Initial D

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che ci libera dal male.
Jump to navigation Jump to search

Initial D (車の魚表面人D) è il capostipite di tutto quel bordellone chiamato Drift. Questo Manga/Anime/Film di produzione cinese parla della vita di Takumi Fujiwara: un pescivendolo giapponese di addozione napoletana che non fa altro che andare sù e giù per il monte Akina a consegnare Tofu ai papponi coreani.

Trama[merdifica facile | merdifica]

Takumi Fujiwara e la tipica faccia da pesce lesso tipica del Manga/Anime

Takumi è un diciottenne neopatentato che frequenta la scuola yaoi di Neo Tokyo e da cinque anni aiuta il padre a contrabbandare tofu a Belluno. Infatti, ogni notte, prende la sua Citroen BX e parte per il monte Akina ove fa prendere un colpo a tutti gli incauti guidatori che hanno la sfortuna di trovarselo davanti. Essendo un novellino (da più di cinque anni) Takumi tende a far partire di culo la sua auto a qualsiasi cosa che assomigli a una curva, fosse anche la manovra per uscire dal cancello di casa.

Un giorno però viene notato da un tipo che fa veramente drift e da allora Takumi non fa altro che sbandare; si pensa che sia a causa dello stato di ebrezza in cui si trova costantemente. Alla fine Takumi si scopa Natsuki e scopre che squirta, ma a lui fa schifo lo squirt, quindi la molla e continua a fare drift fino a quando una sera da ubriaco finisce dentro a un burrone e muore.

Facce da pesce[merdifica facile | merdifica]

Le gnocche di turno

La caratteristica più bella del fumetto/cartone non è tanto la realizzazione delle vetture, le vere protagoniste, ma le facce dei personaggi. La loro particolarità è quella di avere una singolare somiglianza a un pesce o a qualche creatura simile. Bisogna ricordare, infatti, che il Giappone è da sempre la patria di pesci, balene, mostri marini, Mermaid Melody Pichi Pichi Pitch, etc... L'autore vuole semplicemente rendere omaggio alla tradizione pescivendola: sennò perché il protagonista lavora al mercato rionale?

Il film[merdifica facile | merdifica]

La fonte d'ispirazione

Da quest'opera è stato tratto pure un film. Non c'è molto da dire a riguardo visto che la trama è la stessa del manga ma con molti tagli qua e là. L'unica cosa che si può, purtoppo dire, che dopo questo film è nato quel "capolavoro" di Fast & Furious: Tokio Drift

Musica[merdifica facile | merdifica]

Da buon anime che si rispetti, anche Initial D ha una colonna sonora di tutto rispetto. Quasi tutta la musica è del tipo eurobeat: un misto tra "sigle dei cartoni cantate da Giorgio Vanni", musica dance anni 90 e musica elettronica; il risultato che ne deriva è comunque buono. I brani sono quasi tutti di Dave Rogers: un meridionale che sta facendo furore in terra nipponica.