Aiuto:Vandali

From Nonciclopedia
(Redirected from Nonciclopedia:Vandalo)
Jump to navigation Jump to search

Template:Gestioneproblemi

« MA COME FATE A RIMETTERLO?! »
(Bambino intellettualmente svantaggiato dopo aver svuotato per la quinta volta la pagina di Naruto e dopo che per la quinta volta è stata ripristinata)
Il vandalo, in basso, affronta un Nonciclopediano.

I vandali sono una categoria eterogenea di utenti[senza fonte] di Nonciclopedia accomunati dagli zero risultati e dalla peculiare tendenza a fare danni, definiti pomposamente "vandalismi", a loro volta immediatamente[senza fonte] vanificati dai nonciclopediani. Fra le due tipologie umane quindi regna la spensierata gaiezza e la voglia di sbudellarsi a vicenda.

I vandali sono la prova vivente che effettivamente non è permesso a tutti di modificare a piacimento Nonciclopedia, nonostante le spassionate promesse che facciamo in home page. Coincidentalmente sono i primi a lamentarsi di questo fatto.

C'è solo un modo per affrontare il vandalo: annullare i danni che fa e ignorarlo. In ogni caso, il ban è l'unica cosa realmente duratura cui il vandalo può ambire.

A causa dell'alta diversità della popolazione dei vandali, è necessaria una classificazione su più piani per meglio descriverli, identificarli e combatterli.

Quando il vandalo si accorge di essere in errore...
...è ormai troppo tardi.

Classificazione in base alla motivazione[edit]

Rosicone[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: sindrome dei sentimenti offesi.

Questo vandalo non ammette che su un certo Argomento Importante (Dio, la morte, i gattini, il ragù alla bolognese) si possa fare ironia, e che chi lo fa non è, in sostanza, un essere umano. Però si sganascia dalle risate quando prendiamo per il culo le cose sacre agli altri. Un campione di coerenza.

Moralizzatore[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Chiudi la finestra.

Versione turbo del rosicone, costui non si focalizza su un argomento preciso bensì, in generale, su quella sovversiva usanza che definiamo "libertà di espressione". Paladino della political correctness, è un assolutista morale che intende imporre i suoi standard da Conservapedia all'intero web pretendendo di far chiudere i siti immorali, e non potendo neanche accettare l'idea che, in fondo, basta andare a fanculo da qualche altra parte.

Parte offesa[edit]

Il soggetto di un perculamento nonciclopedico, o suo rappresentante legale, che vandalizza personalmente la voce su di esso pensando che qualunque cosa su internet che lo nomini sia sua proprietà personale. In genere si placa solo dopo avergli ricordato che altri c'hanno già provato e hanno solo rimediato una figura di merda sul web.

Psicocriminale[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Niubbo che fa modifiche prive di umorismo e poi grida alla dittatura quando viene rollbackato.

Adirato dalla percepita assenza di qualità/democraticità di Nonciclopedia, la vandalizza inserendovi messaggi di odio antinonciclopedico, opponendosi al presunto regime totalitario che cerca di limitare una libertà che nessuno gli ha mai garantito.
Ti informiamo che la psicopolizia sta venendo a prenderti, ci rivediamo alla Stanza 101.

Buffone[edit]

Specializzato in vandalismi privi di logica alcuna e nel rendersi ridicolo a tutti e 7 i lettori di Nonciclopedia. Egli cerca disperatamente di essere ricordato. Paradossalmente, il suo piano conduce inevitabilmente all'oblio.

Spammer[edit]

Lo spammer è un robot dotato di intelligenza[senza fonte] artificiale, programmato per pubblicizzare cose note solo allo spammer stesso e che non vorresti mai nemmeno se ti pagassero.

Puttana[edit]

Questo vandalo è alla ricerca esclusiva di attenzione tramite più o meno reali tentativi di conciliazione dopo averne combinata un'altra. La posizione dei Nonciclopediani sulla questione è variabile: alcuni richiedono la castrazione chimica, altri necessitano di più tempo per rendersi conto che il dialogo coi vandali è sempre controproducente e vengono ammoniti dai primi che agitano selvaggiamente il dito indice della mano destra nella loro direzione generale.

