Il random è ciò che si dice a caso, quando sono finite le barzellette, i convenevoli e le rotture di ghiaccio.

Molti hanno trovato in questa immagine Random la risposta alla propria esistenza...tu no?! Povero pazzo...


« Non ho nulla da dichiarare. »
(Silvio Berlusconi sul corteggiamento della moglie da parte di Veltroni.)
« 0,98764764778 »
(Programma sul random.)
« Ma scusa, gli zingari si dovrebbero chiamare RAM e non ROM, è la ram la RANDOM Access Memory! »
(Nerd su random.)


E il random si fece immagine e venne ad abitare in mezzo a noi.

Il random nella storia

Il random è nato il 3 aprile 1943 aC/dC per errore. Poi non successe più nulla per molti secoli fino al momento in cui il tipo lì che passava inventò D&D e quindi ebbe bisogno di avere una variabile per la quale moltiplicare la skill della sword quando doveva castare un incantesimo. Allora prese il random e gli diede uno scopo: vincere le sue partite a dadi. Poi vennero i romani e decisero di usarlo per irrigare le begonie. Purtroppo ciò ebbe effetti disastrosi e l'umanità cercò di spiegare le tabelline a Costantino e il mondo finì. Ma Scientology decise che il mondo non poteva finire così. Quindi con un colpo di reni salvò la terra e rese il random uno di quei cosi li. Da allora il random ha questo scopo.

Fiaba random

Un emo si trovava in cucina a fare il sugo, quando improvvisamente venne rapito da Geremia Stilton per tentare un colpo di stato. Il nostro eroe si mise a bestemmiare Dio e tutti i santi fino a fare esplodere i suoi aggressori, riuscendo così a fuggire dalla sua prigione. Dopo aver ridipinto la Cappella Sistina, raccontò le sue disavventure a tua sorella, ma non gli credettero; per la disperazione, inviò una lettera di reclamo ad Obama. Purtroppo, come era prevedibile, il nostro protagonista (sia lodato) starnutì. Questa esclusiva cazzata "a random™" ti è stata offerta da Satana.

Random fact

 
Un'immagine molto "random"...

Il random è utilissimo anche per generare fatti. Eccone la prova:

  • Jessica Fletcher creò un casello autostradale guardando un bottone del pigiama.
  • Rocco Siffredi quando se lo scrolla non dorme ma collauda i materassi in Abruzzo.

Curiosità random

  • Ogni qual volta tu ricarichi la pagina il contenuto cambia integralmente.
  • La paura del buio è detta nictofobia.
  • I maiali hanno orgasmi di mezz'ora.
  • È è diverso da E'
  • Gesù era ebreo.
  • Finora solo Nietzsche è morto, checché ne dicesse su Dio.
  • Romano Prodi odia la mortadella.
  • Se il rapporto Salagadula è incongruente rispetto a Magicabula non risulterà quel che vuoi tu.

Pagine correlate random

Ricarica la pagina!

  Questa è una voce in latrina, sgamata come una delle voci meno pallose evacuate dalla comunità.
È stata punita come tale il giorno 11 novembre 2007 con 85.7% di voti (su 14).
Naturalmente sono ben accetti insulti e vandalismi che peggiorino ulteriormente il non-lavoro svolto.

Proponi un contenuto da votare  ·  Votazioni in corso  ·  Controlla se puoi votare  ·  Discussioni