Nonnotizie:Ritrovato corpo a Gerusalemme

Jump to navigation Jump to search

9 aprile 2021


Cadavere rinvenuto a Gerusalemme fa scalpore.

Alcuni ragazzi afghani ritrovano un corpo seppellito nei pressi di Gerusalemme. Il test del carbonio-14 data il decesso attorno alla Pasqua dell'anno 33 d.C. Alto lo stupore della Chiesa Cattolica Romana Apostolica, anche uno degli stessi scopritori è rimasto esterrefatto dai risultati del test dichiarando:

« Accidenti che sfigato sto tipo... proprio a Pasqua doveva schiattare... »

Dopo diversi giorni dalla scoperta, in un'urna che riportava la scritta קרום הבתול ים של מרי, traducibile come "I meme Dio Maria", è stata trovata una membrana organica, secondo i laboratori risalente a oltre 2.000 anni fa. Secondo gli scienziati risalirebbe a 9 mesi prima del Natale dell'anno 0. Dopo grosse difficoltà per via delle notevoli differenze fra l'ebraico antico e quello moderno (nessuna), si è riusciti a decifrare la scritta sull'urna grazie a Google Translate: "L'imene di Maria". Pronta la replica delle autorità ebraiche:

« יאהו מריה בואו למצוץ את זה »
(qualunque cosa voglia dire)
L'inviato prova a fuggire invano dai religiosi

Un inviato del TG2 ha provato ad intervistare i ragazzi ed è stato picchiato a sangue quando si è dimenticato di finire la domanda recitando i Salmi 118 e 117. Una giornalista di Mediaset sprezzante del pericolo è riuscita comunque a intervistare i 5 ragazzi:

« Ritenete che il corpo trovato fosse di Gesù Cristo? »
« אוי וואו ציצים נחמדים »
« Come, scusa? »

L'intervista viene interrotta bruscamente da una spallata ai danni del cameraman, lasciando la linea allo studio per mandare in onda un simpatico servizio sulla storia dei lecca-lecca.

Alcune fonti riportano informazioni riguardo un'invasione da parte di un'armata d'assalto dello Stato Pontificio, ma sono da ritenersi non attendibili.

Fonte

Notizia originale
Questo articolo contiene bufale fatte in casa inventate di sana pianta da parte di uno o più contribuenti alla causa di Nonnotizie.

Non che Nonnotizie sia un granché basata sulla realtà, ma in questo caso la bufala è 100% non-verace.