Paperoga

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberamente ispirata all'Osservatore Romano.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Paperoga esposto al Louvre
« A Leonardo da Vinci gli faccio un baffo con le mie invenzioni! »
(Tipico Paperoga intendo a costruire una macchina mangia-zanzare con le padelle)

Paperoga (all'anagrafe Paperoga Papero), è un illustre abitante della ridente città di Paperopoli, famoso per il suo look all'avanguardia e la sua formidabile capacità di fare la cosa giusta al momento sbagliato, oltre ad essere cugino del ben più noto Sgrizzo Papero Paperino.

La sua attività principale sembra essere causare disagi al cugino, allo zio, ai nipoti, al gatto Malachia e a tutto il mondo circostante; nonostante ciò è ancora in vita, e lo sarà per molto visto che il Creatore non ha ancora ultimato la cella speciale di sicurezza.

Paperoga è considerato da molti imbecilli un vero e proprio mentore, maestro di vita, iniziatore di una filosofia che basa sul do it yourself e sul breaking other's balls tutto il suo pensiero ultimo, o addirittura un magister elegantie. La sua figura è stata pensata come una Presa per il culo trasfigurazione amichevole del movimento hippie, ma nessuno ha sentito le opinioni degli hippie a riguardo.

Curiosità

  • Il suo migliore amico è Damiano dei Måneskin.
  • Prima o poi inventerà un oggetto che farà finire il mondo.
  • È politicamente di destra, però è di sinistra.
  • Quando il maiale ha terminato il suo mandato, Paperoga è stato eletto sindaco di Paperopoli.