Sociopatico[edit]

Non ragionar di lor, ma banna e passa.

Classificazione in base alla metodologia[edit]

Prosciugatore[edit]

Questo vandalo è molto diretto: elimina del tutto o in parte i contenuti di intere sezioni o voci. Scrive poco, se ne è in grado, e quando lo fa è in sostituzione dei paragrafi scomparsi. Si tratta della forma di vandalismo più vistosa: è un po' come disegnarsi un bersaglio sul deretano.

I prosciugatori sono forse i vandali più comuni e meno dotati di intelletto: nella maggior parte dei casi credono che la rimozione dei contenuti sia un'azione davvero devastante e rimangono nella ridicola convinzione che i nonciclopediani si mettano a riscrivere a mano tutti i contenuti da loro rimossi.

Criptovandalo[edit]

L'esatto contrario del prosciugatore, effettua modifiche minime nella vana speranza di non essere scoperto. Sostituisce o tronca poche parole; di rado ne aggiunge, alterando il significato della frase che le contiene. Ma grande o piccolo che sia, ogni cambiamento viene registrato ed è completamente reversibile con un paio di clic, poveri scemi.

Disquisitore[edit]

Il vandalo disquisitore può appartenere indifferentemente a una delle due categorie precedenti e si occupa dei messaggi contenuti nelle discussioni delle voci, piuttosto che delle voci vere e proprie. Incapace di difendere la sua posizione (a prescindere da quanto stupida essa sia) con argomentazioni proprie, si rifugia nei sillogismi più astrusi col solo risultato di essere perculato a morte.

Revisionista[edit]

Il revisionista avverte che c'è qualcosa di "sbagliato" in una voce e provvede a "correggere" tale errore copincollando materiale preso da Wikipedia o analoghe parodie di siti seri, fingendo di non aver capito su che sito si trova. Nei casi più drammatici non ha davvero capito su che sito si trova e non si capacita del perché la sua amata regione è presentata come inesistente.

Stalker[edit]

Focalizza la sua opera malvagia non contro una voce, bensì contro l'autore della voce. In genere lancia polemiche nella discussione della voce indirizzate all'autore e/o lo messaggia direttamente, nella speranza che il tapino perda il lume della ragione e si suicidi per il disonore. Si approfitta quindi del presunto pelo sullo stomaco che il nonciclopediano dovrebbe avere in dotazione, visto che qui non vige quella scemenza del Wikilove e non si viene bannati per cose simili, che però è anche il motivo per cui questa tattica non funziona.

Altruista[edit]

Tenta di giustificare i propri interventi avvertendo i nonciclopediani contro le numerose insidie del diritto alla satira, che potrebbe esporli a non pochi rischi legali, e presentandosi quindi come zelante difensore di Nonciclopedia. Nei fatti, è indistinguibile dal rosicone di cui sopra. Crediamo incondizionatamente a qualunque cosa egli dica[senza fonte].

Azzeccagarbugli[edit]

A differenza dell'altruista, l'azzeccagarbugli ricorre a minacce legali palesemente farlocche dimostrando la sua scarsa conoscenza della legge e di tutto ciò che la circonda; ad esempio, pretendendo contemporaneamente di essere un legale e di poter dare avvisi di garanzia sul web.

Pornografo[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: NP:HOSTING.

Un artista intento a sovraccaricare il claudicante server di Miraheze con tonnellate di pregevoli illustrazioni di genitali. Il vandalo è ignaro dell'esistenza di altri siti ove salvare la sua collezione dalle grinfie dei genitori che perlustrano il suo hard disk in continuazione.

