Terra di Israele

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia priva di qualsivoglia contenuto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
La bandiera ufficiale della terra promessa, così come venne disegnata da Mosè.
« Super Skunk a 1€ al grammo?!? Impossibile! »

La Terra di Israele, più comunemente nota con la definizione di Terra promessa che ne diede il patriarca Eros Ramazzotti, è un luogo utopico descritto nella Bibbia. In realtà a trovarlo fu Maometto, che lo descrisse come pieno di vergini vogliose e di Erba Magica a volontà.

Ubicazione

L'ubicazione del luogo fu oggetto di controversia per millenni. Come molti sanno la Bibbia racconta le vicissitudini del popolo ebraico, guidato dal saggio Mosè, unico a sapere, per conto di Dio, l'esatta ubicazione di tale luogo di lussuria e svarionamento. Ma è bene noto che egoismo e ingordigia sono virtù di natura umana; esse infatti presero il sopravvento sullo scaltro profeta, che abbandonò il proprio popolo alla guida del suo socio Giosuè per scappare lui stesso nella Terra Promessa. Prima di partire pensò bene di fuorviare le ricerche di possibili concorrenti indicando loro la terra della Palestrina come il luogo promesso da Dio.

Solo l'illuminazione di Dio indicò all'umanità intera che la terra promessa è in realtà effettivamente esistente, e trattasi della mitica Amsterdam. Gli olandesi furono nominati custodi di tale paradiso terrestre. In seguito più tardi fu ritrovato il cadavere del giovane Mosè morto di overdose.

Storia

La storia di questo fantastico posto è stata per decenni motivo di discussione per gli storici giamaicani, che recentemente ne hanno rilasciato una versione ufficiale, contenuta brevemente nel libro "Più ganja per Pannella".

Dopo anni di guerra civile per il controllo delle piantagioni, alla fine Dio decise di porre fine alle sofferenze del popolo di questa splendida terra regalandogli una posizione nascosta nella cartina della moderna Amsterdam, dove tutti possono e potranno per sempre usufruire delle visioni mistiche che ci avvicinano a Dio.

Voci correlate