Disambiguazione – Magari hai fumato troppo. Se cercavi Alessandro Borghese, vedi Alessandro Borghese.

Alessandra Borghese è l'ultima mutazione genetica in fatto di democrazia cristiana.

Alessandra Borghese crede nei valori.
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Alessandra Borghese
« I protestanti hanno inseguito la moda del mondo, salvo alcune sette: da loro i preti si sposano, le donne possono presiedere al culto, gli omosessuali dichiarati sono accettati nel clero... »
(Alessandra Borghese a proposito della tolleranza verso le altre confessioni religiose)
« Spiacente, ma sono molto occupata qui a Lourdes e non posso rispondere. »
(Alessandra Borghese contattata telefonicamente da Panorama riguardo la sua dichiarazione dei redditi. In sottofondo si udiva un fragoroso fruscio di banconote)

Bio

 
Altro manifesto elettorale di Alessandra Borghese

Nipote del compianto Junio Valerio Borghese, nasce a Roma il 25 Ottembre 1963, da una povera famiglia che nella storia ha avuto papi, cardinali e generali. Dopo avere compiuto studi cattolici si laureerà in "Amministrazione delle Indulgenze" presso la Dick Cheney University di New York.
Tornata in Italia nel 1990, dimostrerà di essere una persona mite e modesta fondando un centro culturale intitolato a sé stessa: il Centro Culturale Alessandra Borghese per la Diffusione del Nazional Cattolicesimo. Heil!

Purtroppo per noi, inizierà anche a scrivere libri e a pubblicare articoli intrisi di vacua retorica su riviste e quotidiani nazionali. Successivamente si impegnerà anche nell'ambito sociale: in prima persona parteciperà nella deportazione di laici nei campi di prigionia di Lourdes. Proprio in questo periodo si vocifera un gossip con il giovane e rampante cardinale Ratzinger. Tuttora si vocifera di una salda relazione sentimentale tra i due. Nel 2008 si candiderà alle erezioni politiche italiane con l'UDC e solamente per 356709539680934691439 voti non verrà eletta al senato.

Libri e collaborazioni giornalistiche

Con grande smacco verso la letteratura italiana, Alessandra Borghese ha anche scritto dei libri:

  • Noblesse oblige. Le nostre buone maniere dalla A alla Z, ovvero mille modi di evadere il fisco, facendo valere i propri titoli nobiliari e passando inosservati.
  • Sulle tracce di Joseph Ratzinger racconto romantico ambientato tra le lenzuola dell'odierno pontefice.
  • Lourdes. I miei giorni al servizio di Maria. Accurato resoconto del suo servizio nella deportazione a Lourdes di chiunque abbia un'opinione diversa dalla sua.

Curiosità

 
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

 
Alessandra Borghese ai tempi della massoneria.
  • State molto attenti a non fare/dire delle brutte cose quando entrate nel suo sito web: è protetto da Maria Salus Populi Romani, quindi occhio a certe esternazioni!
  • Leggere la sua rubrica su Il Resto del Carlino può causare itterizia, piaghe da decubito, calvizie e verginità.
  • Prima di Ratzinger, pare che uscisse con il noto intellettuale Luca Volontè.
  • Non è reato percuoterla con delle mazze chiodate nel caso la vediate in giro in compagnia di Susanna Tamaro.

Voci correlate

Collegamenti esterni