Nonbooks:Risolvere il cubo di Rubik

Nonbooks, liberi testi di libri manuali.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
« Ah, il cubo di Kubrick! Da piccolo ero bravissimo... Ma certo che mi ricordo come si fa! Dunque, devi girare così... poi così... poi ehm... dunque... »
« È semplicissimo! Fai così, così, cosà ed è risolto! »
(Spaccone su cubo di Rubik mentre lo risolve in 20 secondi)
Ma come cazzo si...

Introduzione

Lui ha provato a risolvere il cubo di Rubik senza consultare questo manuale.

Il cubo di Rubik, o, come sostiene erroneamente il 95% della popolazione mondiale, cubo di Kubrick, Cubik, Stkrubik, o semplicemente cubo magico, è il modo più semplice per far impazzire la gente. Quasi tutti, di fronte a tale oggetto, tendono a perdere la pazienza e fare figure di merda nel (vano) tentativo di risolverlo, mentre pochi eletti sono capaci di farcela, e per questo vengono ammirati dal resto della popolazione. Vorresti risolverlo anche tu? Ti piacerebbe suscitare l'ammirazione dei tuoi amici risolvendolo in meno di un minuto, guadagnando birre gratis e non solo? No? Allora chiudi la finestra, questa pagina non fa per te. In caso contrario hai scelto il manuale giusto!


Un po' di storia

Il cubo di Rubik in tutto il suo splendore.

Saperlo risolvere non serve a niente, se non si è in grado di dare qualche nozione interessantissima a chiunque ti chieda qualcosa in proposito. Aiuta a fare figure da nerd, che in genere è negativo, ma di fronte alla tua sconfinata cultura sull'argomento, tutti i tuoi amici resteranno di stucco! Allora, il cubo di Rubik è un'invenzione dei Sumeri, e risale, di preciso, al 1980 d. C. (si, dopo Cristo... hai capito bene, 30 anni fa... anche io credevo risalisse all'800, ma non è così), quando un professore universitario che non aveva niente da fare, come sappiamo considerando il fatto che quel giorno Marte era nel segno dell'ariete, durante una partita di Warhammer vide alcuni dadi rotolare, e da lì ebbe un'idea: "E se costruissi un multi-dado che li contenga tutti?". Prese allora alcuni dadi, e decise di colorarli un po' perché tutti bianchi non gli piacevano. Poi li unì con della colla vinilica e ottenne il suo cubo. Non era quello che si aspettava, ma in fondo non era male.

Introduzione ai metodi

No, questo non è un cubo di Rubik. Riprovate.

Allora: per prima cosa procuratevi un cubo di Rubik. Se sbagliate questa fase, potete anche chiudere la finestra e leggere un articolo meno impegnato. Mischiatelo bene [1], quindi, tanto per sicurezza, fatevelo mischiare da qualcun'altro. Ora potreste tranquillamente gettarlo tra i rifiuti, se non disponeste di questo manuale. Ma grazie a noi, riuscirete a ricomporlo. Allora, prendete il vostro cubo di Rubik, ruotatelo di 82° in senso orario, poi spostate la faccia destra in modo che l'angolo verde coincida con il centro rosso. Quindi cercate l'angolo verde-giallo-fucsia e fate in modo che sia compreso nelle facce viola-arancio-bianco. Fatto? Allora vi sarete accorti che non serve assolutamente a nulla. Al contrario di quanto credono tutti, non esiste un trucco che permetta di risolvere il cubo di Rubik senza capire come funziona. Esistono però più di 1000 metodi che possono portarvi al risultato che ci interessa. Analizziamoli uno per volta, in modo da trovare il metodo più adatto a voi[2]. Se non troverete alcun metodo di vostro gradimento, andatevelo a cercare su Google, quindi potete anche chiudere questo manuale. E non risponderò delle possibili conseguenze.

Metodo per Gente come te

Una fase cruciale di questo metodo.

Questo è il metodo più conosciuto per risolvere il cubo di Rubik velocemente. Sappiate però che occorrono delle dita abbastanza robuste, o, in alternativa, un pavimento molto solido. Prendete il vostro cubo, e ruotate una faccia di 45° in senso orario. Quindi sollevate con una leggera pressione delle dita il pezzo non sporgente del cubo, con un po' di sforzo dovrebbe staccarsi. Quindi rimuovete tutti gli altri pezzi a mano a mano, e, quando rimontate il cubo, fate in modo che i colori uguali siano vicini. Alla fine, il vostro cubo sarà magicamente risolto! Come dite? Così eravate capaci pure prima? Va bene, non scoraggiatevi... È un primo passo che vi servirà in seguito.

Vantaggi

  • Molto difficile
  • Facile da imparare

Svantaggi

  • Non è di alcun effetto
  • Passerai per un pirla

Metodo Bimbominkia

La versione creata appositamente per gli idioti.

