Nonsource:Pagina principale/Vetrinanonpoesie

Jump to navigation Jump to search
Sindaco adam west accoltella mare.png

Mare, io t'aborrisco è una poesia scritta da un anonimo che è stata rinvenuta nel 1976 in una spiaggia nei pressi di Pozzallo, vergata su una pergamena di pelle secca.

Sole che 'l capo scotta
alga che 'l piede tocca.

M'irrita il tentacolo
sabbia dentro l'oculo.

Leggi la voce Vai alla voce