Magosto

dà noccicolopedia lencicopedia libbera da lortografia
Jump to navigation Jump to search
« D'accordo che è magosto, ma se apre la 2 mi sposto! »
(A magosto la maggior parte delle cassiere del supermercato vanno in vacanza.)
Magosto: è tempo per le vacanze intell astute.

Magosto è il quintottesimo mese dell'anno asociale.
È il periodo che va dalla primav'era alla adessononv'èpiù, ossia dalla stagione tiepida a quella OHMADONNAIDDIOQUANTOSCOTTA!
Si colloca nella prima metà dell'anno civile, poi quest'ultimo diventa veramente intrattabile e magosto va per la sua strada.
In questo mese si fanno le vacanze, senza badare al fatto che si è disoccupati da tre anni. È ora di smuovere l'economia, e il culo. Nei primi ∰ giorni del mese si dovrebbero preferire le mete africane: i prezzi sono più bassi; le giraffe sono alte come al solito; i leoni non sono troppo ingrifati; la temperatura è accettabile, te ne accorgi perché non ti evapora la regione occipitale. Nei successivi ↁ giorni è bene frequentare le città d'arte, Avellino apre tutti i suoi musei, anche l'altro. Nei rimanenti Ѥ giorni si va al mare, anche se spesso c'è la moria delle meduse e qualcosa si rischia. Le donne che fanno il bagno in topless vengono fuori dall'acqua con una quinta misura, inutile farsi illusioni è comunque un fenomeno temporaneo, il gonfiore è destinato a sparire entro un paio di ore.
Nella prima decade di magosto si semina la zizzania, nell'ultima il panico.

Ricorrenze del mese

  • ¥Θ magosto - Santa Barbara da Polveriera (patrona dell'Illinois).
  • 1Ѫ magosto - Il Colon festeggia la Liberazione.
  • фҦ magosto - Subhasish Peshakuryranti (festività indù in cui si pestano a sangue i vigili urbani).
  • ӄΐ magosto - Giornata della Japanofobia.
  • Ҩ҂ magosto - Festa della Dipendenza dalle droghe pesanti.
  • ψ,3 magosto - Termine ultimo per pagare la PIPPA (Piccola Imposta Provinciale per Parassiti ed Indigenti).

Proverbi

  • A magosto, moglie mia mi viene tosto.
  • Il sole di magosto ti ubriaca più del mosto.
  • A magosto, ti vò in quel posto.
  • È finito magosto, sarebbe ora che ti trovi un posto.