Colla vinilica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberalizzata (ma solo in Olanda).
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Magari hai fumato troppo. Se cercavi Giovanni Muciaccia, vedi Giovanni Muciaccia.


« Questa funziona meglio »
(Marlon Brando sul paragone tra la colla vinilica e il burro )
« Abbbbondannnte cccollllla vvvvvinilica! »
(Giovanni Muciaccia in preda a un attacco d'arte)
« Aaaaaaah »
(Morgan dopo una sniffata di colla vinilica)
Un noto promotore televisivo della Colla Vinilica.

La colla vinilica è un potente collante, dall'odore acre e bovino, utilizzato per incollare bare e per produrre alcuni latticini, formaggi e ricotte. Non si conosce con quali materie venga fabbricata, ma un indizio sembra essere il fatto che l'industria che la produce affitti tori da monta dagli allevatori. Inoltre la sua colorazione bianco-latte e la sua viscosità, nonchè il fatto che i tori escano poi dagli stabilimenti industriali di produzione della colla molto stanchi e traballanti sulle zampe, lasciano pensare che la colla sia prodotta direttamente dai tori con un procedimento ancora sconosciuto.

Storia[merdifica facile | merdifica]

Un vasetto con abbondante colla vinilica, requisito fondamentale per seguire una puntata di Art Attack. Il logo Vinavil® NPC, significa Non Posso Crederci, derivato dall'esclamazione dei bambini dopo che hanno visto le millemila cose che si possono fare dal programma.

Utilizzata inizialmente come concime negli orti, ma subito dopo bandita dalla Jamaica perché bruciava l'erba.
I quantitativi rimasti invenduti furono scaricati in Florida e venduti ai bambini. Inizialmente i bambini usarono la colla vinilica per spaventare le vecchiette, poi per rapinare le banche.
Quando il presidente dell'esercito degli USA notò le continue esplosioni ritirò dal mercato tutta la colla vinilica e la sganciò dagli aerei sopra: Iraq, Iran, Afghanistan, Arabia Saudita, Yucatan, Berlino, il Villaggio dei Puffi, sua nonna, e sua moglie.

La colla vinilica oggi[merdifica facile | merdifica]

La poca colla vinilica rimasta viene utilizzata in un programma per soli adulti chiamato Art Attack, e per applicare le moquette.
Dicono che sia la droga preferita di tale Giovanni Muciaccia. I bambini che non la usano per appiccicare palline di carta igienica sugli specchi di casa la usano per autoprocurarsi una pellicola trasparente che copre le dita che viene poi rimossa con grande divertimento. Essa lascia infatti la pelle liscia e profumata. Alcuni dicono che sia stata usata da Berlusconi per l'ultimo impianto di capelli, ma la notizia non è stata verificata.

Usi[merdifica facile | merdifica]

Gente correlata[merdifica facile | merdifica]