Nintendo GameCube

From Nonciclopedia
(Redirected from GameCube)
Jump to navigation Jump to search
D4 n0nCic10P3d1A, l'3ncIc10p3D14 L337


Marioup.gif
IT'S-A ME, MARIO!
Questa pagina contiene un alto tasso di Nintendosità quindi, se non vuoi risvegliarti con un bel paio di baffoni, chiudila subito!

Almeno ti cuccheresti una principessa del Regno dei Funghi...
La portentosa consolle Nintendo in tutto il suo splendore!
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Nintendo GameCube
« Attenzione: non usare il GC, non è un gioco sessuale! Io c'ho provato, troppi spigoli. »
(Nina Einstein sulla nuova consolle)
« È un parallelogramma tridimensionale equilatero. »
(Nerd prima di giocare al GC)
« È un cubo. »
« Questo si che sbaraglierà la concorrenza! »
(Dei poveri illusi prima del lancio del GC)
« Che tipo di plei è? »
(Bimbominkia che sta per essere calciorotato dal nintendaro a cui l'ha chiesto.)


Il Nintendo Gamecube è una potentissima arma nintendiana ideata col solo scopo di sconfiggere la Playstation 2 e conquisatre la Terra, sappiamo tutti com'è andata a finire. Dopo un avvio scoppiettante come un barbecue d'inverno a Venezia con ben 5 console vendute nel giro di soli 2 anni, i capi supremi della Nintendo decidettero di continuare a vendere per circa altri 2 anni in cui vendettero ben 2 giochi e rendendo così i giochi per il Gamecube giochi da comprare nei pochi mercatini dell'usato come fossero quasi pezzi d'epoca introvabili al pari della Gioconda.

Le caratteristiche[edit]

Caratterizzato da lati tutti uguali,[1] lunghi più o meno quanto due opossum morti sovrapposti, il "cubo di gioco" presenta sul retro una comoda sbarretta che consente di sollevarlo in ogni momento per buttarlo nel cassonetto o usarlo come palla da bowling.

Joystick[edit]

Presenta la grandezza dei joystick delle 200 console vendute nei 20 anni precedenti da Nintendo, di cui 19 usate come tredicesima per 3 dipendenti della società e una terza venduta come intrattenimento a un bar neozelandese per soli neri, ovvero quattro tasti sproporzionati a destra, dove la A occupa tutto il centro del joystick e gli altri tre tastini condividono uno spazio di un atomo, una levetta analogica a sinistra alta più o meno come tutto il Gamecube, una levetta vicino i tasti a simboleggiare che ci tiene a essere considerata imitatrice della Playstation 2 e dietro 3 tasti di cui uno retto da R e praticamente inutilizzato in tutti i giochi per la console.

Usi[edit]

Un poveraccio tenta di disfarsene con scarso successo.

Il Gamecube fu usato nella storia ai seguenti scopi:

  • Dante giocò al Gamecube per immedesimarsi in quello che è l'inferno dei giochi e ci vide tutte le pene che soffrivano i personaggi con cui giocava: ovviamente per mantenere la leggenda finse di dormire.
  • Gli inglesi lo usarono per avvelenare Napoleone su Sant'Elena il 4 maggio 1821: solo dopo si scoprì che i nativi del luogo avevano pronto un piano per ucciderlo facendolo giocare all'Ics scatola meglio conosciuta come Xbox.
  • Hitler vi giocò nel 1942 e da quel momento non fu più lo stesso.

Quali rischi si corrono[edit]

Principali rischi causati dal Gamecube:

  • estrema attrazione di un coltello.
  • inizio di un periodo di disprezzo di chi l'ha prodotto e di sé stessi nel momento in cui lo si compra.
  • pietà nel confronto dei soldi usati per causa inutile.
  • odio per Super Mario, Pokémon, Metroid e Zelda.
  • smontaggio e cestinaggio della macchina infernale.
  • distruzione dell'universo.

Come proteggersi dalla minaccia[edit]

In caso di contatto diretto con le mani o con gli occhi, si consiglia di sciacquare subito la parte infettata. Vietato ai bambini di età inferiore a 17 anni. Per sbarazzarsene definitivamente, smontare i vari pezzi e inserire in cassette per la raccolta differenziata facendo attenzione a non mischiare i vari pezzi e poi incenerire tutto nei 100 Km circostanti l'area dell'abbandono

Note[edit]

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Sconcertante, eh?


Nintendo logo.png