Dislessia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia con le donnine nude.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca


« La diselesia è un donop!! »
(Dislessico)
« Dislessici di tuta Itaila, RIUTINEVI!! »
(Un famoso dislessico sulla malattia.)

La dislessia è quela malatia che non permete di legere in moto correto.

Io non è che si è dislesico, ma certe impiccie mi volto.

Sindomi

Il dislesico in il genere non riesce a capire quando legere le dopie e gonfonde la c gon la g, et ance la d con la t. Di solito gli dislesici non fanno disgorsi sui gli argomendi più gomplicati, perce vuole evidare di fare li erori. Puo essere che sbagliano ance gli nomi de le parole stragnere, ad esempio Asteddarm. Certe votle è asociata al la balbussie con risuldati pessocré sco-co-coco-cocolvongenti.

Cassi

Gli dislesici sono tandi, se ne condano girca cuatrocento ogni mille perzone. Un dislesico può essere ricognosciuto perce si mpiccia co le parole quanto è chiamato a parlare sul il podio. Lo Duce non era dislesico perce non aveva deto: "Sprezzemo gli i reni a la veggia!".

Cure

Nessuno a trovato il la cura per la dislesia, però ci sti anno qualcuni che ci si metto dimpengio per limitalla. Sicuramente preo Luca Girrato non lo fa. Gi stanno alcuni sidi indernett che agliutano gli dislesici a gurare la loro malatia propenendo leture semblici come "La Divina Cometia" di Dnate Algeri e "Così Pralò Zattusta" di Freddic Niezzche. Pare che una combinazione di un alloggio nella soleggiata cittadina di Londinium e una dose masicia di Canapa Sattiva spinga matematicamente i dislessici al suicidio per ingoio di bustine da the bollenti. Non si conosce la causa del fenomeno ma si è riscontrato un diminuimento del numero di dislessici durante il periodo delle migrazioni. Il che può far si di classificare l'evento come una cura.

Compomenti poetici dislesici

E stato rinvenutto uno compomento poetico di un dislesico di cui si sgognosce l'auttore.

Pasando per campi nel il mese di Magio
Mesi al la prova il lo mio coragio
Soto forma di besstia la mia tistessa compavve
E vene la come pe magnavve

Dilesici celebbri

Ardicoli gorrelati