Blaze Bayley

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera DA Don Ciotti.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Blaze è tra le persone che si sono rivolte a Cesare Ragazzi.

Blaze Bayley è tra i migliori, i più amati e i più attraenti cantanti metal, dopo Bruce Dickinson, Paul Di'Anno, James Hetfield, Chuck Schuldiner, Lemmy, Axl Rose, Tom Araya, James LaBrie, Rob Halford, Marilyn Manson, Till Lindemann, Tiziano Ferro Charlie Dominici e il gatto scorticato che geme sotto casa mia.

Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Blaze Bayley

I primi anni

Blaze Bayley nacque in provetta in un laboratorio londinese: è il primo umano OGM contenete geni di orango, lupo mannaro, corvo, cinghiale e Ozzy Osbourne. Fu affidato a una giovane coppia di motociclisti in vena di pucciosità, per quanta lo strano essere potesse trasmetterne alla gente. La sua infanzia fu segnata dagli infelici rapporti con il maestro di canto e solfeggio delle elementari: il nostro fu prontamente escluso dal coro delle voci bianche della scuole, possedendo già una voce da basso all'età di 5 anni.

Nato da un infelice incrocio tra un orango, un lupo mannaro e Ozzy Osbourne, Blaze evade dai laboratori per mettere in piedi i Wolfsbane, cricca di 4 (o 5?) lupi mannari metallionzi che lasciano alla storia 4 (o 5?) splendidi album. Dopo che lo zoo di Londra trattenne Bruce Dickinson scambiandolo per una delle scimmie urlatrici, gli Iron Maiden si misero a cercare un altro cantante/animale/mascotte. Rifiutando un pavone, optarono per lo strano animale che grugniva nella loro birreria preferita. E fu così che le parti vocali di The X Factor furono incise da Blaze nell'armadio terapeutico chiodato durante il programma omonimo. L'album fu reputato all'unanimità dai maggiori esperti di metal un capolavoro. Per l'album Virtual XI, invece, Blaze incise le parti vocali mentre giocava a World of Warcraft contro un soggetto insopportabile. Blaze è ricordato come protagonista, a detta di tutti, di uno dei migliori live, svoltosi nel 1996 in Cile, cantando in maniera egregia "De Truper", tanto da meritarsi dalla folla getti di sputi e il rischio del linciaggio. Quest'ultimo album riscosse un successo ancora maggiore. Anzi, l'entusiasmo dei fun fu così sfrenato da costringere gli altri componenti del gruppo a chiamare i laboratori da cui Blaze era scappato, e fu ottenuto il rilascio di Bruce Dickinson. Ora i laboratori hanno ufficialmente rilasciato il nostro, che ha messo su un importantissimo[citazione necessaria] complesso dal fantasioso nome Blaze.

Poteri paranormali

Blaze prima...
...e dopo un concerto.

Misteriosi fenomeni accompagnano da sempre la vita di Blaze: mentre giù dal palco appare come un tipo dall'aspetto pressoché normale, sul palco somiglia a un essere dall'aspetto mostruoso. Numerosi scienziati hanno provato a dare spiegazione a tutto ciò, senza successo.

Voci scorrelate

Scollegamenti esterni