Paradiso

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.

Grisu.jpg
ATTENZIONE!!!
Il personaggio o l'oggetto descritto in questa pagina è inesistente.
Proprio come la fatina dei denti, il cervello dei truzzi, Babbo Natale, la Padania, il Molise, Pikachu, Dio e il piccolo drago Grisù. Sappiamo che questa sarà un'informazione sconvolgente per molti poveri bambini che credevano fermamente nell'esistenza di una cosa chiamata "Paradiso", ma è così.
Uno strato sottile ci separa dal paradiso.
Io non sarei tanto sicuro di me se fossi un cristiano.
« Paradisen? Kuella simpatica tiscoteka di liscien solla kosta romagnolen!? »
(Imperatore Palpatine al primo esame di teologia (rimandato a settembre))
« È più facile che mia madre sia vergine piuttosto che un ricco entri in paradiso. Ma in entrambi i casi, non ci scommetterei. »
(Gesù Cristone su entrare in paradiso)
« La vita non sarebbe eterna nemmeno andando in paradiso, perché oggettivamente non saresti vivo. »
(Ateo su Paradiso)

Il paradiso è un luogo leggendario che secondo alcuni si trova al settimo piano di un edificio chiamato cielo. All'ingresso (poco dopo l'ascensore) ci sarebbe San Pietro che, con delle enormi chiavi chiaverebbe aprirebbe le porte del paradiso.

Esatta ubicazione[edit]

Ai kamikaze musulmani spettano molte vergini in paradiso.

Recentissimi studi hanno dimostrato (per assurdo) che il paradiso deve essere sopra le nuvole, altrimenti tutti vedrebbero gli angeli e non solo le loro pisciate (vedi pioggia). Ma al tempo stesso deve essere sotto lo spazio, in quanto nello spazio ci sono i pianeti, le astronavi e gli astronauti, tutta roba da fantascienza che con la religione non ci sta bene (vedi Scientology).

Quindi deve per forza trovarsi da qualche parte nella stratosfera. Migliaia di aerei hanno cercato di rilevare la posizione esatta; alcuni pensano vicino al Triangolo delle Bermuda, altri dentro al Triangolo nei bermuda.

L'aldilà[edit]

Il paradiso fa parte del trittico chiamato l'aldilà, formato da paradiso, purgatorio ed inferno. Tutti e tre i luoghi sono stati visitati e dettagliatamente descritti da un certo Dante Alighieri nella sua guida turistica "Lonelyplanet - l'Aldilà". Alighieri ha indicato i migliori alberghi e ristoranti, le principali attrazioni turistiche e gli usi e costumi degli abitanti di paradiso.

Un'immagine sensazionale trasmessa dal telescopio spaziale Herschel mostra al centro quello che gli scienziati ritengono essere il paradiso.

Una descrizione dell'Aldilà, scientificamente ritenuta molto più attendibile, è quella lasciataci da Goku nella sua famosa opera Dragon Ball Z.

Curiosità[edit]

Dio sceglie accuratamente chi far entrare o meno.
  • Gli abitanti di paradiso sono celebri per la loro serie di proverbi come: "vedi Paradiso e prima muori".
  • Da quando la Kinder ha lanciato il prodotto "Kinder® Paradiso®" il Paradiso® è un marchio registrato. State quindi attenti alle contraffazioni da altre marche, come Chiesa® Cattolica®.
  • Se cercate "paradiso" con Google trovate nell'ordine: un'agenzia di viaggi, il sito del comune svizzero di Paradiso, discoteca Paradiso, fattoria Paradiso, hotel Paradiso, cinema Paradiso (da non confondere con Nuovo Cinema Paradiso, che fra tutte è la cosa più seria), bar Paradiso, ... il primo risultato che rispecchia il significato religioso originario è alla quarta pagina di risultati (il Paradiso di Dante).
    • La stessa cosa accade cercando "Nirvana", in cui le prime tre pagine sono occupate dalla band di Cobain e soci, a qualche centro benessere "Nirvana", al Caffè Nirvana vicino al Teatro Olimpico di Vicenza e al film di Salvatores.
  • Il motto dei cercatori di perle dell'isola di Sumatra è "il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo", il riferimento al paradiso è chiaro.
  • Secondo il filosofo napoletano Gennaro Quagliarulo il Paradiso sarebbe a' fessa.
Cartello che indica la strada del Paradiso.

Voci correlate[edit]

Altri progetti[edit]