Professione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia deliberatamente idiota.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Interpretazioni del termine "Pro-fessione"

Il termine professione è in realtà termine composto dalla sintesi del prefisso pro, cioè a favore e da fessione, di indubbia derivazione da fessa. In altri termini la professione è un'attività a favore della fessa. Non è del tutto chiaro se fessa si riferisce al femminile di fesso, ad un aggettivo che indica un oggetto incrinato in procinto di frantumarsi, oppure all'organo genitale femminile. L'interpretazione che derivi da fesso, viene dal fatto che il termine derivato pro-fessore indica persona o individuo solito a dire fesserie. Per la stessa ragione, però, professore, secondo alcuni, sarebbe collegato all'interpretazione genitale. Non possiamo quì intervenire nel merito di un dibattito tra specialisti, soprattutto perchè la Chiesa rivendica a sè questo termine, nel senso che il primo grado dello stato monacale è il pro-fesso e la pro-fessa, e praticare un culto religioso si dice pro-fessare.

A maggiore chiarezza, per il lettore di Nonciclopedia riporteremo in calce l'opinione del massimo intellettuale di tutti i tempi il cui giudizio è, purtroppo, inappellabile, incontrovetibile, inoppugnabile, incersurabile, incriticabile, nonchè illegibile ed incomprensibile.

Professioni di maggior prestigio socale

Storia delle professioni dal paleolitico ad oggi a mezzogiorno e 10

Professioni di potere: Dio e Silvio

Conversazione col teologo Mosconi sulla pro-fessione

Anularia