E-Fed

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Jump to navigation Jump to search


Le E-Fed sono apparentemente federazioni virtuali di breslin, ma in realtà sono solo nascondigli utilizzati per perpetrare le proprie attività losche. Le E-Fed offrono infatti da anni rifugio a tutti gli smanettoni che popolano il web nazionale aiutandoli a sfogare i loro istinti repressi creando un gruppo dove questi soggetti si galvanizzano a vicenda facendo finta di essere temutissimi bresler. Le persone che popolano le E-Fed hanno quindi la possibilità di dedicare quella parte della loro esistenza che una persona normale dedica alla vita sociale costruendo i loro alter ego virtuali, attraverso i quali cercano di ottenere quel prestigio che nella vita reale gli è stato negato dalla nascita.

Da quando Gandhi ha scoperto l'E-Fed non riesce più a staccarsi dal proprio portatile!

In passato nonostante il panorama internettiano fosse già stato rovinato da forum come Girlpower e simili si riusciva a sopravvivere.

Successivamente l'avvento delle E-Fed portò scompiglio e polemiche. Infatti gli incalliti frequentatori volevano che anche le persone normali li ritenessero dei fighi. Purtroppo il tentativo fallì facendo divenire le E-Fed e i suoi protetti oggetti di scherno continuo. Da allora all'interno delle E-Fed si sono sviluppati editoriali, radio show e tante altre amenità al solo scopo di auto-elogiarsi trovando stima tra i propri simili senza bisogno di dover uscire di casa scontrandosi con la dura realtà. Un'altra tendenza interessante da parte di questi soggetti è quella di inserire proprie foto all'interno dei forum di queste E-Fed sperando di suscitare apprezzamenti. Si è creata quindi una consuetudine secondo la quale i vari frequentatori si elogiano vicendevolmente confortandosi nella loro situazione grama di inferiorità.

L'Owner

Dietro l'incredibile successo riscosso si cela una figura di spessore culturale misero ma dall'alto quoziente di autostima ed ego, questo è il cosidetto Owner, in pratica il capo. Essi sono i membri più alti di queste società e anche i più pericolosi. Infatti, mentre gli altri frequentatori del portale sono quasi coscienti della loro inferiorità, i cosiddetti Owner non ne sono assolutamente coscienti e anzi credono di essere veramente belli e capaci, sia nella realtà, che attraverso il proprio bresler. Ogni Owner è in perenne trance agonistica ed ha bisogno sempre e comunque di denigrare qualcuno per attirare l'attenzione su di sé.


Gli eroi, i cattivi e tutti i personaggi del breslin, scelti per voi dai più grandi esperti del mondo!
DabliuDabliuEsticazzi - Piggì taim Lo SplendidoBig "Maurizio Costanzo" ShowTariboChristianCP MunkIl Grande CalìGiovanni Pasto SeraleCane'sta MizNutelloneRandy Norton AntiVirus™Re MisteriosoMaionese ScimusDe RocIl SottometterePaolo Michele LevalcazzodaquaVincenzo er PiacioneZack Ryder
DabliuDabliuEsticazzi - Qualche anno fa BaristaTartufoneBrocco LesnerL'Inutile ChavoCristosantissimo BenedettoChris GericoEddi La RazzzaaaDi Eig • I FinleyGregorio ElmiPennelloneCornutoneMick FoleyEr MollazzaRico RicchioScotty 2 HottyScion MaicolStacy KeiblerStiv OstinL'Uomo NeroSignorina Margherita
World Wildlife Fund - La Preistoria Andre the GiantBam Bam BigelowBig Boss ManDoink the ClownDusty RhodesIron SheikJake "The Snake" RobertsKing Kong BundyKoko B. WarePaul BearerRoad WarriorsRoddy PiperThe Honky Tonk ManThe Ultimate WarriorYokozuna
Total Noia A vita A.J. StylesAl KoganBig Poppa PumpCartone AngoloEric "Parrucchino" BiscioffGeff, Ardi!Ma è TardiMr. KennedySabuPanzoa GiòAr Vi DiQuello dei Police
World Crappy Wrestling David ArquetteDennis RodmanFour HorsemenIl vecchiaccioDiesel Metano GPLGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLBEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERGInsane Clown PosseLex Lugern.W.oScott HallShockmasterVince Russo
Altro Abuso di asteroidiChristian RecalcatiE-FedGiacomo Ciccio ValentiExtreme Communist WrestlingHardcoreManuali:OmicidioSpoilerTerribile sedia di plasticaTifoso rosicone di wrestlingWrestling italiano