Impostore[edit]

Detto anche "fake" da gente che sa solo dire "good morning", è un vandalo che pretende di essere qualcun altro per meglio fottere Nonciclopedia. Il suo progetto non può che essere destinato al fallimento perché il trattamento è identico per tutti i vandali, e perché diversi nonciclopediani sono disposti a saltare alla gola di chiunque esibisca anche il minimo comportamento contraddittorio.[qualsiasi riferimento ad avvenimenti o persone realmente esistenti è puramente casuale]

Provocatore[edit]

Volgarmente noto come "troll", tenta a tutti i costi di fomentare una polemica scassapalle (o "flame war" per chi mastica lo Swahili). Per questo motivo è più probabile che tenti di insinuarsi nelle pagine di discussione per poter seminare meglio la zizzania. Ricordiamo che polemiche su Nonciclopedia sono all'ordine del giorno e che la zizzania cresce spontaneamente anche in totale assenza di troll.

Classificazione in base all'esperienza tecnica[edit]

Niubbo[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Quei niubbi che la sera devastano Nonciclopedia.

Questi numerosi fanciullini dalle gote rosse dimostrano una conoscenza della lingua italiana inferiore a quella di un calciatore, dato che perlomeno quest'ultimo ha modo di allenarsi attraverso gli autografi. Rimane tuttora inspiegata la loro capacità di utilizzare un calcolatore.

Abile ma non arruolato[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Finto Nonciclopediano.

L'eterna pecorella smarrita, è capace di esprimersi in un linguaggio umanamente comprensibile, nonché di capire i misteri di alcune funzionalità tecniche, ma purtroppo le linee guida sono per lui geroglifici alieni, e ciò non solo gli impedisce di essere davvero un nonciclopediano, ma lo destina inevitabilmente al passaggio al Lato Oscuro.

Lamer[edit]

Giovanotto al primo anno di ITIS che crede che vandalizzare un wiki modificabile da chiunque lo renda un hax0rz troppo pro. A volte basta una minima conoscenza di HTML, CSS, Javascript o codice Morse per fare apparentemente dei danni seri a Nonciclopedia, ma il povero minorato non si rende conto che anche quello è annullabile con un clic.

Nerd[edit]

Vanta un'intelligenza e una preparazione tecnica al di là delle categorie precedenti. Le sue macchinazioni diaboliche hanno a volte una complessità tale da coinvolgere entità extranonciclopediane, perché non intende sporcarsi le mani personalmente, ma il risultato è lo stesso: rollback, rangeblock, gtfo.

Classificazione in base all'organizzazione[edit]

Solitario[edit]

Questo è il tipo più comune, e incarna l'eterna lotta tra l'individuo e il Sistema. Spoiler: il Sistema vince sempre.

Multitasker[edit]

Pretende di essere più vandali contemporaneamente per rendere più laborioso il ban, e spesso usa mezzi comicamente inadeguati per farlo. Non lo aiuto il fatto che i nonciclopediani sono così paranoici che spesso accusano di usare tale tattica anche utenti che hanno commesso l'errore di usare il punto e virgola come faceva BruttoMusoXXD nel 2007.

Quattro amici al bar[edit]

Perché essere coglioni da soli quando si può esserlo in gruppo? Basta contattare gli amichetti di internet invitandoli a vandalizzare Nonciclopedia. Un quarto d'ora dopo gli admin si spartiscono le sue spoglie, mentre quelli che dovevano essere i suoi compagni ululano dal ridere ed elaborano insieme le scuse da raccontargli.

Associazione a delinquere[edit]

Qualcuno contatta l'intera popolazione di un qualche sito web invitandola a vandalizzare Nonciclopedia ad un orario prestabilito. I volontari che recluta sincronizzano gli orologi, spolverano i tappetini dei mouse e seguono le sue istruzioni alla perfezione. Finito il conto alla rovescia appare a tutti un avviso che dice che il sito è momentaneamente chiuso per questioni di sicurezza, mentre gli admin di Nonciclopedia approfittano della pausa per farsi uno Spritz.

Note conclusive[edit]

I vandali sono inconsapevoli del fatto che qualunque cosa facciano finisce per determinare l'incremento, in un modo o nell'altro, del numero complessivo delle modifiche e di altri importanti dati statistici che definiscono il prestigio di Nonciclopedia. Ah, l'ironia.

