Incontinente

Da Nonciclopedia, cioè, 'sti cazzi.
Versione del 25 dic 2022 alle 15:06 di DarkMatterMan4500 (rosica | curriculum) (Annullate le merdifiche di Gesù è vivo (rosica), riportata alla versione precedente di MrApocalisse)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Un incontinente.
« Ce l'ho fatta!! Dopo tanti anni finalmente sono incontinente!!! »
(Sardo sull'essere in continente)
« Cita, terùn! »
(Leghista su un sardo che grida alle due di notte)

Si definisce incontinente qualsiasi persona si trovi all'interno dei confini di un continente. Se non stai leggendo quest'articolo su un'isoletta sperduta nell'oceano anche tu sei un incontinente.

Descrizione

Un incontinente è una brutta persona e vi consiglio di starle alla larga. Perché dico questo? Perché quei simpaticoni degli incontinenti, quando meno ve lo aspettate, vi si avvicinano piano piano, senza fare rumore, magari alle vostre spalle, e improvvisamente rilasciano proprio addosso a voi o magari vicino una quantità impressionante di feci e urina che sembra la tenevano da 3 settimane.

Ma questo non è il vero problema. La cosa che più infastidisce di questi puzzoni è che subito dopo affermano di non averlo fatto apposta. Ma come no?! Cos'è, non hanno il muscolo inibitore piantato nel sedere come ogni altro essere umano forse? Se li mettete con le spalle al muro e li costringete con la tortura a confessare la premeditazione, loro cosa fanno? Scoppiano a piangere e fanno scenate isteriche!!! ...gli ipocriti...

Quindi non fidatevi mai di loro e non fateli entrare a casa vostra. Oppure, se proprio siete obbligati, magari sono vostri parenti, assicuratevi tramite ispezione corporale che indossino un pannolone ultra resistente.