Ex ragazza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Jump to navigation Jump to search
« Ma la cosa che mi fa rodere il culo è che quella zoccola non me l'ha nemmeno data! »
(Un po' tutti su ex ragazza)
Qualcuno desiderava segnalare la presenza in zona della sua ex-ragazza.
Tu mentre guardi la tua ex che bacia un altro.
« Ma sì, in fondo è stato meglio così, l'avrei lasciata io se mi avesse lasciato il tempo... »
« La mia ragazza al posto dei Tampax usava il Black & Decker! »
(Ragazzo sulla sua ex ragazza, perfetta fino al giorno prima)
« Abbiamo deciso di comune accordo di lasciarci »
(Ragazzo sulla sua ex ragazza che lo ha mollato mentre lui la implorava in ginocchio di non farlo)


Dicesi ex ragazza una ragazza che era il non plus ultra fino a pochi mesi\giorni\settimane\secondi fa, prima che ti mollasse proponendo scuse assurde e infondate e che in questa maniera si è guadagnata il titolo di:

  • Gran Visir delle puttane
  • Quella grande stronza
  • Colei che vedrei volentieri schiantata contro un pilone autostradale
  • Quella che spero diventi sterile
  • Quella che per quanto mi riguarda me lo può pure succhiare
  • Quella troia che mi ha lasciato per mettersi con uno sfigato (anche se dovesse trattarsi di Brad Pitt, o peggio ancora, di Keanu Reeves)
  • Quella che quando si becca una malattia venerea è sempre troppo tardi
  • Quella che "tanto a me piaceva di più la sua amica, o la mia vecchia compagna di liceo"

Descrizione

La ex ragazza si riconosce chiaramente nel periodo immediatamente successivo all'abbandono del partner, periodo durante il quale assume caratteristiche come esibizionismo, mancanza di inibizioni sessuali, lingua biforcuta, linguaggio sarcastico e maldicente nei confronti del partner. Inoltre la suddetta lascia inspiegabilmente la propria occupazione per darsi alla libera prostituzione.

Questa ragazza è diventata single da 4 minuti e 32 secondi.

Nel periodo di transizione dallo stato di impegnata allo stato di single (in genere dai 5 ai 15 minuti, tempo sufficiente a mettersi rossetto, tacchi e a tornare su strada), spesso la ex ragazza è turbata da dilemmi ancestrali, del tipo: "ma sono proprio sicura di aver fatto la cosa giusta?" oppure "chissà come starà il mio ex", dilemmi spesso accompagnati da acute riflessioni sul senso della vita e tutto ciò che da esso ne deriva (del tipo "chissà se col vestito blu ci posso abbinare le scarpe rosse col tacco?").

Per completare il quadro della situazione e incasinare ulteriormente la già complessa faccenda la ex ragazza sfoga tutti i suoi problemi repressi sul suo ex-partner.

Quasi sempre capita che per cercare di dimenticare il suo ex ragazzo la donna in questione tenda, entro le 24 ore successive alla fine della sua storia, ad andare a letto con uno o alcuni o tutti gli amici del suo ex ragazzo (facendoli rapidamente diventare tutti ex-amici del suo ex-ragazzo e creando faide intestine destinate a strascicarsi per decenni), e se il suo ex la scopre tende a usare sempre la stessa giustificazione: "Non pensare male... il motivo per cui sono a letto con loro è che siamo solo grandi amici... stiamo solo parlando... gli facevo vedere i tatuaggi..." - Ovviamente tali affermazioni sono delle poderose cazzate.

