Sart

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera... finché non ci beccano!
Jump to navigation Jump to search
Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questa voce, dovresti fare un salto qui.
« Ma chi cazzo è? »
(Tutti su Sart)
Sart mentre benedice un suo sostenitore.
« Ma come chi è? È il mitico fondatore del Centro Culturale San Giorgio! E io lo prego ogni giorno tracciando una bella stella a 5 punte sul pavimento! »
(Utente CCSG su risposta di prima e su Sart)

Sart è il fondatore attuale del Centro Culturale San Giorgio come tutti sappiamo.

Biografia

Scipione Antonio Rino Tagliaferro, noto nell'ambiente come SART, o come "quel coglione che ascolta i cd al contrario", nasce o per meglio dire si origina sbucando da un tombino in seguito al terremoto di San Francisco a Busto Arsizio. Di dimensioni gigantesche già dalla nascita egli aspira a diventare non un ciccione dei tanti ma il più grosso che si sia mai visto, sia in termini di colesterolo che di massa grassa. Per conseguire il suo obiettivo comincia a strafogarsi di tagliatelle di Nonna Pina e a farsi svariate pere di elio, ma purtroppo non gli riesce, così costruisce un sito pieno di stronzate di cui diventa il proprietario. Durante i primi tempi il sito era misconosciuto ma poi grazie alle numerose preghiere e i molti voti a Dio, riuscì pian piano a far crescere una (mal)nutrita schiera di fanatici e a porli alle sue dipendenze; dopodiché credendosi Mosè inventò le sacre linee guida su cui si sarebbero basati tutti i futuri articoli del CCSG, esse sono state rinvenute recentemente dopo molti anni dentro una cabina telefonica in Dalmazia e noi di Nonciclopedia ve le presentiamo qui sotto.

Le Sacre Linee Guida

Lo scimmione del Crodino impegnato a lanciare messaggi subliminali
1. Scrivi verità scomode che nessuno dirà mai su di un qualsiasi Rocker, scrittore, regista e poi dì che è ebreo.


2. Visiona tutti ma proprio tutti i film della Disney e se (stranamente) non trovi nessun messaggio subliminale inventateli unendo per esempio i capelli di Woody in Toy Story fino a formare la parola sex.


3. Ascolta (al contrario) tutti gli album che trovi alle bancarelle degli indiani in piazza e racconta che, tra i vari assoli di flauto e di zufolo, hai rinvenuto chiari messaggi satanici unendo le note della canzone con la penna stile settimana enigmistica.


4. Vai a cercare su Google qualche immagine di vecchie pubblicità Crodino, pubblica una foto a caso in cui si vede il famoso gorillone che cade puntualmente dalla sedia e scrivi sul santissimo sito che tale gorilla istiga i giovani truzzi a scimmiottarlo.


5. Ogni fine mese manda 50 euro al presidentissimo che serviranno per mandare una lettera a Benedetto XVI (le buste costano!) per far sì che Fratello Metallo non suoni al prossimo Gods of Metal.

Competenze scientifiche

SART non è solo un esperto cacciatore di messaggi subliminali, ma anche uno studioso di tutto rispetto. Non è raro, infatti, che scienziati da tutto il mondo ricorrano alle sue specifiche competenze per risolvere gli antichi problemi dell’umanità. La sua conoscenza parte dalla Psicologia e passa per Biologia evoluzionistica, Embriologia, Ginecologia (questa in pura teoria), Sociologia (anche questa è pura teoria), Sessuologia, Climatologia, Economia, Filosofia, Storia, Merdologia. Fra le sue più sensazionali e/o inedite scoperte abbiamo:

  • La cura per l’omosessualità (in realtà mutuata da Joseph Nicolosi)
  • L’inesistenza del buco nell’ozono
  • L’inesistenza dell’effetto serra
  • L’effetto dolorifico dei blue Jeans sui testicoli troppo gonfi
  • L’utilità igienica delle mutandine
  • La presenza di immagini di natura sessuale su Playboy
  • L’inconsistenza delle teorie di Malthus
  • Marx era ebreo, Freud era ebreo, Gesù era ebreo

Come vedete, la straordinaria mente di SART, illuminata dalla divina provvidenza, è in grado di spaziare in ogni campo del sapere risolvendo in pochi secondi problemi che affliggono da sempre la comunità scientifica. Ciò gli è valso numerosi premi di altissimo livello, come il Cazzone d’Oro e il Ciuccio dell’Anno. Di fronte a tanto sapere, non possiamo che chinare la fronte.

I Miracoli

Sart nella sua espressione migliore

Sart durante la sua (inutile) vita ha compiuto più miracoli del Figlio del Capo (almeno secondo lui) ecco la lista rinvenuta nel tempio di Scamalanzalapanza in Gorgeggia:

  • Guarigione di un capretto affetto da Scimmiosi Multipla usando soltanto una graffetta e un peluche
  • Apertura di una bottiglia di ketchup usando soltanto le narici
  • Invenzione di un nuovo tipo di birra allo zoccolo di cammello albino
  • Esorcismi vari su Babbi l'orsetto impossessato da una zebra a pois
  • E millemila altre stronzate che al momento non ricordo