Esempi rigorosamente reali di come ragionano 'sti squilibrati[edit]

« Salve a tutti. Oggi è un grande giorno. Oggi comincia la guerra. Sono un semplice ragazzo di Palermo , e presto spero di diventare il vostro incubo! Facendomi aiutare da amici altrettanto accaniti(tra cui un vostro "FIDO" utente) contro questa stupida nonché finta "ENCICLOPEDIA LIBERA"(e non mi venite a fare i discorsi filosofici su che vuol dire libertà), farò conoscere a tutti il nuovo movimento di We Killpedia(WIKILLPEDIA)!Questo è il mio slogan e presto si diffonderà. »
(Il Fiero Vandalizzatore, ovvero un coglione di Palermo)

« Questa è Dittatura!!!!

Ragazzi quegli stronzi di wikipedia oggi l'hanno combinata grossa!!!!! Allora capisco che mi bannano perché vandalizzo le pagine , ma bannarmi perkchè ho messo questo comunicato nel bar come discussione no!!! NON SI PUO! 1 SECONDO è DURATO DICO 1 E POI ME L'HANNO CANELLATO E MI HANNO BLOCCATO!!!!
G U E R R A!!!!!!!!!
AIUTATEMI , TUTTI CON ME CONTRO WIKIPEDIA!!!!!

P.S: LIBERA UN CAZZO!!!!!!!! VANNO A BANNARMI PERCHé FACCIO UNA SEMPLICE DISCUSSIONE , MICA HO VANDALIZZATO!!!! CHE FA NON GLI CONVIENE AH???!!! »
(Un grande eroe. Vai, siamo tutti con te!)

« siete da denuncia e io vi aiuto cancellando le tracce che possono servirgli durante i processi a cui farete parte e non mi ringraziate?

berlusconi si [dopo aver cancellato la voce su Berlusconi] e siccome tra poco torna a governare è meglio evitare ragazzi
c'erano molte parolacce nella tua pagina,i bambini leggono

una è la libertà di espressione,l'altra è diffamare le persone come fate voi,e siccome possono denunciarvi ragazzi,io prevengo cancellando più voci possibili e lo sapete che i politici poi fanno denuncie »
(Un uomo buono e saggio sul motivo per cui ha svuotato pagine ad alto rischio di denuncia come Navajo e Mirra)

« Vandalo! Mai ho provato un risentimento così forte per un utente - mai come in questo momento, vandalo! Non avrò pietà di te! La tua malvagità ha risvegliato in me la parte più terribile del mio account! Le tue vittime gridano forte la loro vendetta e così anche il mio caro articolo! Hai calpestato la netiquette e il buonsenso troppo a lungo per poter sopravvivere! Non hai mai rivelato un dubbio - un'esitazione: in te non c'è traccia alcuna di Nonciclopedia! SEI MALVAGIO! HAI RISVEGLIATO LA RABBIA IN ME! PERCHÉ L'HAI FATTO, VANDALO?! PERCHÉ MI HAI RESO COSÌ TERRIBILE E SPIETATO?! GWRAAAAAH! Non hai risparmiato neppure gli articoli che si sono parati di fronte al tuo cammino, non hai esitato a rendere diverse sezioni simili ad ACFC, non hai avuto pietà di una pagina indifesa che avuto come unico torto quello di FAR RIDERE TUTTI NOI! QUANTO HO TEMUTO CHE ARRIVASSE QUESTO MOMENTO, LO SAI VANDALO?! Quanto ho temuto che la mia collera si potesse impadronire di me così! Eppure adesso non posso fare niente per impedire che LA MIA COLLERA SI SCATENI! VANDALOOOOOOO!!! »
(Nonciclopediano rivolto ad un niubbo che ha invertito un accento su un suo articolo.)

Esempio di vandalo famoso all'opera[edit]

Assicurati di aver attivato i sottotitoli originali del film al video tramite il pulsante in basso a destra, niubbo!

Pagine correlate[edit]

Collegamenti esterni[edit]