune al ritorno al passato.

C'è anche questa cosa strana riguardo SIssi, ma strana forte. Tipo, nell'episodio unissimo della serie, proprio, inizio inizio, prima cosa che fa è far piangere una ragazzina; poi la vedi che se ne torna in camera, e all'improvviso: nuda. Nuda, nuda, nuda. Cioè, è in intimo e non si vede niente, però minchia pare proprio uno di quei cartoni giapponesi. E questa è una cosa su cui ci insistono anche abbastanza nella serie. Lei si rifersice a sé stessa come "troppo sexy". E anzi, noi non abbiamo visto niente, perché negli episodi tagliati, ci sono scene come Odd che la spia nuda nella doccia, di qua, di là... proprio un film dei Vanzina.

Nonostante nella prima stagione organizzi una protesta studentesca, per la sua compulsione allo shopping e il suo generale fare quello che le pare Sissi è sicuramente Lib-Right.


Jim Morales

Ed ecco a voi un altro incredibile personaggio. Jim è il severo professore di educazione fisica, braccio destro del preside, e visto che è pompato, incaricato di mantenere l'ordine per la Kadic. Jim ha il cuore tenero, e aiuta spesso i nostri eroi a contrastare gli attacchi Xana per proteggere gli studenti. Salvo poi che nell'esercizio del suo incarico un po' esagera, e una volta è finito per buttare Jeremie giù dalle scale. Bistrattato da tutti, da professore non ha neanche l'autorità di bocciare Jeremie in educazione fisica, nonostante non si presenti mai a lezione quella merdina. Riceve le advance della professoressa di chimica, mentre lui ci prova con l'infermiera, che visita molto spesso a causa della tendenza degli studenti della Kadic a essere coinvolti in spiacevoli incidenti. Adesso, l'infermiera sarà pure una biondina tanto carina, ma c'è quella prof di chimica che, Cristo Santo, sarà pur vecchia ma ce la davo pure io una botta quasi.

Togliendo questo, viene fuori che Jim è la persona più qualificata dell'intera scuola: durante la serie si scopre che è stato attore, ha una schiera di fangirl dietro, archeologo, esploratore subacqueo, militare, agente segreto... e chi più ne ha più ne metta. Non sto scherzando, rileggete l'elenco che vi ho fatto e rendetevi conto. Si scopre che in questo universo narrativo c'era Jim Morales, e non John Travolta, ne La Febbre del Sabato Sera.

Jim sta sicuramente nel pannello Aut-Center, e non possiamo dirci sorpresi, ma nonostante tutto non sta troppo agli estremi, e quindi gli vogliamo ancora bene.


William Dumbar

È incredibile come Jeremie e gli altri non abbiamo mai concesso a Sissi di diventare un Guerriero di Lyoko, proprio in relazione alla facilità con cui William viene fatto entrare nella banda nonostante sia un imbecille. Questo è un coglione, con la tesserina del coglione, l'abbonamento a Cogliontimes e Coglionpeople, vive a Coglionopoly, dove frequenta Coglionon de Cogliononi. E tra l'altro gli viene proposto ben due volte, ma la prima Yumi è stata più furba e l'ha mandato a fare inculo.

E uno dice, vabbè, non hanno fatto entrare a Sissi, ma forse sto William è un bell'acquisto. No, l'idiota si fa catturare da Xana il giorno dopo che entra a Lyoko. Io non so se in questa sede sia concesso bestemmiare, ma cazzo, Gesù di Iddio, il giorno dopo. William, signore e signori: che si lascia catturare dall'unico nemico che non attacca, Madonna benedetta, non attacca quel nemico. Quel nemico, che cattura William, era talmente un nemico di merda che gli altri guerrieri Lyoko lo chiamavano lo Schifozoa, perché "nemico di merda che non attacca e muore dopo un colpo" pareva troppo lungo. Muore dopo un colpo, Cristo, lo Schifozoo. Ma lui si fa catturare, mentre farma, come una ciola, come un coglione. Da quel momento fino alla fine della serie lui sarà servo di Xana.

Prima di essere catturato da Xana era già fastidioso. Frequenta la Kadic, che è scuola privata, perché da tutte le altre scuole si è fatto espellere, ma tanto i suoi c'hanno i soldi e se ne sbattano di quello che fa il figlio. Se ne sbattono a tal punto che quando William viene catturato e Jeremie lo rimpiazza a scuola con un'intelligenza artificiale deficiente, tutti ci mettono un anno per avvertire un cambiamento il lui.