Elenco dei motivi per cui una ragazza diventa una ex-ragazza

  • Ho trovato lavoro.
  • Ho trovato altro con cui divertirmi.
  • Ho trovato un altro con cui divertirmi.
Ecco un esempio di divertimento alternativo che porta una ragazza a essere una ex-ragazza.
  • Ho trovato altri con cui divertirmi.
  • Sono confusa... ho bisogno di una pausa di riflessione... Loris mi aiuterà a pensare meglio.
  • Sono una troia.
  • Non è colpa tua, è colpa mia.
  • Ti amo moltissimo ma ti ho tradito con un altro e anche se tu mi perdonassi mi sentirei troppo in colpa per stare con te.
  • Non ci conosciamo abbastanza, se ci molliamo possiamo conoscerci meglio e poi tornare insieme.
  • Tu hai un pene solo.
  • Ti ricordi quel piccolo elettrodomestico che mi regalasti per il mio compleanno? Ecco... amo lui!
  • Sono morta.
  • Io non esisto, sono frutto della tua immaginazione.
  • Tu meriti di meglio.
  • Io sono un fake.
  • Sai mi sento strana oggi, ho un qualcosa che non so bene cosa sia che mi dice che tra noi non può più funzionare.
  • Ti lascio perché ti amo troppo.
  • Ti lascio perché al mondo non c'è abbastanza spazio per tutti e due.
  • Ti lascio perché io ti voglio più bene di quanto me ne vuoi tu.
  • Ti lascio perché tu mi vuoi più bene di quanto te ne voglia io, e siccome ti voglio bene, non ti voglio far sentire legato.
  • Sai l'estate è alle porte, arriva un sacco di gente, voglio farmi nuove esperienze.
  • La tua nuova camicia non si abbina col mio nuovo rossetto.
Un altro valido esempio di ragazza appena diventata "ex".
  • Ho un forte mal di testa che oltre a impedirmi di dartela mi dice anche che fra noi è finita.
  • Sei veramente una bella persona, sento che non riesco a darti quello che ti meriti.
  • Sono abituata a ben altri uomini (pronunciata mentre segue con lo sguardo un senegalese).
  • Ho bisogno di un po' di tempo per capire meglio me stessa.
  • So che è difficile ma... insomma voglio dire... tra noi... senti non so proprio come dirtelo... Vai a fare in culo.
  • Puzzi.
  • Amo tutti quelli che non sono te.
  • Non sono alla tua altezza.
  • Litighiamo sempre.
  • Non litighiamo mai.
  • Non sei alla mia altezza e ho trovato un altro migliore di te (e cioè Francis, il mulo parlante).
  • Voglio poter rispondere a chi mi chiede che cosa sia un "orgasmo multiplo".
  • Voglio darti tutta me stessa, voglio che la nostra relazione decolli e voglio poter essere libera di soddisfare ogni tua necessità. Quindi ti lascio.
  • Ho deciso di intraprendere un cammino spirituale che mi porterà lontano da qui, più precisamente a Ibiza.
  • Ho scoperto di essere lesbica.
  • Mi sono fatta suora.
  • Mi sono fatta una suora.
  • Ho scoperto di essere ninfomane, ma solo coi peni superiori ai 22 centimetri.
  • Scusami, mi sono innamorata di un cavallo.
  • Scusami, ma perfino il tuo gatto ha il pisello più lungo del tuo.
  • Scusami, ma tu sei pronto per il sesso, mentre io no. Ti lascio perché sennò non sei libero di sfogare i tuoi istinti. (La troverai 24 ore dopo a letto col tuo migliore amico Loris).
  • Scusami, ma io cerco un ragazzo che stia zitto, ma non troppo perché sennò mi sento logorroica, ma neanche uno che parli troppo, insomma...non uno come te.
  • Sono un uomo.
  • Vorrei poterti dire che in quello che facciamo a letto tu c'entri qualcosa.
  • Ho scoperto che la media non è di 10 cm.
  • Preferisco che si resti solo amici, perlomeno sarà un rapporto che non finirà mai.
  • Ci sono delle difficoltà tra noi. Preferisco ricominciare con qualcun altro piuttosto che cercare di risolverle.
  • Lo faccio per te.
  • Ti voglio troppo bene per rovinare tutto con il sesso, per questo la do solo agli sconosciuti.
  • Ti lascio per non rovinare la nostra amicizia.
  • Luke, io sono tuo padre.
  • Federico Moccia mi ha insegnato che il nostro non è vero amore.
  • Ti lascio perché sono tua madre.
Pulsante download fidanzata.jpg
  • Ho altri dieci ragazzi a cui pensare e non ce la faccio a seguirvi tutti.
  • Vado a fare volontariato in Africa.
  • Ti lascio perché sto troppo bene con te.
  • Sto così bene quando sto con te che ho paura di rovinare tutto questo, quindi ti lascio.
  • Devo ritrovare me stessa.
  • Mi stai soltanto simpatico e non capisco perché abbia accettato di stare con te. Probabilmente ero ubriaca.

Elenco dei BUONI motivi per cui una ragazza diventa una ex-ragazza

  • Perché non l'hai mai mandata a quel paese.
  • Perché le si danno troppe attenzioni
  • Perché non le si danno attenzioni
  • Perché sei stato troppo bravo con lei
  • Perché quella volta la dovevi picchiare.
  • Perché vuole averla sempre vinta e tu pure.
  • Perché vuole eseguire un trapianto di organi sessuali maschili.

Consigli per avere subito una ex-ragazza

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonbooks:Farsi mollare dalla ragazza.
Una ragazza mentre diventa ex.
  • Fare una cazzata.
  • Non lavarsi.
  • Non fare niente.
  • Esistere materialmente.
  • Provare a dire la tua opinione.
  • Farsi trovare addosso le mutandine di sua sorella.
  • Regalarle la suoneria di Virgola il gattino
  • Mettersi con una ragazza.
  • Essere sè stessi
  • Alla sua domanda "Come sto??", mentre sfoggia il suo ultimo acquisto (cioè un vestito che starebbe bene solo a una stratopa) risponderle usando meno di 5 aggettivi, ad esempio dicendo solo: "bene".
  • Alla domanda "Questi jeans mi ingrassano?" rispondere "No, anzi. È il tuo culo abnorme a farti sembrare grassa".
  • Alla sua affermazione "Certo che ho proprio le tette grosse" risponderle con fare noncurante e senza staccare gli occhi dalla Playstation: "mah, una mia ex le aveva molto più grandi delle tue".
  • Chiederle di uscire dall'ascensore altrimenti non sale.
  • Alla sua frase "Vorrei un uomo che mi ascoltasse!" risponderle: "sì, staresti meglio mora".
  • Alla sua frase "Cosa faresti se io morissi?" risponderle: "tu pensa a morire".
  • Alla sua domanda "Ti sembro grassa?" risponderle: " be', dipende in confronto a cosa".
  • Alla sua domanda "Ti sembro in peso forma?" risponderle: "se fossi un frigorifero sì".
  • Dirle: "stasera niente preliminari né coccole perché inizia la partita, magari giusto un pompino alla fine del primo tempo".
  • Dirle che in realtà non eri vergine prima di incontrarla.
  • Dirle che in realtà eri vergine prima di incontrarla.
  • Dirle sempre la verità.

Consigli per non diventare una ex-ragazza

Voci correlate