Avviso di garanzia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia ebbasta.
Jump to navigation Jump to search

« L'ottimo [Inserire un membro della maggioranza a caso] non può e non deve dimettersi. Ancora una volta è in atto un processo mediatico contro [Inserire un membro della maggioranza a caso], la cui unica imputazione finora è stata quella di vedersi pubblicati su giornali comunisti spezzoni di intercettazioni incomprensibili, trapelate dalla magistratura. [Inserire un membro della maggioranza a caso] non ha alcuna imputazione a suo carico, e se l'avrà sarà solo per colpa del grande complotto internazionale dei giudici comunisti. »
(Capezzone su avviso di garanzia)
« Asp... Dov'era l'altro fogliettinAh, sìSono stato frainteso »
(Capezzone 12 secondi dopo)
« Mi consenta, non posso venire... Cribbio, mia nonna è morta già due volte? Vabbè, ho il consiglio dei ministri »
(Berlusconi sulla data dell'interrogatorio)
Un avviso di garanzia

L'avviso di garanzia è una terribile arma nelle mani del male. Con quest'arma i magistrati comunisti, dopo aver miseramente fallito[1] nel tentativo di trovare un reato imputabile ai buoni e onesti politici di centrodestra, minano la reputazione di un bersaglio a caso con imputazioni assolutamente prive di fondamento e intercettazioni campate in aria[2].

Storia

« Come sarebbe a dire che molesto i minorenni e che la cosa mi piace?! »

Pare che fin dalla Grecia Antica i magistrati avessero intessuto nelle loro mani il potere di sbirciare nella vita intima dei cittadini, in questo passaggio si riepiloga il famoso processo per pedofilia a Socrate, il quale a sua volta darà del frocio a Platone, ma questa è un'altra intercettazione storica. Il tutto si concluse con il processo socratico che vide un'aringa dell'imputato mai vista,[3] inneggiando cori Hippy uditi solo nel 70', Socrate venne scortato nella sua cella.

« Resuscita morti, trasforma acqua in vino, sa le moltiplicazioni e le divisioni e non soffre di calvizie come noi! »
(Intercettazioni, Giuda, XXXIII° UDC)

Un altro avviso di garanzia famoso fu usato nel processo per impeachment ai danni del ex tronista Cristian dalla Palestina, pare fosse noto che un certo Giuda detto בן של זונה[4], abbia intercettato scabrose rivelazioni del figlio di Dio, una a proposito della relazione con una certa Maddalena e l'altra nei riguardi di presunte tangenti per la resurrezione.

« Come sarebbe a dire che se moltiplico degli oboli d'oro è falsificazione?! »
(Gesù a Pilato)

Un altro grande scandalo fu quando un avviso di garanzia fu presentato dalla Santa Inquisizione a un certo Martin L'Utero, un appassionato a scrivere millanta pagine di stronzate teologiche che poi pubblicava nei luoghi più impensabili come chiese, moschee, fumerie d'oppio[5] etc... A quanto pare su di lui pendevano gravi accuse, infatti la chiesa ha più volte vietato la conservazione dell'Utero, se a questo aggiungiamo le bestemmie intercettate durante l'affissione delle 95 tesi perché martellatosi il testicolo sinistro per errore, otteniamo le giuste motivazioni per mettere al rogo un uomo[citazione necessaria], in nome di Dio, naturalmente. Venne scomunicato 95 volte.

« Embè... Si mi piace il cazzo e sono sodomita sino alla morte, perché mi fissate? »
(Oscar Wilde si difende dalle accuse, accusandosi)

Un altro celebre avviso di garanzia venne consegnato ad Oscar Wilde che in realtà stava aspettando la solita rivista porno, la stessa di Picasso, quando non ci credette, la busta era rosa con un SEI GAY fronte e molto retro, veniva dal tribunale Old Bailey di Londra e invitava l'autore di numerose opere a costituirsi perché sodomita e frocio.

Esempio

Ehi, <Anonimo>!

Ministero istruzione.jpg
Procura della Repubblica delle banane
Tribunale di Nonciclopedia, sezione reati contro il buon costume
Avviso di accertamenti tecnici non ripetibili

-art 360 c.p.p.-

Il pubblico ministero
Rimasto sbigottito per l'oscenità dei gesti
Visti gli atti del procedimento penale in atto nei confronti di:
L'utente <Anonimo>, nato in Vergate sul Membro, in via dalle palle numero 69
Difensore: un tale che passava di lì e per sfiga è Taormina.
Si procede a perquisizione corporale totale per i seguenti reati:

  • art. 123 c.p.p. reiterata sodomia del soggetto in luoghi e con oggetti libidinosi
  • art. 666 c.p.p. reiterata masturbazione su autobus e conseguente eiaculazione sui sedili
  • art. 345 c.p.p. tentata omissione di deficienza agli agenti di polizia giudiziaria, che di certo non brillano per astuzia
  • art. Vattelapesca tentata omissione di personaggio latitante, tale Mignotta, nome d'arte, che sembrerebbe essere imparentata con il soggetto
AVVISA

Che il soggetto in questione sia processato per vilipendio del senso della vita e reiterata riproduzione mediante spore, se vuole ha la facoltà di difesa, anche se la procura ha già in programma di ricorrere in tutte le sedi opportune, con certi filmatini che metterebbero in imbarazzo perfino redtube...

Curiosità

  • Un avviso di garanzia non è uno scontrino.
  • Un avviso di garanzia al giorno, toglie il PDL di torno.
  • Un avviso di garanzia non è meglio di niente.
  • Un avviso di garanzia ti verrà consegnato per avere letto Noncilcopedia.

Note

  1. ^ Come c'era da aspettarsi. Cosa vuoi insinuare?
  2. ^ Per esempio, prendiamo questa intercettazione:
    « Prepara un bel servizio sul divieto di consumo di bambini recentemente introdotto dalle normative UE. Di Pietro, hai fame? Ti accontenterai di Brunetta, che, mi sia consentito dire, ha rotto i coglioni coll'assenteismo. »
    « Sì, Vostra Altezza Massima. »

    A una prima occhiata non risulta niente di strano, ma proviamo ad ascoltarla al contrario:

    « AmissaM AZZETlA artsov, ìs. »
    « Omsietnessa'lloc inoilgoc i ottor ah erid otitnesnoc ais im ehc, attenurb id iaretnetnocca it? EMAF IAh, orteiP ID. UE evitamron ellad ottodorti etnemetnecer inibma id omusnoc led oteivid us oizivres leb nu araperp. »
  3. ^ nel senso che Socrate mostrerà il proprio membro ai giudici.
  4. ^ Figlio di puttana
  5. ^ Qui accettarono le sue tesi senza discutere