Il metodo più semplice, veloce ed efficace per risolvere il cubo di Rubik. Sappiate però che non può essere usato su tutti i cubi di Rubik, ma solo su quelli appositamente costruiti. Inanzitutto dovete procurarvi un cubo per bimbiminkia. Mischiatelo meglio che potete. Ora, per risolverlo, ruotate le facce in modo che i bordi siano dello stesso colore. Se non avete sbagliato, ecco il cubo magicamente risolto!

Vantaggi

  • È alla tua portata

Svantaggi

  • Preferiresti passare per un pirla

Metodo Qualsiasi

Ecco come dovrebbe essere il cubo di Rubik una volta risolto. Se a te viene diverso, riprova.
Una possibile alternativa ai metodi descritti in questo manuale.

Questo è uno dei tanti metodi che girano su iutub. È discretamente rapido (occorre solo qualche minuto per la risoluzione), ed è anche semplice. Personalmente vi consiglio il suicidio all'uso di questo metodo, se ci provate capirete perché. Poi non dite che non vi avevo avvertito: Primo passo:



Semplicissimo. Ora passiamo al secondo passo:



Ma, data la semplicità, penso l'aveste capito già da soli. Ora proseguite:



Ed ecco l'ultimo passo... quasi quasi non lo metto nemmeno, è talmente ovvio... Va be', dai, eccolo qua:



Ora, sfogate la vosta gioia qui

Vantaggi

  • Abbastanza semplice
  • Di sicuro effetto

Svantaggi

Metodo Nerd

Il metodo nerd, detto anche metodo Zborowski - Van Bruchem, dal nome dei suoi celeberrimi creatori, è un metodo semplicissimo per risolvere il cubo di Rubik. È diffuso tra i recordman del cubo, ed è spiegato molto chiaramente qui. Consiste nell'imparare a memoria circa un centiliardo di sequenze che, applicate in un certo modo, permettono di risolvere il cubo di Rubik in quindici secondi al massimo[3]. Eccovi un esempio:





Volete diventare bravi come lui? Ecco, datevi da fare...

Vantaggi

  • Lascerete di stucco chiunque vi sfidi a risolverlo in 20 secondi
  • È consigliato per rimorchiare

Svantaggi

  • È comprensibile solo dai nerd
  • Perdereste ogni traccia di vita sociale[4]

Metodo Flash Gordon

Come è facile intuire dal video dimostrativo, si tratta di un metodo estremamente semplice, e incredibilmente rapido. È sufficiente appoggiare il cubo di Rubik sulla scrivania e schioccate le dita. Ora il cubo è risolto![5]


Vantaggi

  • Rapidissimo
  • Estremamente semplice

Svantaggi

  • Funziona solo se siete Flash Gordon
  • In ogni caso vi farà solo apparire bravi prestigiatori, non menti brillanti

Metodo djnakdnx

Questo è il metodo meno complicato, ma è poco consigliato a chi è incinta. Prima di tutto buttate il vostro cubo dalla finestra. Successivamente dirigetevi in un ospizio (meglio se abitato) e suicidatevi.

Vantaggi

  • Nessuno

Svantaggi

  • Morte
  • Ritrovo della salma in un posto insolito

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

"Alea iacta est", ovvero "il dado è tratto".
  • Il cubo di Rubik era noto sin dai tempi degli antichi romani. Fu Giulio Cesare a dargli questo nome. A cosa credete si sia ispirato dicendo "Il dado è tratto" mentre attraversava il RUBIKone?
  • Se si riesce a risolvere il cubo di Rubik, si potrebbe creare un varco tra in nostro universo e un universo parallelo. Ma c'è il 97% di possibilità che questa sia una cazzata pazzesca.
  • Migliaia di persone si sono suicidate nel tentativo di risolvere il cubo di Rubik. Ma grazie a questo manuale, tu non sarai il prossimo.
  • Un medico su dieci consiglia il cubo di Rubik come antistress
  • Il cubo di Rubik è una delle principali cause di schizofrenia e morte precoce dei giovani, dopo il fumo e le seghe mentali.
  • Secondo fonti attendibili, c'è una probabilità del 47,2% che, nonostante il manuale, tu non riesca a risolvere il cubo di Rubik. In tal caso prova ad andare qui e, se ottieni un punteggio basso, anche qui.

Note

  1. ^ No, fare due rotazioni e risolverlo rifacendo le stesse mosse al contrario non va bene.
  2. ^ Che nel 92% dei casi sarà il primo o il secondo.
  3. ^ A patto che abbiate una manualità incredibile. Ma da bravi segaioli quali siete, penso non dovreste avere problemi.
  4. ^ Si, nemmeno vostra madre vorrà più parlarvi. Rassegnatevi.
  5. ^ Potrebbe anche non succedere niente. Continua a leggere il manuale e capirai perché.