Estate di Cerrapungi

dà noccicolopedia lencicopedia libbera da lortografia
(Rimpallato da Primavera di Cerrapungi)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, sei semplicemente un ignorante.
Il dubbio.
Il dubbio.
Si direbbe che si stia avvicinando una bella estate di Cerrapungi!
« L'estate di che...? »
« Cerrapungi? »
(Te)
« Eh già, non ci sono più le mezze stagioni, e in particolare quella di Cerrapungi. »
(Pier Paolo Pasolini, che se la cava con grande stile)

L'estate di Cerrapungi è una particolare stagione che si frappone fra l'estate e l'autunno in alcune zone della Terra. È caratterizzata da un'unusuale abbondanza di pioggia concentrata in pochissimi giorni. Col tempo, questo termine è andato perduto e questa è la ragione per il quale te non ne avevi mai sentito parlare.

Come riconoscerla

« In settimana è previsto un arrivo violento dell'Estate di Cerrapungi lungo le coste adriatiche... »

L'estate di Cerrapungi è quel momento, verso la fine dell'estate, in cui piove parecchio, o comunque in misura superiore al resto della stessa estate. Per questo la sua durata varia casualmente di anno in anno: può durare solo un giorno o raggiungere picchi monsonici di due settimane e mezzo. Durante un'estate di Cerrapungi possono cadere tante gocce d'acqua quante ne cadono in India durante un monsone. O durante un'estate di Cerrapungi. Raramente è accompagnata da uragani o temporali, più spesso consiste semplicemente in una caduta di un'impressionante gragnuola d'acqua. Spesso poi la pioggia si interrompe per periodi di durata viariabile. Al suo ritorno, la pioggia è sempre più incessante dell'ondata precedente.

Ma tutto questo è abbastanza stupido, dato che tutti sono al corrente dell'estate di Cerrapungi e del suo funzionamento. Essendo solo gli ignoranti all'oscuro dell'argomento, informateli il prima possibile per evitare la scomparsa del termine.

Origini della parola

Cartello di benvenuto a Cherrapunjee.

Le origini della terminologia "Cerrapungi" sono sconosciute, quindi diamo un'occhiata ad alcune delle migliori ipotesi:

  • Un idiota qualsiasi su un forum presuppone che sia l'anagramma di "Le piogge di Ranchipur". Questo è ovviamente impossibile, ma mi sono divertito a riportare la notizia e offriremo in omaggio un dizionario di italiano a questo tipo.
  • Un altro idiota dal nickname bruttissimo ha così commentato sullo stesso forum: "l'estate di Cerrapungi è l'estate di San Martino, si dice così delle estati molto calde e lunghe".

Beh, questo non ci incastra nulla perché l'estate in questione è piovosa, non calda. Ma l'utonto vincerà comunque un set di pentole.

  • Un'altra schiera di idioti sulla rete ipotizzano che si tratti solo di un modo di fare: molto fantasioso, ma non spiega le origini sulla parola, per cui a questa gente non daremo neanche un premio di consolazione.

La verità è che il termine viene da una città dell'India di nome Cherrapunjee, il posto più bagnato della Terra, dove piove tutto l'anno e vi sono rari sprazzi di sole solo in inverno. Ma per non correre il rischio di dare notizie vere su quest'enciclopedia, ora mettiamo due o tre foto a caso di gnocche seminude:

Gnocca a caso.
Gnocca a caso.
Gnocca a caso.
Gnocca a caso.
Gnocca a caso.
Gnocca a caso.


Forse non sai ancora cosa significhi l'estate di Cerrapungi, però tornerai a visitare questa pagina, non è così?


Estate di Cerrapungi
Ti piacerebbe saperlo, eh?


Articoli correlati