Nonbooks:Costruire una trappola

Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Naughty Bear approva questo articolo.

Per questo l'autore non verrà trucidato orribilmente

ma verrà ugualmente torturato fino alla pazzia!



Attenzione, questo manuale è solo una trappola per tenerti incollato al computer!!

« Vedi, il topo passa per di qui poi preme questo tasto e... »
(Un esperto tecnico poco prima di rimanere intrappolato nella sua stessa trappola)
« Questo è proprio il manuale che cercavo!! »
(Jigsaw su questo manuale)
« Grazie a questo manuale nessuno mi prende più in giro! »
(Naughty Bear dopo aver applicato il manuale)

In questo manuale troverete tutte le istruzioni per costruire letali ed efficaci trappole per animali come odiosi roditori, insetti e suocere o trappole per rapire persone che vi stanno antipatiche o che volete divertirvi a torturare.

Piccola avvertenza

Se sei un membro di GreenPace, un seguace di Ghandi, o hai lo stomaco debole questo articolo non è per te: qui si parla di violenza, come specificato dall'avvertenza qui sotto. Sei avvisato, quindi non sporgere denuncia e non intasare la discussione di rosik oppure potresti ritrovarti qualche trappola sotto casa...

1°Fase:"Scegliere una vittima e appostamento"

Le vittime ideali sono sicuramente bambini, anziani, ragazze indifese o scemi, proprio come te. Sono sconsigliati supereroi, maghetti con un'indiscutibile culo, agenti della CIA e orsetti assatanati. Cominciate a seguire la vittima, appostandovi davanti a casa sua e spiando tutte le sue abitudini: dove va a fare la spesa, l'orientamento politico, sessuale e se ha un QI superiore a 50; se siete dei debosciati e non volete fare tutta questa fatica semplicemente andate su Facebook e controllate le sue preferenze.

2°Fase:"Procurarsi il materiale"

Partiremo da una trappola molto semplice da fare:la classica buca coperta dalle foglie. Procuratevi quindi i seguenti oggetti:

  • Un sacco di foglie
  • Paletta e secchiello
  • Uno scalandrino
  • Un vestito da serial killer
  • Una motosega giocattolo della Chicco™
  • Un congegno antigravità

Potete procurarvi questi oggetti in qualche sinistra rigatteria napoletana gestita da un anoressico con un uncino sulla mano sinistra su Ebay ad un prezzo d'occasione; se non volete spendere troppo controllate nella vostra cantina oppure rubate il tutto a vostro nipote. Se i sensi di colpa vi assalgono pensate intensamente a questo:

« Se uccido mia suocera lui non dovrà sopportarla! In fondo è per il suo bene »

3°Fase:"La costruzione"

Con la paletta e il secchiello iniziate a scavare una buca bella profonda (il tempo stimato per scavarne una sufficientemente profonda è 7-8 ore con la paletta, mezz'ora con una ruspa); una volta finito se non avrete dimenticato lo scalandrino potrete comodamente uscire, in caso contrario dovrete aspettare che qualche anima pia vi aiuti. attivate il congegno antigravità per permettere alle foglie di fluttuare nel vuoto senza cadere in fondo alla buca e sistematele a coprire la trappola; ora rimane soltanto da attirare la vittima...


4°Fase:"Piazzare la trappola"

Avvertenza

Per la trappola sopracitata dovrete prima eseguire questa fase; avete seguito prima la fase precedente e poi questa? Bene, siete ufficialmente dei pirla!

La vostra trappola deve essere piazzata in un luogo molto freguentato dalla vostra vittima
Ecco l'aspetto che dovrà avere la trappola
come un parco pubblico o il suo bordello preferito; La notte andate sul luogo e montate la trappola/posizionatela; a scanso di equivoci possiamo passare alla prossima fase, forse la più importante.

5°Fase:"L'imboscata"

Indossate il costume da killer e attendete l'arrivo del buio (un cespuglio, in alternativa, può andare bene) della vittima. Appena la vedete avvicinarsi, sbucate da dietro a un cespuglio e inseguitela urlando e maneggiando la motosega giocattolo. Così facendo la costringerete a cadere dritta nella trappola che avevate piazzato. Il malcapitato cadrà nella buca e sarà completamente in vostro potere!

Avvertenza

Se l'obiettivo ha un QI nella media si accorgerà che la vostra è una motosega giocattolo e chiamerà la polizia. Complimenti, siete appena stati arrestati dalla polizia!

Avvertenza n°2

Spegnete il congegno antigravità quando passa la vittima, sennò non cadrà e racconterà tutto alla polizia. Avete spento il dispositivo solo adesso? Complimenti, tra poco sarete arrestati dalla polizia!

6°Fase:"Conclusione"

Complimenti!! Avete catturato la vostra prima vittima, ora potete decidere se lasciarla là a morire di fame o lanciargli una bomba soporifera e portarla in un capannone abbandonato in stile Hostel e mandare un videoricatto ai parenti della vittima chiedendo come riscatto 1000 €; in alternativa potrete giocare con la vostra neo-vittima entusiasmanti partite a D&D.

Altri tipi di trappole da costruire

Ora, se non foste ancora soddisfatti qui di seguito troverete le istruzioni per costruire altre trappole che non danno scampo alle vostre vittime da utilizzare come volete.

Trappola per Topi n°1

Occorente

Cosa fare?: Incollate i due piattini sullo stesso lato, uno a destra e uno a sinistra, della sega che metterete stesa orizzontalmente con la lama rivolta verso l'alto. Nel piattino di destra mettete dello speck e nell'altro del formaggio. Come funziona?: In pratica il topo arriverà di fronte alla sega e vedendo il formaggio e lo speck dirà:

« Mangio lo speck o il formaggio? lo speck o il formaggio »
(Il topo)

Nella difficile scelta, il topo muoverà la testa a destra a sinistra proprio sulla lama della sega finché la testa non gli staccherà di netto. Dopo molto tempo, i topi si saranno abituati alla trappola e non ci cascheranno più, allora dovete semplicemente levare lo speck e il formaggio perché così i topi torneranno là e si chiederanno:

« E lo speck? E il formaggio? »
(Il pronipote del topo di prima)

Il topo sarà costretto a muovere un'altra volta la testa sopra la lama e la trappola funzionerà ancora.

Trappola per Topi n°2

Ecco un'altra trappola per topi, rapida e indolore (o quasi), per costruirla guardate la foto qua sotto

Spiegazioni Non-Semplificate
Ci capisci qualcosa? No? Allora segui le istruzioni semplificate!






Spiegazioni Semplificate
Fase1-struttura
Fase2-unire i punti
Risultato finale (l'omino è a scopo illustrativo)


Trappola per pidocchi

Questa trappola è la migliore soluzione contro i pidocchi. Occorente:

  • Pepe
  • Cera
  • Polvere di marmo

Cosa fare?: Mettete tutto l'occorente sulla testa dell'interessato (quello che ha i pidocchi) ed è fatta! Come funziona?: È semplicissimo: i pidocchi a causa del pepe starnutiranno, scivoleranno sulla cera e sbatteranno la testa contro la polvere di marmo!