In pratica cosa succede? Il tempo che Jeremie studia un piano per riportare William indietro, ha bisogno che nessuno si accorga che sia sparito. Realizza questa specie di copia androide, ma visto che se lo faceva troppo intelligente non riusciva a proteggerlo dagli attacchi hacker di Xana, gli imposta un'AI demente, encefalogramma piatto. Non siamo nemmeno a livelli di Google Assistant, pensa proprio come un goomba di Super Mario. Ma proprio nessuno se ne rende conto, e questo ci fa capire l'alta considerazione che gli altri hanno di lui. L'unica che si accorge che qualcosa non va è Sissi, brava Sissi.

Ma nemmeno prima del fattaccio era proprio un genio, tant'è che per tutta la seconda stagione la sua attività mentale è orientata allo sparare frasi cringissime su Yumi. C'è da dirlo, è un romanticone, ed effettivamente pensa come un quattordicenne innamorato; bravi sceneggiatori. Ma vi giuro, finché non lo sbattono su Lyoko non si capisce quale sia il suo scopo nel mondo. Non serve a fare una romance con Yumi perché Yumi non lo vuole; non serve a dare una mano con Xana perché fanno tutto Sissi e Jim tranne un paio di volte che ha aiutato lui; non serve a fare ridere perché non fa ridere. Potreste dire: e no, serve a mettere Ulrich in soggezione di fronte a Yumi. Ma a nessuno frega niente se Ulrich sta o non sta con Yumi, perché Ulirch deve stare con Sissi, ohu! E soprattutto William è così poco attraente per Yumi che a un certo punto Ulrich stesso dice "Vabbè, sai che ti dico? Unisciti al gruppo! Voglio vedere che combini! Dai, vediamo, COGLIONE!".

Dove lo mettiamo alla fine? Considerato che oltre tutto ha anche un poster di Arancia Meccanica in camera è decisamente lib-left.


Jean Pierre Delmas

Preside schiavista della scuola dove tutti vanno allegramente. È il papà di Sissi, si vogliono bene e lui la aiuta ad organizzare attività per gli studenti, ma facendosi valere: Sissi non è privilegiata, per lui tutti gli studenti sono uguali. Purtroppo lui è parecchio distratto, a tal punto che quando Jeremie e gli altri in pratica fanno sparire William, riescono a convincerlo che tutto vada bene con una telefonata, mentre lui gioca al computer con un antenato di Candy Crush, solo più triste. Giustamente essendo la sua scuola privata lui tiene le medie degli studenti sotto controllo, e capita spesso che i nostri eroi finiscano nel suo ufficio per aver pensato a salvare il mondo anziché studiare.

Il modo in cui Jeremie riesca a prendere per il culo il povero Jean Pierre è inquietante. Iscrive Aelita a scuola senza che questa abbia un'identità, come ho detto fa sparire William e lui se ne strafotte. Gli studenti dalla sua scuola entrano ed escono come se lui non avesse controllo su niente. Mi fa morire.

Jean Pierre è chiaramente aut-left, ma un po' meno di Jeremie.


Franz Hopper (Waldo Schaeffer)

Questo personaggio è assurdo, perché è il padre di Aelita, quello che ha creato Lyoko, ma fino alla fine non si capisce lui chi è, e perché a un certo punto è dovuto scappare dalla CIA. Ma non perché sia spiegato male, ma proprio perché non viene spiegato. Non si capisce qual è il progetto a cui lavora, non si capisce perché sua moglie, coi capelli rosa come Aelita, a un certo punto venga rapita dalla CIA per non riapparire mai più, non si capisce nemmeno perché Aelita a Lyoko l'ha fatta stare per vent'anni sotto forma di personaggio giocante mentre lui è rimasto questa sfera di energia che non parla, non fa, non dice, ma a volte arriva e salva la situazione a tutti.

Il suo fare ricorda l'isolazionismo americano, decisamente lib-right.

