Lago di Como

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Lago di Como in preda ad un'erezione.
« Il lago di Como ha la forma di un frocio, una gamba a Lecco e quell'altra a Como, il naso a Domaso ed il cazzo a Bellagio. »
(Pino Scotto su Lago di Como.)
«  Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno... »
(Alessandro Manzoni su Lago di Como.)
«  Quel ramo sul lago di Como, che mi infilai su pel culo a mezzogiorno... »
(Alessandro Manzoni su Lago di Como, nella prima versione dei Promessi Sposi.)
«  Trovato cadavere di ragazza nel Lago di Como... »
(Tg1 su Lago di Como.)
«  Un altro?!? »
(Tutti su affermazione precedente.)


Il lago di Como, detto anche Lario, è un lago della Padania appartenente, come dice il nome, a Veronica Lario. La denominazione Lago di Como è stata scelta per evitare che i soliti comunisti potessero mangiare i bambini della zona, con il solo scopo di fare un dispetto al marito della Lario.
Tutt'ora non è chiaro come verrà ripartito dopo la separazione dal marito Silvio Berlusconi.

Diatribe sul possesso del Lago[edit]

Secondo la tradizione gli abitanti di Lecco, i leccaculesi rivendicano la proprietà del lago insinuando che essi "ci hanno pisciato dentro per primi"; tuttavia i comaschiani hanno dalla loro l'importantissima testimonianza di Alessandro Manzoni per cui il lago appartiene per diritto alle Lucciole, note imbarcazioni del lago, su cui esercitano la loro professione donne di buon costume (l'ondeggiamento delle barche aiuta il coito, oltre a far venire il mal di mare).
In realtà come già spiegato il lago appartiene a Veronica Lario, mentre le Lucciole appartengono al marito.

L'ambiente naturale[edit]

Il Lago di Como, come tutti i laghi italiani, è densamente popolato da diverse forme di vita, alcune delle quali non sono ancora state catalogate dalla scienza.
Ci limitiamo ad una breve rassegna di specie protette, e non.

I fondali, talvolta sabbiosi, talvolta rocciosi, talvolta sia sabbiosi che rocciosi, sono invece la patria delle scorie, la cui funzione all'interno del ciclo della vita deve ancora essere svelata.

Ecco una simpatica Scoria, che popola i fondali del Lago

Residenti famosi[edit]

Il Lago di Como è noto poiché sulle sue sponde molte eminenti personalità hanno preso residenza invitati dalla famiglia Lario. Tra tutti spicca la figura di mio cuggino, che si è trasferito da tempo lungo le amene sponde del Lago.

Non meno importante è la presenza saltuaria del signor Rossi, che conferisce grande prestigio alla zona.

Frequentano il lago altri personaggi minori quali George Clooney ed Eros Ramazzotti.

Voci correlate[edit]