Safari (browser)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia di cui nessuno sentiva il bisogno.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
La tipica utente di Safari. Mozilla accusa : "Ci hanno plagiato!"
« Safari è il miglior browser del mondo. »
(Steve Jobs su ogni versione di Safari.)
« Secondo me ci prende tutti per il culo. »
(Bill Gates su ciò che ha detto Steve Jobs.)
« È vero! »
(Mozilla Corp. che per una volta quota Bill Gates.)
« Safari è un nome bellissimo! »
« Safari dentro la mia testa. »
(Jovanotti che scopre di essere un Mac.)
« Bello, veloce e sicuro ma non lo userò mai perché Nonci consiglia Firefox. »
(Nonciclopediano DOC su Safari.)

Safari è il browser della mela, creato in accordo con la Mentadent. È sempre definito il miglior brauser di tutti, il più veloce ecc.... E infatti è davvero veloce appena installato, ma appena la cache viene riempita, è più lento di Internet Explorer! Alla mela però non interessa perché l'importante è far credere che sia veloce.

Se installato su Windows verrà installato insieme ad esso un interessante ed essenziale programmino del cazzo di aggiornamento che romperà le palle finché non passerai al Mac.

Perché esiste Safari?

L'edizione limitata di Safari targata Homer Simpson.

La mela ha introdotto questo browser per non installare di default Internet Explorer su Mac OS X. In realtà è sempre quello con icona e interfaccia grafica diverse.

Chi cacchio usa Safari?

Curiosamente, il brauser è utilizzato solo da... Gli utenti Windows? No! Gli utenti Mac. Sorpresa!

Anche se ultimamente una ristretta parte di utenti Windows, in maggioranza nerd, lo scarica credendo che possederlo faccia figo.

Come funziona Safari?

Il maggior pregio di Safari è che è incompatibile con la maggior parte dei plugin standard del web e con i siti di soscial netuorc come Feisbuc o Iutub o Maispeis. Secondo La mela su internet ci si va per cose serie non per cazzate. Inoltre non va neanche tanto d'accordo con Iutub che ha problemi per via del plugin Flash non supportato: Safari usa il plugin Batman. Infatti Mac mediante questo programma ha deciso che utilizzando Safari avremmo avuto un uso di Internet consono e assolutamentente necessario, perché "Noi Valiamo!".

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • L'omonima canzone di Jovanotti contiene messaggi subliminali che invitano ad usarlo.
  • Il nome si riferisce al fatto che il brauser va a caccia di utenti Windows e li infetta di virus finché non decideranno di passare al Mac.
  • Il nome è anche un'aperta offesa agli utenti: se lo usate, probabilmente la mela vi sta dando dell'animale.
  • È senza dubbio il brauser più utilizzato in Africa. Peccato che il sistema più diffuso in Africa sia Ubuntu, e che non supporta Safari. Come diavolo fanno ad usarlo?
  • Se pronunci Safari al contrario, esso si trasformerà in Internet Explorer, mantenendo tra l'altro il colore azzurro.
  • Se cliccate un link, esso vi si aprirà in una finestra anziché in una più comoda scheda. Questo è il vero Finc Different della Apple.
  • Sembra che lo sviluppo di Safari per Windows si sia fermato alla morte di Steve Jobs o semplicemente perché la mela si è resa conto che creare per un brauser per la concorrenza è come regalare un coltello al vostro compagno di cella serial killer.
  • Come tutti i prodotti della mela, anche Safari è made in China: la bussola è stata inventata dai cinesi, di conseguenza il logo ne è la prova d'origine.
  • Safari non è immune dai virus, per questo viene fornito con un set da caccia e Jeep d'esplorazione.
  • Vi siete mai accorti che tutti i sistemi (quasi) operativi della mela sono dei simpatici felini della Savana? Il nome del brauser non poteva che essere Safari.
  • Safari è il brauser più usato dal WWF.