Nord

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia in libertà vigilata.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Vorresti essere altrove? C'è anche Padania, vedi Padania.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Oops! Forse cercavi Polo Nord, vedi Polo Nord.
Immagine satellitare della Padania, rappresentata in bianco.

Il nord o settentrione o Padania è uno dei quattro punti o direzioni cardinali, nonché la zona di provenienza dei Lùmbard. È opposto al sud e a Roma Ladrona, perpendicolare a est e ovest e tangente al Parlamento italiano. Nello specifico della cultura occidentale, il nord è il punto cardinale principale senza il quale gli altri punti cardinali non riuscirebbero a sopravvivere, ecco perché in molti vorrebbero la sua indipendenza dal resto del mondo.

È la direzione a sinistra di un ubriaco orientato verso est e a destra dello stesso ubriaco orientato verso ovest, qualora suddetto ubriaco cerchi disperatamente di procedere dritto sulla striscia pedonale che i vigili gli hanno gentilmente chiesto di percorrere.

I vari Nord

Un tipico abitante del nord.

Il nord geografico

Il nord geografico è la direzione verso l'estremità settentrionale dell'asse sul quale ruota la Terra, chiamato Polo nord, che si trova nell'Artide. Da questa direzione provengono gli abitanti del nord tra cui si annoverano: i leghisti, i tedeschi, i vichinghi, gli orsi bianchi e Babbo Natale; i quali, com'è risaputo ce l'hanno più duro rispetto agli altri popoli.

Il nord magnetico

Il nord magnetico è la direzione verso il polo nord magnetico, che ormai si trova al polo sud geografico perché i leghisti lo hanno cacciato in quanto terrone.

Il nord padano

Il nord padano o Padania è la terra incantata in cui risiedono i Padani; i suddetti abitanti si considerano superiori agli abitanti del sud, i cosiddetti Terroni. Chiunque provenga da un qualsiasi paese a sud della Padania è considerato un terrone, nonché un ladrone, compresi quelli che vengono da ovest e da est, anche se molti Padani vanno frequentemente in visita a est per ottenere del materiale cartaceo che altrimenti non potrebbero mai reperire in patria. È curioso notare che i Padani e la Padania si considerino a nord, ma di fatto si trovano a sud dell'Austria e di fatto vengono considerati dei terroni dai suoi abitanti, i quali a loro volta sono considerati dei terroni dai tedeschi, che a loro volta sono considerati dei terroni dagli inglesi, i quali sono considerati anche loro dei terroni dagli Islandesi, che anche loro sono terroni rispetto agli abitanti del polo nord; ad oggi dunque l'unico vero abitante del nord è Babbo Natale, il quale di fatto una volta l'anno elemosina qualche regalo ai figli dei vari terroni sfaticati che popolano il sud del pianeta Terra.

Etimologia

L'etimologia della parola settentrione deriva dal latino septem triones, cioè i sette troni, termine con cui gli antichi Romani definivano le sette stelle dell'Orsa Maggiore, descrivendone l'immenso e inarrestabile potere distruttivo dei suoi discepoli. Ecco perché ancora oggi la sacra tecnica viene tramandata a un solo discepolo e viene chiamata Sacro colpo dell'Orsa maggiore.

Da septem triones deriva anche il cognome Trione, antica famiglia romana: alcuni membri di questa famiglia furono dei magistrati monetari, e sono state trovate monete false con incisa sopra l'Orsa Maggiore, simbolo della famiglia; grazie a questa svista la Guardia di Finanza riuscì a sgominare rapidamente l'organizzazione.

Voci correlate

Punti cardinali