I robot di XANA

  • Cacca gialla con le zampe: una versione in miniatura della Locust di Halo Wars. Lancia dalla fronte (o meglio, dal tatuaggio che sta dove dovrebbe esserci la fronte) un raggio rosso che fa impallidire gli zombie di Metal Slug.
  • Ape del cazzo: un fastidioso insetto che spara muco dal pungiglione.
  • Rompiscatola: è poco più di un cubo di Kubrick con le zampe e con una telecamera del Grande Fratello.
  • Mantide pistolera: un grosso robot di cui ciascuna zampa è in realtà la canna di un fucile.
  • Gambero rosso: grosso granchio meccanico senza chele. È una copia dei tripodi del film La guerra dei mondi, solo che ha 4 piedi. All' apparenza sembra molto forte, ma in realtà si taglia in due con un grissino coltello dello Chef Tony.
  • Uomo Montagna™: un gigante di lava e roccia che XANA comincia a cagare solo quando si è proprio rotto i coglioni di sti stronzi, a fine serie.
  • Schifozoa: altrimenti detto "nemico di merda che non attacca e muore dopo un colpo", è la medusa gigante che si è persa, e per sua sfortuna si è ritrovata tra i tentacoli X.A.N.A, che se l'è fatta amica. Ha l'inesorabile mania di succhiare tutto quello che le capita, compresa Aelita, che vorrebbe invitarla per un tè, ma le succhia sempre la memoria e se lo scorda sempre.

Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • La versione italiana di Code Lyoko è venuta solo 10 anni dopo la produzione francese. Le ultime due stagioni non erano state doppiate in italiano e ciò ha fatto incazzare molti FUN che, riunendosi in forum, hanno tentato di convincere la Rai (la quale ha la cortesia di non rispondere mai) a trasmettere i nuovi episodi; le loro anime riposino in pace.
  • Finalmente, dopo rivoluzioni, sommosse popolari e scioperi, e per la gioia di tutti i fun, son state messe in onda anche le ultime due stagioni, e anche la quinta che in Francia è uscita dal 2013.
  • Nonostante questo noi italiani abbiamo cagato fuori, non so da dove, dei libri, di narrativa, su Code Lyoko, che sono stati letti in tutto il mondo. Avete capito? Non la Francia, i creatori di sta serie, noi siamo stati... a caso.
  • Aelita non muore mai, purtroppo.
  • Code Lyoko è frutto della mente di un fanatico di Matrix.
  • Il libro di Code Lyoko è in realta una biografia di un nerd.
  • Aelita impiega 10 minuti in più in ogni puntata per disattivare le torri, tranne che nell'episodio 22, quando Yumi e Ulrich stavano per aprire il negozio di sbaciucchiamento aperto 24 ore su 24, 365 giorni all'anno(366 negli anni bisestili).
  • Nell'ultima puntata della prima serie, Odd dimostra di avere talento incidendo un video musicale cinesemarocchino osé con le sue compagne di classe.
  • Alla scuola l'equazione alla lavagna durante aritmetica resta sempre la stessa, da qui si capisce che non hanno proprio niente da fare a scuola.
  • I personaggi se la cavano sempre per il rotto della cappella salvandosi in tempo da una morte imminente.
  • Alla fine della terza stagione il nuovo arrivato, William, viene sedotto dal Lato Oscuro e passa dalla parte di XANA
  • Aelita ha avuto un'infanzia di frustate e , quando il padre voleva pestarla, XANA l'ha aiutata a fuggire e la portò su Lyoko per non fare un cazzo. Quando Jeremy l'ha scaricata da Softonic pensando che fossero i porno per il cellulare, lei si è incazzata, è diventata un misto tra Frank Sinatra ubriaco e Goku super Sayan livello 4, e si è mangiata l'anima di Jeremy. Oggi vaga per le pagine di Nonciclopedia. Attenzione ragazzi!
  • Lee Harvey Oswald era posseduto da XANA quando uccise John Fitzgerald Kennedy.
  • Quando Berlusconi è nato, la mamma era posseduta da XANA
  • All'inizio, Code Lyoko era stato progettato da una società italiana, ma poi i diritti d'autore vennero ceduti alla Moonscoop, quando il capo-redattore dell'azienda si accorse che Bossi, una volta scoperto il cartone, avrebbe sicuramente fatto di tutto per mandarli in rovina. Questo perché tutti i protagonisti della saga hanno origini differenti: Jeremy viene dalla Francia, Ulrich dalla Germania, Yumi dal Giappone, Aelita proviene o ha passato gran parte della sua vita in Svizzera (o almeno io ho capito questo), e Odd... beh, uno che si chiama "Dispari" o "Bizzarro" non si inserisce in nessun genere umano. Tuttavia, in seguito a studi antropologici, è venuto fuori che la sua nascita potrebbe essere frutto di un'orgia tra anglo-austroungarici, e franco-turcomanni durante la Guerra Jugoslava.

Voci correlate