Maestro

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Yoda.jpg
Uno stub questo articolo è!


Aiutarlo tu devi, ma attenzione al Lato Oscuro fai!
Per l'elenco completo degli stub, la relativa categoria vedi.

Sei forte Maestro.... ma de che?
« Buongiorno signor maestro! »
(Saluto gioviale di tutta la classe, che i maestri si sognano e avviene solo nei film)
« Yes Master »
(Darth Vader si appresta a fare un pediluvio a Palpatine)
« Occhio a non provocarmi, sono maestro di Pokémon! »
(Giocatore esperto di Pokémon che sta per essere pestato da un bullo)

Col termine maestro si indica una professione didattica che va oltre il semplice insegnamento.

Descrizione[edit]

Il vero Maestro con la M maiuscola risulta essere una figura mitologica fusione tra il musicista capobanda, il boss dei muratori e quello che insegna nelle scuole. Egli sa usare tromba e cazzuola con la stessa sublime abilità con cui si rivolge ai giovani allievi e ai manovali di cantiere.
Come se non bastasse, vengono alla mente i vari maestri dei cartoni animati e della fantascienza, dal topo di fogna che dispensa consigli a delle tartarughe al grande Jedi salvatore della galassia. Nei paesi anglosassoni inoltre la parola diventa Master, termine che fa cagare sotto al solo pronunciarla, mentre il suo equivalente nostrano ricorda quel represso di Solfrizzi.
Nei paesini del sud Italia si è soliti salutare sollevando un braccio e gridando: Maestro!. Il saluto può essere accompagnato da un sorriso beffardo o da un sonoro peto.

Versione poser[edit]

Con maestro si può anche appellare sarcasticamente qualcuno che ha letto e messo in pratica questo manuale.

Maestri famosi[edit]