Nonnotizie:Spaccio, arrestato Fabrizio Corona

Jump to navigation Jump to search

23 aprile 2008

Genio del crimine

Milano – Dopo lo scandalo Vallettopoli, lo scandalo steroidi, il possesso di quintali di biglietti da 500€, e l'aver guidato una Panda senza patente (ma con buon gusto per le belle macchine di una volta) Fabrizio Corona torna a far parlare di sè.

Il noto fotografo è stato arrestato sotto la Questura da alcuni poliziotti mentre, in totale tranquillità, tentava di vendere pastiglie di Alka-Seltzer con su scritto a matita "escsasy".

L'episodio è avvenuto in pieno giorno intorno alle 11:30. Corona tentava di vendere le pastiglie ai passanti dicendo ad alta voce "Ti vuoi sballare? Solo cinque euri!", il tutto davanti agli agenti di piantone che, esterrefatti e un po' dispiaciuti, hanno fermato il noto frequentatore di aule di tribunale e l'hanno portato in Questura, 3 metri più in là. Durante la perquisizione personale, addosso a Corona sono stati anche trovati una pipetta per crack e 40 grammi di bicarbonato di sodio tagliato con il Dixan.

Secondo le testimonianze di alcuni esterefatti passanti, durante il controllo che ha portato al suo arresto, il fotografo dei vip è apparso tranquillo e sereno ai poliziotti, difendendosi con pacate esternazioni come: «cioè minchia cistibbaui sti talebbani siete solo chiacchere e distintivo!», o «io uno come te me lo compro con 500€ falseee!», concludendo con un paradossale «Corona non perdona!»

Il GIP ha richiesto il rito abbreviato per toglierselo dai coglioni il più in fretta possibile.

Fonte

  • Piero Ostellinellino «È ufficiale: Fabrizio Corona è un coglione» – Corriere della Sega