Pacco bomba

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dagli inestetismi della cellulite.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Un'esplicativa illustrazione tratta dalla collana "Realizza anche tu simpatici e divertenti pacchi bomba regalo" edizioni del Bradipo.
« Scavicchi ma non apra! »
(Paolo Bonolis su pacco Bomba)
« Signoreee! C'è un pacco per lei! »
(Simpatici bambini davanti alla porta di un povero sfigato)
« Ma che bambini gentili! »
(Risposta del povero sfigato ai simpatici bambini)
« Datemi il pacc...BOOOOOM! »
(La morte del povero sfigato. I simpatici bambini sono scappati.)

Cos'è

Un pacco bomba è un divertente scherzo goliardico inventato a Bologna nel 1980. Da quel giorno tutte le cariche più importanti d'Italia, politici, giudici, sindaci, ecc., hanno la fortuna di ricevere di tanto in tanto uno di questi pacchi regalo particolari. Sono talmente ambiti, che qualcuno se li spedisce da solo.

Da non confondersi con la Bomba Pacco, ovvero quando non esplodono i trik trak che avevi comprato in una bancarella cinese per festeggiare il Capodanno, e quindi vi hanno rifilato un pacco, ma senza la bomba.

Usi e utilizzi

  • Scherzi divertenti
  • Attenti terroristici
  • Regalo gradito
  • Far capire a qualcuno quanto ci sta simpatico
Dei simpatici pampini che hanno appena fatto uno scherzo del pacco bomba al povero sfigato (vedi sopra).

Forme

Il pacco bomba può avere diverse forme:

  • Un sacchetto della spesa
  • Uno zaino di Roberto Baggio
  • Un regalo di Natale
  • Super C-17
  • Una valigia
  • Una penna biro (utile per i compiti in classe!)
  • Un normale pacco
  • Una torta
  • Una casa
  • Tu con problemi di flatulenza
  • Un telefonino
  • Un evidenziatore

Voci correlate