Nonciclopedia:Battuta tra amici

(Rimpallato da BTA)
Jump to navigation Jump to search
Logo 2019 senza scritte.png Cosa mettere su Nonciclopedia  •  Cosa non mettere su Nonciclopedia Question book-4.svg
Niente leccaculismi da fan  •  Solo contenuti originali  •  Nonciclopedicità
Cosa Nonciclopedia non è
Scorciatoie
NP:BTA
Nonciclopedia:BTA

La battuta tra amici (sempre abbreviata in BTA nel gergo nonciclopediano per mera pigrizia) è un tipo alquanto fastidioso di letame che infesta Nonciclopedia sin dalla sua nascita, e costituisce un esempio di mancanza di nonciclopedicità particolarmente diffuso fra i giuovani.

Si tratta di umorismo che risulta comprensibile solo a chi l'ha scritto o a un gruppo molto ristretto di persone (tipo i suoi compagniucci di merende), a prescindere da quanto bene è realizzato, perché non rispetta il criterio di comprensibilità al grande pubblico, e magari anche perché non fa nemmeno riferimento alla realtà. In ogni caso, probabilmente fa ridere 3 coglioni in tutta Italia.

Nonciclopedia non è il luogo adatto nel quale pubblicare cose che fanno ridere solo te. Della tua fottutissima scuola media (inferiore o superiore che sia) non è mai fregato un cazzo a nessuno nell'intera storia dell'umanità. Nell'immensità di Internet manco i troll sono interessati ai tuoi piagnistei. Dei nomiglioli che dai a quel ritardato del tuo amichetto di videogames, fotte sega. Del personaggio famossissimo nel tuo paesino del menga, idem.

Nonciclopedia vuol far ridere più gente possibile, ma ciò è impossibile se una battuta la capisci solo tu. Per questo i testi e i contenuti multimediali devono essere divertenti per più gente possibile. Anche se scrivi un nonbook, in cui lo stile è libero, devi comunque impegnarti a far ridere chi non conosce le beghe tue personali o della tua cerchia di conoscenti.

Perché non si accettano battute tra amici

Questa linea guida ha origine dopo il raggiungimento del millesimo articolo, quando gli admin di Nonciclopedia dovettero fare i conti con l'esercito nemico dei bimbiminkia, le cui menti offuscate dal fumo credono che strizzare l'occhio a cose che conoscono solo nella loro classe sia "figo". La guerra si combatté a furia di ban e di nuovi template fatti a misura di BTA; tutto inutile, così come impedire momentaneamente le modifiche ai non registrati. Ed eccoci qua.

Dato che non c'è nessun modo oggettivo per decidere se una battuta è "tra amici" o no, si applicano i seguenti criteri un po' a muzzo:

  • Se nessuno dice "eh?", probabilmente la battuta è comprensibile.
  • Se si discute ma non emerge un inciucio, si vede che almeno per qualcuno è comprensibile, e tanto basta.
  • Se soltanto chi l'ha scritta ne difende la comicità e nessun altro ci ha capito niente, abbiamo a che fare con una BTA. E con una rapida calciorotazione.

Una trattazione dettagliata di tutte le cose che conosci solo tu risulterebbe in "che due palle". Però è importante puntare a un minimo di rilevanza nazionale di ciò che si dice, possibilmente basandosi su fatti non troppo inventati.

Pagine correlate